in cucina

IMG 20180407 174530

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF2808 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20180425 181232

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20180429 160844

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

all'aperto

Breve vacanza fra lazio e toscana

on Venerdì, 13 Luglio 2018. Posted in un po' di me, all'aperto

Civita di Bagnoregio, Bolsena, Bagni San Filippo e Pitigliano

Breve vacanza fra lazio e toscana

Bentrovati! Chi mi segue da un po' sa che in estate i miei post (ultimamente già parecchio diradati), si riducono ulteriormente... e sono dedicati alle passeggiate e/o ai viaggi! il tempo e soprattutto la voglia di stare al pc oltre che per lavoro sono ai minimi termini, anche se la voglia di condividere non mi mancherebbe! Vedo i bambini godersi questi mesi di vacanza che a loro sembrano interminabili, mentre a me scorrono velocissimi: succede anche a voi?

Quest'anno abbiamo deciso di regalarci qualche giorno di vacanza in prossimità del lago di Bolsena, centro Italia, fra lazio e toscana, in attesa delle più lunghe vacanze che ci aspettano a settembre di cui vi racconterò più in là. In questi due mesi faremo anche qualche gita da soli o con amici di cui spero di riuscire a raccontarvi!

Tornando alle nostre prime brevi vacanze, pur avendo deciso con pochi giorni di anticipo abbiamo trovato un bel agriturismo ad Acquapendente, in provincia di Viterbo, bellissima zona collinare appena fuori dalla toscana. I bambini sono rimasti entusiasti del casolare, dove hanno conosciuto i 3 bellissimi gatti (veri padroni di casa! ;-) ) e altri bambini con cui passare il tempo libero fino al buio, giocare nel parco nel bosco a loro disposizione e fare lunghi bagni in piscina. Noi ci siamo goduti la grande terrazza dove consumavamo i nostri pasti e le serate guardano il profilo dei colli e il panorama!

Maggio e i week end all'aria aperta

on Lunedì, 14 Maggio 2018. Posted in all'aperto

Maggio e i week end all'aria aperta

La fine di aprile e questa prima metà di maggio sono state dedicate soprattutto alle attività all'aria aperta, giornate sui colli, in montagna, in giardino e nell'orto (non solo quello nostro!) Tante mani al lavoro, piedi che camminano (o che corrono nel caso dei bambini), curiosità, nuovi giochi, inventiva, amicizia. Dedico questo post alle tante persone ritrovate in questo periodo, amicizie che scaldano come il sole di questi giorni e che fanno passare in secondo piano i piccoli disguidi (come il mignolo della mano destra di Alice schiacciato in una caduta in bicicletta che ci ha fatto passare una serata e una mattina in pronto soccorso...)! In ordine più o meno cronologico aprile è stato il mese in cui:

- abbiamo scoperto (o meglio riscoperto) i colli (anche se gli piace farsi chiamare monti) Berici, vicini dei colli Euganei a noi più vicini, ma assolutamente diversi, decisamente più selvaggi e incontaminati! L'occasione è stata una passeggiata a Mossano, piccolo ma interessantissimo paese in prossimità della riviera Berica da cui partono alcuni sentieri alla scoperta di grotte, paesaggi, costruzioni (come i mulini), in compagnia della cara amica Annalisa e dei bambini. Anche semplicemente "perdersi" in questi sentieri è un'esperienza deliziosa alla scoperta delle tante piante spontanee.

DSCF6684

bellissimo bosco di frassini e ulivi

Aprile, finalmente primavera! Spunti di ricette fra una chiacchiera e l'altra

on Domenica, 08 Aprile 2018. Posted in all'aperto, cucina

Aprile, finalmente primavera! Spunti di ricette fra una chiacchiera e l'altra

Bentrovati in primavera! Quando ho cominciato a scrivere questo post mi sono accorta che la numerazione degli articoli segnava la bella cifra tonda 1000! Il millesimo post da quando ho aperto questo blog quasi sette anni fa! Mi sembra doveroso festeggiarlo con un post tutto primaverile, con tante foto che fanno un po' anche il punto sul mese passato e lasciandovi un po' di spunti culinari delle nostre tavole primaverili!

In questi giorni abbiamo finalmente ripreso a passare buona parte della giornata all'aperto, temperature finalmente miti, anche se la pioggiacontinua a farci buona compagnia! Siamo in ritardissimo con l'orto e anche il giardino si è risvegliato più tardi del solito a causa del prolungarsi del freddo e delle numerose piogge. Ci stiamo godendo in questi giorni le fioriture dei tulipani, davveri splendidi quest'anno!

IMG 20180407 122028

Leggere i due post di Cri e Serena dedicati proprio alla primavera mi ha fatto pensare a come ogni anno la si attenda come per ritrovare un vecchio gruppo di amici che arrivano ognuno con i loro tempi... e se alcune piante ancora non mostrano neppure i germogli delle foglie (come il giuggiolo o i melograni), altre hanno già terminato la loro fioritura e altre ancora stanno per fiorire. Che gioia ogni giorno uscire e controllare come sono cresciute o cambiate le piante!

Come sempre per un breve periodo mi godo le fioriture degli alberi da frutto e del salice dalle finestre che guardano a nord

IMG 20180331 163053

qui sopra in contrasto con il cielo carico di pioggia e verso sud dei gialli cespugli di forsizia

IMG 20180331 163628

Il mondo dsegreto degli INSETTI

on Venerdì, 01 Dicembre 2017. Posted in libri, all'aperto

Il mondo dsegreto degli INSETTI

Ciao a tutti e bentrovati! In questo periodo voglio continuare a darvi dei suggerimenti per i vostri doni natalizi. Sapete che io prediligo l'autoproduzione o l'acquisto da artigiani e piccoli produttori locali, se cerco un'alternativa si tratta praticamente sempre di un libro. Il libro di oggi lo consiglierei a bambini o ragazzi e perchè no anche adulti amanti e curiosi del piccolo, ovvero degli insetti, animali che convivono da sempre con l'uomo e che sono il gruppo più numeroso sulla terra! Ma a mio avviso sarebbe un ottimo regalo anche per chi li detesta o ne ha paura perchè aiuta a comprendere lemotivazioni del loro comportamento e ci fa conoscere la loro anatomia e i loro comportamenti spesso affascinanti da vicino: passerà la voglia di schiacciarli o di mettersi a urlare vedendoli!

DSCF5858

Torta facilissima con mele cotogne, crema di mais con sedano e tanto autunno

on Sabato, 04 Novembre 2017. Posted in mare, montagna, all'aperto, cucina

Torta facilissima con mele cotogne, crema di mais con sedano e tanto autunno

Bentrovati in novembre! Stavolta riesco a lasciarvi un paio di ricettine facili facili, la prima è una torta con l'uso di un frutto quasi del tutto inutilizzato, ovvero la mela cotogna. Il mio amico Alberto ogni anno me ne fornisce in buona quantità e ormai è abitudine preparare la marmellata o anche la mostarda, stavolta ho usato quelle che mi avanzavano per un dolce dove le inserite tal quali, proprio al posto delle mele! E partiamo subito con la ricetta, accompagnata dalle foto delle passeggiate della seconda metà di ottobre e di questo inizio novembre, al mare, in montagna (al bosco del Cansiglio, l'itinerario di questa passeggiata lo trovate qui, in versione estiva, consigliatissimo anche in questa stagione con una piccola attenzione in più per la presenza del tappeto di foglie che tende a far perdere l'orientamento facilmente, occhio ai segni!) e sui Colli Euganei.

IMG 20171101 142023

pozza d'acqua con riflessi in mezzo al bosco del Cansiglio 

Ottobre: passeggiate d'autunno in Umbria

on Lunedì, 16 Ottobre 2017. Posted in all'aperto

Ottobre: passeggiate d'autunno in Umbria

Carissimi bentrovati in questo splendido ottobre, caldo e soleggiato più che settembre, adoro i suoi colori!

Per noi questo mese è stato davvero piacevole! Per ora vi racconto della prima parte, vediamo se riesco a raccontarvi qualcosa anche della seconda... Domenica 15 la giornata è stata all'insegna della terra, del fare, dello stare all'aperto, infatti la mattina ci ha visti impegnati nella semina di un campo a grano duro dell'Azienda Agricola Biodinamica Francesco Miola nell'ambito dell'iniziativa Seminare il futuro indetta anche quest'anno da Ecor. Se ne avete l'occasione vi consiglio caldamente la partecipazione, sarà un bel momento sia per gli adulti che per i bambini, un ritorno al contatto con la terra: il movimento semplice diventerà automatico e vi lascerà una serenità nuova. Sentirsi parte di un ciclo che si ripete e si ripeterà, alla base della produzione di tanti cibi. Inutile che vi ripeta poi che Francesco è una persona speciale che merita di essere conosciuta e ascoltata!

IMG 20171015 111342

Nel pomeriggio invece siamo tornati a fare il pane con i bambini nell'ambito dell'iniziativa Parole di Terra - Vivere la biodiversità a Roncajette di Ponte San Nicolò, presso il parco fotovoltaico, ex-discarica bonificata.

IMG 20171015 170727

L'iniziativa prevedeva per i bambini oltre al laboratorio del pane con la pasta madre, la preparazione di seed-bombs e per gli adulti un interessante dibattito con Guido Turus sul tema della biodiversità.

IMG 20171015 164517

A inizio mese invece ci siamo regalati un fine settimana lungo in Umbria, in prossimità di Foligno, per l'esattezza nel paese di Pale, piccolo gioello a 485 m di atezza sotto al monte di Pale. Oltre alle visite "d'obbligo" alle più note Assisi, Spello, Foligno e Bevagna, abbiamo deciso di esplorare le immediate vicinanze di Pale, luogo che per noi è stata una piacevolissima sorpresa!

Agosto

on Mercoledì, 16 Agosto 2017. Posted in montagna, all'aperto

forse parte 1... se riesco a scrivere la parte 2

Agosto

Se la connessione e il tempo me lo permettono finalmente vi racconto qualcosa di questo agosto che avanza velocissimo tanto che la metà ce la siamo già lasciata alle spalle.

DSCF4821

tramonto dopo la pioggia da Voltago

E proprio per fuggire al caldo l'1 agosto salutati i cantieri che dopo pochi giorni avrebbero chiuso, siamo partiti per la fresca montagna. L'uomo adulto di casa putroppo ci ha fatto compagnia per poco visto che doveva rientrare a lavoro, tempo di fare una camminata nel parco di Paneveggio partendo dal passo Rolle fino alla Baita Segantini e da lì verso il Castellaz.

IMG 20170803 122413

la bellissima vista delle Pale di san Martino che accompagna buona parte della passeggiata

La nostra meta era il Cristo Pensante... putroppo come già successo in altre situazioni, anche se tutto sembrava giocare a nostro favore (tempo splendido, percorso studiato e adatto ai bambini, dislivello non eccessivo....), non abbiamo tenuto conto del caratterino di Lorenzo che ha improvvisamente deciso di essere troppo stanco per camminare, ma troppo orgoglioso per accettare di essere portato sul caro vecchio mei tai... Potevamo dividerci in due gruppi, però le bambine hanno voluto fare compagnia al fratello, quindi pace: sarà per il prossimo anno!

IMG 20170803 123110

Baita Segantini e il laghetto

In ogni caso abbiamo fatto un percorso ad anello partendo appunto dal Rolle, salendo fino a Baita Segantini, da lì proseguendo per il Cristo Pensante e svoltando poi a sinistra all'incrocio dove inizia la strada militare per ritornare a sulla strada sterrata nei pressi del primo rifugio. Molto panoramico nella sua semplicità: ve lo consiglio caldamente!

IMG 20170803 141536

La prima parte del sentiero per il Cristo Pensante

Il racconto del trekking lo tengo da parte per il momento in cui lo percorreremo interamente.

IMG 20170803 141840

pannello esplicativo del parco dedicato al Gallo Cedrone e sullo sfondo il Castellaz

Salva

Salva

Torta allo yogurt e frutti rossi... si torna a scrivere!

on Lunedì, 12 Giugno 2017. Posted in all'aperto, cucina

Un po' di giugno... e di luglio

Torta allo yogurt e frutti rossi... si torna a scrivere!

Penso di non avere mai abbandonato il blog così a lungo come questa volta... dopo quasi un mese mi sono decisa a riaprire la pagina di amministrazione e mi sono ritrovata con questo post iniziato e quasi completato, mancava solo la parte finale della ricetta. Mi sembra sia passata un'eternità da quando ho vissuto le cose che avevo iniziato a raccontare, sembra quasi un'altra vita... purtroppo la seconda metà di giugno e la prima parte di luglio avrebbero dovuto essere una bella vacanza in Sicilia, itinerante, programmata da mesi, il nostro regalo per il decimo anniversario di matrimonio, il primo viaggio lungo per i bambini organizzato tra l'altro anche grazie ai loro spunti... invece, come saprà chi mi segue su fb, pochi giorni prima di partire Lorenzo è stato male, ha iniziato con febbre alta, linfonodi del collo gonfi sul lato sinistro... sicchè ci siamo ritrovati prima al pronto soccorso della nostra città e poi ricoverati in pediatria d'urgenza a Padova per una decina di giorni (qui sotto lo vedete "in terapia" con le coccole di Elena... davvero le sorelle sono state di grande aiuto nel sollevarlo di morale!)

IMG 20170624 181156Dopo i primi giorni in cui non si riusciva a capire cosa avesse, finalmente c'è stata la diagnosi e la cura della parte acuta della malattia e finalmente il rientro a casa. Ora la situazione è stabile, la fase sub-acuta è tenuta sotto controllo con una terapia da fare tre volte al giorno e controlli periodici. Speriamo che nel tempo si riesca a ridurre la terapia e a stare un po' più tranquilli! Putroppo Lorenzo non accetta di buon grado nessun tipo di intervento medico e neppure l'assunzione di qualunque medicinale, quindi perdiamo quotidianamente un sacco di tempo per convincerlo ad assumere i farmaci... quanto mi piacerebbe che affrontasse la cosa in maniera più serena!

Riprendere le attività abituali continua a non essere facile, la mente è spesso da un'altra parte e la stanchezza sempre in agguato. Ma non voglio tediarvi ulteriormente, anche se ci tenevo ad aggiornare chi mi segue... vi lascio al post che avevo iniziato e a tutte le belle cose della prima metà di giugno, sperando di riuscire presto a scrivere ancora! In realtà ho tanta voglia di tornare a dedicare più tempo a cucina e orto, quindi spero di tornare a scrivere breve!

Ancora a Venezia: amicizie e nuovi luoghi

on Sabato, 13 Maggio 2017. Posted in all'aperto

Riprendo a raccontarvi qualcosa... finalmente in mezze maniche (anche ora alle 23.30) e a piedi nudi, stanca dopo una giornata nell'orto che, in super ritardo rispetto agli altri anni, finalmente comincia a prendere forma seriamente in tutte le sue aiuole (finora solo un paio ospitavano piselli, spinaci, rape, patate e zucche). Da un po' che non zappavo e rastrellavo, spalle e schiena brontolano un po', ma la mente e leggera e ho proprio voglia di scrivere anche se è tardi e anche il letto chiama... Un po' di pensieri sparsi: inizio dal pane alla curcuma che ho sfornato qualche giorno fa, lo voglio proprio far vedere anche a Elle, l'autrice della ricetta (che potete leggere QUI), che io ho modificato con le farine che avevo in casa, ovvero sostituendo la semola con grano duro Senatore Cappelli e la farina 0 con la tipo2. Pane gustosissimo che rifarò di certo! Molto apprezzato anche dai bambini! A mio avviso perfetto accompagnamento per il salato (con le cipolle saltate con la shoyu delizioso!)

18342692 10208855074165181 900984438779955240 n

18423808 10208855074405187 9196556767358008885 n

Salva

Salva

Aprile: aria aperta ed erbette (chips di salvia pratense e crema di germogli di luppolo)

on Giovedì, 20 Aprile 2017. Posted in all'aperto, cucina

Aprile: aria aperta ed erbette (chips di salvia pratense e crema di germogli di luppolo)

Benritrovati a tutti! Aprile si sta praticamente volatilizzando sotto i miei occhi senza che riesca a raccontarvi nulla delle belle giornate che lo hanno caratterizzato. Temperature particolarmente miti che ci hanno fatto illudere di essere a maggio più che nella prima metà di aprile: feste in giardino, passeggiate ai colli e in campagna, uscite in bici... salvo poi risvegliarsi il 18 aprile col giardino ghiacciato come a febbraio! In realtà me lo aspettavo un colpo di coda di freddo, infatti siamo stati previdenti e non abbiamo trapiantato nessuna delle piante estive in campo,

IMG 20170410 151923

dove invece continuano a crescere i piselli, le piccole rape e soprattutto gli spinaci (qui sotto li vedete ancora piccolini, nella versione da taglio che ci permette di gustarli crudi) che quest'anno sono davvero belli e gustosi!

IMG 20170410 151853

Salva

Salva

Salva

Salva

Orto botanico di Padova, Estinzioni e libri: Animali Selvaggi e Le isole del Tempo

on Giovedì, 30 Marzo 2017. Posted in libri, all'aperto

Orto botanico di Padova, Estinzioni e libri: Animali Selvaggi e Le isole del Tempo

Domenica scorsa finalmente ci siamo decisi ad andare all'orto botanico, una gita che avevamo promesso alle bimbe ormai da tempo: complice una mattina soleggiata con aria tersa, siamo partiti per Padova, centro storico, dove, per l'esattezza dietro la basilica del Santo (Antonio), si trova il più antico orto botanico universitario italiano, fondato nel 1545. La stagione è perfetta per visitarlo, gli alberi da frutto, le magnolie e altri alberi sono fioriti e nelle aiuole cominciano a nascere le piante o germogli.

IMG 20170326 133941

Salva

Si ricomincia!

on Lunedì, 09 Gennaio 2017. Posted in all'aperto

Si ricomincia!

Ciao amici e ben ritrovati in questi primi freddi giorni di gennaio: pare passata una vita dall'ultimo post prettamente pre-natalizio... sono stati giorni pieni, un susseguirsi di appuntamenti ed emozioni, alcune anche contrastanti, tutte comunque contribuiranno, come fa il freddo con la natura, a ripulire, rinfrescare e ripartire con nuovo slancio, nuovi propositi ed energie in questo 2017. Non so per voi, ma per me il vero inizio è stato oggi, il primo lunedì dopo le feste, con la ripresa della scuola e anche del lavoro per me che mi ero presa un po' di giorni di pausa. Un giorno in cui mentre disegnavo al pc, mi sono passati per la testa tanti ricordi del 2016 e in particolare degli ultimi giorni e della prima settimana di questo nuovo anno. Passata l'ansia per i consueti pranzi natalizi e di S.Stefano con i parenti, ci siamo rilassati grazie a un susseguirisi di pomeriggi e cene con amici vicini e lontani che ci hanno portato fino ai primi giorni del nuovo anno quando siamo partiti per una breve vacanza nelle Marche a Pergola, ospiti un bel casale disperso nei colli.

DSCF4080

 

#bambiniveganimeravigliosi : il video per la SSNV (SOcietà scientifica di nutrizione vegetariana)

on Lunedì, 21 Novembre 2016. Posted in all'aperto, un po' di me, cucina

Oggi vi lascio un post al volo per condividere con voi un video al quale abbiamo collaborato offrendo la nostra esperienza di famiglia veg. Il video è stato realizzato da Veggie Channel per la SSNV (SOcietà scientifica di nutrizione vegetariana) con l'intento di contrapporsi all'immagine che i media cercano di far passare riguardo la scelta della dieta vegana, in particolar modo per i bambini. Tante famiglie della nostra zona si sono rese disponibili per mostrare che l'alimentazione e lo stile di vita vegan sono perfettamente attuabili in tutte le fasi di vita, comprese gravidanza, allattamento e primi anni e che i bambini crescono sani e felici. A corredo delle immagini e delle testimonianze delle famiglie ci sono i pareri di tanti medici, nutrizionisti e pediatri che portano la loro esperienza a contatto con le famiglie che hanno attuato questa scelta.on

A noi rimarrà il ricordo di una giornata davvero speciale in compagnia di amici nuovi e "vecchi" a parlare di temi a noi cari, guardare i bambini che si sono divertiti un mondo e a condividere buon cibo!

Buona visione!

E se si va e siete anche voi una famiglia veg potete contribuire anche voi! Potete inviare una breve e simpatica descrizione dei vostri #bambiniveganimeravigliosi via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Le storie migliori riceveranno una maglietta con il logo della campagna!
Infine ci propongono di fotografare il vostro bimbo con la maglietta addosso e inviare la foto per pubblicarla sul sito della Rete Famiglia Veg (previa liberatoria firmata da entrambi i genitori), in modo da creare una galleria di #bambiniveganimeravigliosi.
Per informazioni e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Video realizzato dalla web-tv Veggie Channel.
Regia: Massimo Leopardi
Editing: Julia Ovchinnikova
Musica: Rosario Di Bella

 

San Galgano e Chiusdino

on Martedì, 12 Luglio 2016. Posted in all'aperto

San Galgano e Chiusdino

Vi avevo promesso il racconto delle nostre gite toscane e allora inizio con la prima, un luogo incantevole che non avevamo ancora visitato le altre volte che eravamo stati in queste zone. Arrivarci partendo da Colle Val d'Elsa è bellissimo, specie se si sceglie, come abbiamo fatto noi, non la strada principale, ma la provinciale che attraversa i colli e i piccoli paesini collinari dove si deve solo godersi il paesaggio e prestare attenzione ai caprioli che potrebbero attraversare la strada come segnalato dall'apposita segnaletica. Noi ne abbiamo visto uno proprio a bordo strada, ma non ho avuto la prontezza di fotografarlo!

In riva al fiume

on Venerdì, 08 Luglio 2016. Posted in libri, all'aperto

In riva al fiume

Oggi vi lascio un suggerimento per un libro decisamente particolare.

Da qualche mese a questa parte mi sto dedicando alla lettura di libri che affrontano il tema delle estinzioni e dell'evoluzione della specie e da qui al profondo legame che intercorre fra queste e la presenza umana. Non siamo abituati a pensare che il mondo come lo vediamo e viviamo ogni giorno non è come sarebbe in natura, c'è sempre l'influenza della mano umana nei paesaggi che ci circondano e la natura si evolve e si modifica anche grazie o nonostante la nostra opera spesso non rispettosa dell'ambiente.

[12 3 4 5  >>  

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy