in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Integralmente in primavera e una crostata facilissima

on Martedì, 25 Marzo 2014. Posted in cucina

Integralmente in primavera e una crostata facilissima

Cambio di stagione, primavera pazzerella arrivata con i suoi sbalzi termici e atmosferici, con le bellissime giornate alternate a quelle grigie e fresche e anche per Integralmente (la raccolta di ricette con cereali e farine integrali che ho lanciato a gennaio) è giunto il momento di tirare le fila e riprendere con il nuovo trimestre. Come vi avevo anticipato nel post di presentazione della raccolta, cercherò di rendere la raccolta trimestrale in modo da seguire la stagionalità e da lasciarvi un PDF scaricabile con tutte le ricette che sono arrivate. 

integralmente-ridQuindi eccovi il PDF scaricabile con tutte le ricette, spero possa essere utile a voi, ma anche chi si avvicina alle farine e ai cereali integrali per mostrare che l'integralità della farina non pregiudica il risultato e che spesso si tratta soltanto di abitudine ad usare farine bianche e dall'aspetto estetico "chiaro". Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito finora (ci sono ben 39 ricette e spero di non aver scordato nessuno) e vi invito a continuare a postare e osare, io mi sono divertita molto a provare la maggior parte delle ricette arrivate. Alcune le ho fotografate altre no e fra tutte vi lascio quelle mi hanno colpito di più e a seguire una ricetta facile facile mia nuova per iniziare la nuova raccolta primaverile. Le regole rimangono sempre le stesse: uso di cereali o farine integrali (al massimo tipo2) di qualunque cereale, per qualunque tipo di preparazione, ricette vegane e zuccheri non raffinati (frutta, malti, succhi o zucchero integrale di canna tipo muscovado do dulcita, non chiaro). 

Fra le ricette che ho provato (escludendo le mie) fra i primi la pasta al forno con i cavolfiori di Ricettevegolose, gustosissima. Fra i secondi le Crocchette di batata e quinoa di Le delizie di Feli: ottime! Fra i piatti unici il Tortino integrale di verdure di Il mondo di Cì, di cui ho variato il ripieno facendolo con zucca, spinaci e cavolfiore, ottimo impasto e comodissimo da preparare in velocità se senza accendere il forno. Fra i pani la Corona di pane con okara di soia di Naturalentamente che io ho fatto in forma di pagnotta lasciandola leggermente più idratata... leggermente "spatasciata" in cottura ma ottima alveolatura e gusto.

DSCF6591

 

e la Focaccia di riso al radicchio con crema di noci di La Tana del Riccio che ho rifatto usando la Bianca: risultato strepitoso! 

DSCF6589

 

Passando ai dolci le fantastiche Merendine al cacao e crema al latte di cocco di La tana del riccio che ho declinato in versione torta per il compleanno di Marco (la vedete QUI).

E ora vi lascio la prima ricetta per la nuova raccolta, una semplice crostata del tipo con impasto morbido farcita con la confettura di sambuco che avevo preparato l'estate scorsa. 

Crostata integrale al sambuco

DSCF6903

ingredienti (stampo da 24-26 cm):

  • 250 gr di farina integrale di farro spelta bio appena macinata
  • 210 gr di farina tipo2 di grano tenero bio
  • 50 gr di patate lessate e schiacciate con lo schiacciapatate
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 100 gr di zucchero integrale di canna tipo mascobado
  • 60 gr di olio evo bio
  • 100-125 gr di latte di soia autoprodotto
  • 1 vasetto di confettura di sambuco autoprodotta

Preparazione:

Per prima cosa preparare la frolla mescolando bene le farine fra di loro, aggiungendo il bicarbonato, lo zucchero, la patata lessata e schiacciata. Successivamente aggiungere l'olio e il latte di soia. Per quest'ultimo le quantità sono indicative. aggiungetelo un po' alla volta in modo da avere un impasto ben lavorabile a mano e liscio. Ottenuta una palla liscia e omogenea passarla in frigo a riposare coperta per almeno mezzora. Riprendere l'impasto, diveiderlo in due parti di cui una più grande. Da questa togliere una piccola parte che usarete per fare il bordo. Accendere il forno a 175°. Col mattarello stendere il resto della frolla e disporla sulla teglia oliata e infarinata. Con la parte dedicata al bordo fare dei rotolini e disporli a corona lungo il perimetro del cerchio base. Cospargere di marmellata e completare la crostata usando l'ultimo pezzo di frolla per realizzare i cuoricini. A noi ne sono avanzati un po' che poi sono diventati degli ottimi biscottini per la merenda o la colazione. Infornare per 40 minuti a 175°. Togliere dalla teglia e lasciar raffreddare sulla griglia in modo che passi l'aria e non si formi umidità prima di servire.

DSCF6906

 

La fetta!

Qui di seguito linkerò man mano le ricette che arriveranno per la raccolta. Potete lasciare i vostri link sia qui sotto, che nella pagina principale di Integralmente, non c'è alcuna differenza. 

Primi piatti

farro spelta

Pasta di farro con pesto di spinaci di Semplicemente oggi

Pisarei e fasoi di Le delizie di Feli

grano arso

Pizzichi di Le delizie di feli

grano duro

Pici fatti in casa con pesto di fnocchietto selvatico di GranoSalis

grano saraceno

Gnocchi di patate con grano saraceno di Naturalentamente

segale

Sedani si segale con sedano e topinambur di Naturalentamente

Secondi piatti

grano tenero

Spinacine fermentate di GocceD'aria

Piatti unici e pizze

farro spelta

Pizza di (s)formaggio felice di Naturalentamente

Torta salata agli spinaci di Parole Vegetali

Calzoncini con esuberi di pasta madre di GocceD'aria

grano saraceno

Pizzette senza glutine in padella di GocceD'aria

Torta salata agli spinaci (gluten free e vegan) di Lineecurve

grano tenero

Un fiore di spinaci di Golosità Vegane

miglio

Sformato di miglio di Le delizie di feli

Pane, focacce e altri panificati

avena

Pagnotta integrale alla crusca di avena di GocceD'aria

farro monococco

Pagnotte integrali con prefermento di GocceD'aria

Pan-bauletto morbidissimo al farro monococco integrale di GocceD'aria

farro spelta

Pane morbido di farro integrale ai semi di GocceD'aria

grano saraceno

Muffin salati con pasta madre senza glutine di Le delizie di Feli

Focaccia saracena senza glutine di Le delizie di Feli

grano tenero

IMGP9572PAN BAULETTO SPIRALE D'ORZO di Sara Marton
Mescolare 150g di pasta madre rinfrescata con 470g di farina di frumento (tipo 0, 1 o 2), 230g d'acqua, 80g di malto di riso o mais, 10g di malto d'orzo, 5g di sale e 30g di olio EVO. Lavorare un po' l'impasto, ma prima che abbia preso corpo del tutto, prelevarne 1/3 a cui aggiungere 3 cucchiaini di orzo solubile. Lavorare separatamente i due impasti, aggiungendo farina se necessario. Far lievitare coperti i due impasti per tre ore, fare poi un giro di pieghe di rinforzo e lasciar riposare un'altra ora. Ora stendere a rettangolo l'impasto bianco (30x50 cm circa) e quello scuro (28x50 cm circa). Adagiare il rettangolo con l'orzo sopra quello bianco e arrotolare il tutto. Riporre il salsicciotto delicatamente in uno stampo da plum cake infarinato, coprirlo con un canovaccio umido e far lievitare ancora 4-5 ore. Cuocere in forno statico a 160°C per 45-50 minuti e lasciar raffreddare almeno 8 ore prima di affettare.

riso

Focaccia al rosmarino senza glutine di Le delizie di Feli

Panzanella con focaccine all'origano senza glutine di GocceD'aria

Pani senza glutine con pasta madre di Lineecurve

Dolci

farro (spelta)

Brioches sfogliate di Le delizie di Feli

Orzo dolce orzo di Naturalentamente

Torta di farro con pere e cioccolato di Enjoy Life

Crostata integrale al sambuco di GocceD'aria

grano saraceno

Muffins di mele di Le delizie di Feli

grano tenero

Pan di Spagna vegan di Naturalentamente

Brioche fatte in casa di Semplicemente oggi

Dolcezze cocco-fragola per Linda di GocceD'aria

Biscotti con okara di mandorle di Alessandra Mastrolillo

  • 250 gr farina integrale
  • 140 ml di latte di mandorle (o di riso)
  • 30/50 gr di okara di mandorle (oppure mandorle tritate)
  • 30 gr nocciole
  • 50 gr olio di riso
  • 50 gr sciroppo di agave
  • 70 gr zucchero di canna mascobado
  • Una puntina di bicarbonato con 1/2 bustina di cremor tartaro

Frullare okara e nocciole con un cucchaio di farina per assorbire l'olio che ne esce Mescolare poi insieme alla farina al lievito e allo zucchero Poi aggiungere olio e latte e impastare in una terrina Aggiustare eventualmente con farina o latte per raggiungere uns consistenza malleabile Fare una palla e far riposare in frigo 1 oretta Riprendere l'impasto Posizionarlo tra due fogli di carta forno e stendere con un mattarello una sfoglia non troppo sottile Con questo impasto ne ho fatti circa 40... Mettere in forno caldo a 180g per 15/20 min Aspettare che siano freddi Sciogliete una tavoletta di cioccolato amaro a bagnomaria o nel microonde a metà potenza Far freddare pochi minuti Immergere i biscotti per metà nella cioccolata e adagiarli delicatamente sulla carta forno e poi passarli in frigo una decina di minuti.

biscotti okara alessandra

Muffins con fragole, limone e zenzero di Cucina verde dolce e salata

Non-colombe di GocceD'aria

Torta - brioche di Nat Ura

(È un esperimento vegan, quindi è piccina, non volevo rischiare di buttare tanto buon cibo bio )
Ingredienti:

  • 120 gr farina tipo 2
  • 65 gr farina di farro integrale
  • 100 gr di acqua in cui ho sciolto 1 cucchiaio abbondante di succo di mela concentrato
  • 65 Pm solida
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 65 gr di Water roux di sola farina tipo 2
  • 2 cucchiai abbondanti di cacao amaro, praticamente tre
  • 40 grammi di nocciole tritate( io le ho triturate col batticarne quindi in parte sfarinate e in parte a pezzi più grossi)
  • 11 gr di olio Evo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
  • La scorza grattugiata di due piccole arance

Ho mescolato le farine con il succo concentrato di mele diluito in acqua, aggiungendolo a poco a poco, poi pian piano tutti glia altri ingredienti nell'ordine qua sopra, continuando ad impastare in ciotola con una spatola in silicone... Ho iniziato ad impastare alle 14.30 e ho finito alle 15.30 circa. Ho foderato una teglia quadrata 18 cm x18 con carta forno inumidita e ben strizzata. Messo a lievitare coperta da pellicola in forno con lucina per 7 ore e poi ho infornato a forno caldo , a 180 gradi per 30 minuti... Un pò di zucchero a velo e gnam.

Torta-brioche Nat Ura

Plumcake Cuor di cannella di GocceD'aria

Dolce al cioccolato con pasta madre di Il mondo di Cì

mais

Focaccine dolci e salate di Le delizie di Feli

riso

Pastiera veg, gluten free e senza zucchero di Galline 2ndlife

Sbrisolona vegan sugar e gluten free di Galline 2nd life

Bocconcini dolci senza glutine di GocceD'aria

La raccolta primaverile è conclusa e continua con la nuova raccolta estiva, potete scaricare il pdf e lasciare le vostre ricette QUI.

Commenti (28)

  • MARI

    MARI

    25 Marzo 2014 at 17:23 |
    Bella la raccolta! una preziosa fonte d'ispirazione con ricette tutte da provare!
    Bella pure la crostata! mi incuriosisce molto il sambuco: non ho la minima idea di che sapore abbia! :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      25 Marzo 2014 at 17:27 |
      Vero, sono arrivate un sacco di ricette gustose e originali! Il sambuco è un po' acidulo, gusto delicato... come estetica ricorda molto i mirtilli, infatti ingannano spesso le bimbe.

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    26 Marzo 2014 at 06:15 |
    Bellissima e golosa crostata!!!! è da tantissimo che non me ne concedo una... e pensare che è il dolce che preferisco. Arriverò con nuove ricette, mi piace tantissima Integralmente ;-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Marzo 2014 at 09:20 |
      Grazie Felicia, il tuo contributo è sempre graditissimo!

      Rispondi

  • lineecurve

    lineecurve

    28 Marzo 2014 at 09:37 |
    Eccomi qui, ti lascio il link del post di stamattina, in fondo ho messo il link per la raccolta. Fammi sapere se è tutto a posto! :)
    Vado a organizzarmi per provare alcune di queste magnifiche ricette!
    http://lelineecurve.blogspot.it/2014/03/i-miei-pani-gluten-free-dalla-pasta.html

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      28 Marzo 2014 at 16:20 |
      Grazie! Va benissimo, magari se riesci a inserire anche il banner alla fine del post meglio! Inserisco al più presto... il tuo pane senza glutine mi sembra ottimo, voglio provare anch'io con la farina di soia. Ciao!

      Rispondi

  • erica-semplicementeoggi

    erica-semplicementeoggi

    28 Marzo 2014 at 12:24 |
    Sto per arrivare con una nuova ricetta fatta ieri sera, penso arriverà prossima settimana, ti annuncio un primo :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      28 Marzo 2014 at 15:14 |
      Ti aspetto!

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    28 Marzo 2014 at 16:46 |
    • Daria

      Daria

      28 Marzo 2014 at 22:59 |
      Ma che delizia! Appena riesco inserisco e preparo!

      Rispondi

    • Daria

      Daria

      31 Marzo 2014 at 15:38 |
      Buonissima la pasta al farro con questo pesto a crudo! Inserisco ora!

      Rispondi

  • GranoSalis

    GranoSalis

    07 Aprile 2014 at 14:50 |
    Wow…patate nell'impasto della crostata! Questa fa per me, devo provarla quanto prima, io che metto quasi sempre le patate nell'impasto della pizza e che in generale sono patatadipendente.
    Arrivo presto con la mia ricetta per la raccolta :-)
    P.S: Ma che nuovo anti-spam hai messo? Troppo carino!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Aprile 2014 at 17:35 |
      Bene, ti aspetto... le patate lasciano l'impasto morbidino, infatti vedi che è una crostata "alta". Ho dovuto cambiare erchè la settimana scorsa c'era stata una violazione e joomla mi aveva bloccato nuovamente il blog. Con questo dovrei essere a posto... e piace di più anche a me! Comunque se vuoi lo puoi bypassare lo stesso con l'iscrizione.

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    18 Aprile 2014 at 08:48 |
    buongiorno cara! Ti porto la mia pastiera con riso integrale: vegan, gluten free e senza zucchero. Un abbraccio

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      18 Aprile 2014 at 10:40 |
      Grazie, è una meraviglia! Inserisco subito!

      Rispondi

  • GranoSalis

    GranoSalis

    23 Aprile 2014 at 14:41 |
    Mamma mia Daria, mi stavo dimenticando! E' un momentaccio, ho proprio la testa altrove :-)
    Comunque eccomi qui a partecipare alla raccolta con i miei pici al pesto di finocchietto selvatico: http://granosalis.org/pici-fatti-in-casa-pesto-finocchietto-selvatico/

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      23 Aprile 2014 at 14:49 |
      Grazie Claudia per l'ottima ricetta! Vado a inserirla! Ma sai che stavo proprio ora leggendo il tuo ultimo post sul biancospino? Telepatia? ;-)

      Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    05 Maggio 2014 at 15:05 |
    Eccomi finalmente!! Ho ben tre ricette da lasciarti per la raccolta di primavera!
    Un dolce senza zucchero: http://www.naturalentamente.it/?p=509
    Un primo piatto: http://www.naturalentamente.it/?p=666
    E un lievitato: http://www.naturalentamente.it/?p=708

    Il logo della raccolta è già presente nei post del blog...manca altro?
    Stai facendo un lavorone...grazie!! :*

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      05 Maggio 2014 at 16:36 |
      Ma grazie! Quante belle ricette... vanno tutte benissimo!

      Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    06 Maggio 2014 at 01:45 |
    Yuppie!!!!!

    Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    07 Maggio 2014 at 09:30 |
    Buongiorno! Ne ho un'altra! gnocchi di patate con farina integrale di grano saraceno!! ;) http://www.naturalentamente.it/?p=777

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Maggio 2014 at 09:10 |
      Grazie cara, ricetta vista ieri sera che vado a inserire ora: ottima!

      Rispondi

  • erica-semplicementeoggi

    erica-semplicementeoggi

    27 Maggio 2014 at 17:30 |
    Ciao Daria, ti lascio questa ricetta per la raccolta. brioche fatte in casa con pasta madre
    http://semplicementeoggi.blogspot.it/2014/05/due-chiacchiere-con-le-brioche-fatte-in.html

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Maggio 2014 at 22:19 |
      Ma grazie, sia della ricetta sia della bella notizia allegata!

      Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    21 Giugno 2014 at 03:10 |
    Ciao Daria!! Come va la vita da mamma ter? Colgo l'occasione per fare tanti tantissimi auguri a tutta la famiglia!
    Ti lascio una ricetta semplice semplice che in una raccolta non può mancare, secondo me: il Pan di Spagna vegan...my way, ovviamente! ;)
    Baci
    http://www.naturalentamente.it/pan-spagna-vegan/

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      21 Giugno 2014 at 13:44 |
      Molto bene Valentina, decisamente non abbiamo da lamentarci, Lorenzo è un bimbo tranquillo e sereno e le "grandi" lo adorano. Grazie per la ricetta del pan di Spagna, in effetti una ricetta base che viene sempre utile.

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy