in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Plum-torta pere e cioccolato

on Martedì, 26 Agosto 2014. Posted in all'aperto, cucina

Plum-torta pere e cioccolato

Oggi vi lascio la ricetta di un dolce "classico" nell'abbinamento, ma speciale negli ingredienti e perchè è stato preparato per un'occasione speciale in cui avrei incontrato amici vecchi e nuovi che prima erano solo "virtuali", ovvero un pic-nic vegano sui colli Euganei nei pressi di Villa Draghi.

pic-nic2

L'occasione mi ha piacevolmente riportato a passeggiare per sentieri cosa che quest'anno mi manca moltissimo non essendo ancora riusciti a passare qualche giorno in montagna... intanto "accontentiamoci" (si fa per dire perchè sono ambienti bellissimi) dei nostri colli che ci offrono bei sentieri e scorci, oltre che una bella flora sia da osservare che raccogliere e mangiare.

pic-nic1

Le foto che vedete qui sono del sentiero ad anello che parte da villa Draghi e porta in cima al colle (monte Alto se non sbaglio) per poi scendere dall'altro lato. Da questo ne partono molti altri che si congiungono e che permetterebbero di fare dei lunghi giri attraversando tutti i colli. Purtroppo noi siamo arrivati un po' dopo nel primo pomeriggio, quindi ci siamo persi il momento di condivisione del pranzo, però abbiamo trovato ad aspettarci un sacco di "avanzi" di piatti deliziosi, troppi per riuscire ad assaggiarli tutti! Compagnia ottima, come sempre il tempo corre via troppo velocemente e si lasciano i discorsi a metà, ci sarebbe bisogno di tanti incontri del genere in cui condividere cibo e pensieri con persone che hanno fatto scelte di vita simili alle nostre. E anche di passeggiate tranquille nella natura, quelle che fanno sciogliere la lingua passo dopo passo e creano quella tipica intimità di chi condivide un cammino anche fisicamente parlando. Sono incontri carichi di energia positiva, dove i bambini sono liberi di correre e stancarsi o anche di stare appiccicati alle gambe della mamma (come Elena) senza che nessuno abbia da commentare che sono troppo grandi per farlo...

pic-nic3

Il nostro contributo per la merenda sono stati questa torta di cui vi lascio di seguito la ricetta, una focaccia al mais di Storo con pomodorini (che vedete nella foto di testata) e del kefir d'acqua da bere.

Ingredienti:

  • 400 gr di kefir di soia
  • 300 gr di farina tipo2
  • 5 cucchiai di malto di mais o di riso
  • 100 gr di cioccolato fondente 70% del commercio equo
  • 3 pere (meglio se ben mature, io ho usato quelle dell'albero del suocero)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato

Preparazione:

Versare il kefir in una ciotola capiente, aggiungere 300 gr di farina tipo2, il malto (se volete un gusto più dolce potete sostituirlo con lo sciroppo d'acero) e il sale. Mescolate bene. Lavate e tagliate a pezzi le pere (non serve sbucciarle) e rompete a pezzi il cioccolato. Aggiungeteli al composto. Accendete il forno a 180°. Preparate una teglia oliata o ricoperta di carta forno. Quando il forno sarà in temperatura aggiungete il bicarbonato, mescolate molto bene e versate nella tortiera. Infornate subito a 180° per 40 minuti. Togliere dalla tortiera e far raffreddare su una griglia. Morbidissima!

DSCF0600

PS: se non avete il kefir di soia potete usare dello yogurt di soia bianco e aggiungere alla fine dopo il bicarbonato un cucchiaio di aceto di mele o si succo di limone.

Questa ricetta partecipa alla mia raccolta di ricette con cereali e farine integrali "Integralmente": partecipate anche voi!

integralmente-rid

Con questa ricetta partecipo al contest Un anno di colazioni: Torte classiche da colazione di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra
 

Commenti (2)

  • Moira

    Moira

    26 Agosto 2014 at 16:32 |
    che bel post mi hai riportato subito là nel sentiero..finalmente abbiamo qualche foto insieme :-) ...vero sì che le passeggiate fanno sciogliere la lingua passo dopo passo...è sì in effetti stavamo proprio rilassati... La torta era per due...ma da brava allattatrice affamata me la sono sbaffata tutta (con l'autorizzazione di ulisse ovvio :-) era anche la sua fetta). bacioni a presto

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Agosto 2014 at 15:13 |
      Che gentile l'uomo a concederti tutta la torta! Alla prossima passeggiata...

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy