in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Camomilla

on Lunedì, 21 Maggio 2012. Posted in all'aperto

Camomilla

Fine maggio: i papaveri cominciano ad essere in buona compagnia, ovvero quella dei piccoli fiori bianchi della camomilla, col suo intenso e inconfondibile profumo. Facilissima da riconoscere, anche per i bambini! Noi da un po' di anni la raccogliamo e la secchiamo al sole, per poi usarla per le tisane invernali.

2012 0517008

Anche in questo caso ci nasce spontaneamente nell'orto e nel passaggio lungo il fiume. La camomilla (assieme all'ortica e all'equiseto) rientra fra le erbe che non estirpiamo dall'orto: perchè acquistarla quando è così semplice raccoglierla?

E questa volta possiamo lasciare tranquillamente ai bambini questa attività, infatti a loro viene naturale raccogliere i fiori senza gambo... in breve ne riempiranno una terrina!

2012 0517006

2012 0517014

I primi anni la mettevo direttamente sul davanzale su un foglio di giornale a seccare, ma il più delle volte il vento portava via tutto, adesso preferisco stenderla in teli o canovacci, finchè non è ben seccata e poi passarla in un vaso con chiusura ermetica.

2012 0521024

E voi la raccogliete?

Commenti (5)

  • sanztosi

    sanztosi

    22 Maggio 2012 at 15:55 |
    Che bello!!!!!
    Come ti ho già detto su Fb anche io da piccola laraccoglievo con mio nonno in montagna!!!!

    E poi la camomilla industriale non ha niente a che vedere anche come sapore con la tua....... immagino!!!
    Beate voi!!!
    A Milano momenti come questo quando ci capitano???
    Un abbraccio
    MOni

    Rispondi

  • Roberta Olivero

    Roberta Olivero

    07 Giugno 2012 at 19:47 |
    WooooW......... ma poi la metti in fusione???? quanto deve stare????? ne sono circondata ma sono una perfetta ignorante in materia???? mi piacerebbe sfruttare questa risorsa!!!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Giugno 2012 at 23:15 |
      Si, si, dopo averla raccolta la secco mettendola ben sparsa su fogli di carta pulita su un piano su cui la lascio per qualche giorno girandola di tanto in tanto. Quando vedo che è ben secca, la metto nei vasetti come vedi nella foto e la uso per farci le tisane (dura tranquillamente tutto l'inverno). Ho un infusore in acciaio (una specie di colino fatto a pallina) dentro a cui metto i fiori secchi. Bastano 5-10 minuti in acqua calda e hai la tua ottima camomilla profumatissima! Mia figlia Alice la adora!

      Rispondi

      • Roberta Olivero

        Roberta Olivero

        08 Giugno 2012 at 00:03 |
        grazie, proverò senz'altro!!!

        Rispondi

  • Sara Cacciatore

    Sara Cacciatore

    08 Giugno 2012 at 01:18 |
    da provare anche questa!

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy