in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Passeggiata e pic nic con cous cous di mais e riso alle verdure alla cascata di Gares

on Martedì, 28 Luglio 2015. Posted in montagna, cucina

Passeggiata e pic nic con cous cous di mais e riso alle verdure alla cascata di Gares

Oggi vi racconto la passeggiata che è piaciuta di più ad Alice fra tutte quelle che abbiamo fatto quest'anno, ovvero quella alla cascata di Gares o delle Comelle, un posto reso ancor più fresco dalle goccioline d'acqua che schizzano fin nel bosco e percepibili quasi come una leggera pioggerellina ancor prima di vedere la cascata. Non è la prima volta che ci andiamo infatti con Alice di 4 anni ed Elena piccina ci eravamo stati anche 3 anni fa. Stavolta in 5 l'organizzazione è stata un po' più complessa anche perchè Elena alla partenza non aveva molta voglia di camminare e Lorenzo non intendeva stare molto tempo in spalla, in ogni caso contro le nostre aspettative siamo arrivati a destinazione!

In questo caso il percorso è un po' più impegnativo degli altri due che vi ho presentato quest'anno, in quanto ci sono tratti abbastanza esposti, quindi imprescindibile percorrerlo con scarponi adeguati e magari dopo aver già fatto altri percorsi con i bimbi in modo da prepararli. Il dislivello in ogni caso non è eccessivo, si tratta di circa 200 m e i bambini apprezzeranno sia lo spettacolo della cascata che la variabilità del sentiero lungo il quale si incontrano scalette in legno o create da radici.

Anche stavolta si tratta di un percorso ad anello. Si parte dal piccolo abitato di Gares, lasciando l'auto nel parcheggio prima del centro.

DSCF7847 gd

Lo si attraversa (potete fare una piccola sosta a visitare la bella chiesetta) e si prosegue invece sul sentiero per la cascata che si stacca sulla sinistra entrando nel bosco (troverete le indicazioni prima della chiesa). Il sentiero costeggia la valle con bella visuale sulla stessa, parte nel bosco e parte al sole.

DSCF7851 gd

Attraversa alcuni tratti esposti (vecchie frane) al sole e da percorrere con piede fermo

DSCF7857 gd

e attenzione e sbuca sul ponte sul torrente con bella vista sulla cascata. Lì noi ci siamo fermati a pranzare. Avevo preparato il mio "solito" cous cous con verdure che ha acquistato un gusto ancor più speciale.

DSCF7878 gd

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di cous cous di mais e riso (senza glutine)
  • 2-3 carote medie
  • 1 zucchina grande
  • 1/2 peperone giallo
  • 15 pomodorini rossi e gialli (dell'orto)
  • 1 scalogno
  • 100 gr di piselli già cotti
  • qualche foglia di basilico
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 foglia di salvia
  • cannella, noce moscata e curcuma a piacere
  • sale fino integrale qb
  • 250 ml di acqua
  • olio evo qb

Preparazione:

DSCF7885 ritgd

Affettare lo scalogno e farlo rosolare in poca acqua e olio con il rametto di rosmarino, la salvia e l'alloro. Tagliare a cubetti le carote, la zucchina, il peperone. Farli rosolare finchè teneri. Aggiungere l'acqua e un po' di sale e far bollire. Versare il cous cous e spegnere il fuoco. Far riposare per 5 minuti. Nel frattempo lavare e tagliare in quarti i pomodorini, condire con le foglie di basilico, un po' sale fino e olio. Mescolare. Sgranare il cous cous, aggiungere i pomodorini conditi e piselli, mescolare bene aggiungendo nel caso un po' di olio evo. Lasciar raffreddare. Disporre nei contenitori con coperchio o in vasetti da portare nello zaino. Gustare seduti su un masso con vista sulla cascata!

DSCF7879 gd

Davvero il più buon cous cous che io abbia mai preparato! :-)

DSCF7892 gd

Riprendiamo il cammino per rientrare proseguendo lungo il sentiero che scende in fretta e piuttosto ripidamente seguendo il corso del torrente sempre aiutandosi con scalette in legno con corrimano in acciaio e gradini creati dalle radici.

DSCF7897 gd

Si passa in prossimità della cascata bassa dove si può fare una breve sosta nelle panchine poste nelle vicinanze e si scende fino al rifugio capanna Comelle. Subito dietro si trova il laghetto di Gares originato da una sorgente.

DSCF7908 gd

Si tratta di un biotopo con acque limpisissime. Si può fare una sosta nell'area pic-nic adiacente e anche percorrere il percorso attorno al laghetto.

DSCF7914 gd

Sulla strada asfaltata si risale all'abitato di Gares e al punto di partenza.

Voi cosa vi preparate per le vostre uscite in montagna o per i pic-nic?

Commenti (3)

  • Serena di Enjoy Life

    Serena di Enjoy Life

    02 Agosto 2015 at 00:57 |
    Wow, che bella questa cascata! E che bei posti!
    Anche io faccio spesso il cous cous con le verdure......certo che mangiarlo in posti così deve avere proprio un'altro gusto!!!
    Ciao, buona domenica
    Serena

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Agosto 2015 at 22:46 |
      Ciao Serena, davvero l'aria e il luogo fanno la differenza! Buona prima settimana di agosto!

      Rispondi

  • robby roby

    robby roby

    06 Agosto 2015 at 22:32 |
    bellissimo posto

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy