in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

La mia città del cuore

on Venerdì, 15 Marzo 2013. Posted in mare, all'aperto

La mia città del cuore

A dire il vero non c'è un'unica città in cui torno volentieri o nella quale mi piacerebbe passare un po' di tempo della mia vita, mi piace molto girare e visitare e c'è stato un periodo in cui non passava settimana che non fossi a passeggiare per qualche città o paesino... la cosa da qualche anno a questa parte si è decisamente ridotta perchè con le due bimbe non sempre è facile visitare le città, almeno come lo intendo io... infatti per me visitare una città vuol dire girarla in lungo e largo, scarpinare parecchio, fermarmi a osservare con calma anche i dettagli e fotografare. Tutto ciò non è sempre fattibile con le bimbe, sono loro a dettare i tempi... anche se quando sono piccolette (diciamo fino ai 3-4 anni) una buona fascia o mei tai possono tornare utili per le gambine stanche... ma torniamo a noi... alla fine pensandoci bene la citttà in cui torno più volentieri e che tra l'altro è relativamente comoda, è Venezia. Una città che suscita sempre sensazioni controverse, c'è chi la ama e chi la odia, chi si trasferirebbe lì subito e chi non ci passerebbe più di qualche minuto.

in spalla

E in effetti io ricordo come da bambina e ragazzina, quando era la meta della gita domenicale con la famiglia, non la amassi per nulla, anzi... i malumori erano assicurati: lunghe scarpinate, un sacco di gente (non mi sono mai piaciute le folle), fame, umidità e sempre lo stesso percorso... e invece poi mi sono ritrovata studente universitaria fra le calli e il passarci le giornate ha fatto si che mi innamorassi di questa città, nella quale torno sempre volentieri.

 

stazione

Intanto per me Venezia è legata al viaggio in treno, a mio avviso il mezzo migliore per arrivarci: nel caso specifico al viaggio in "littorina" la cosidetta "vaca mora" ovvero il trenino che parte da Adria e arriva appunto a Venezia. Poi io adoro le parti nascoste della città, le calli sconosciute e vuote, i percorsi fuori dalle indicazioni gialle "per S.Marco" e "per Rialto" seguiti dalla folla e ho avuto modo di conoscerli proprio grazie ai miei studi di architettura che mi hanno portato a girarla in lungo e largo. 

palazzo ducale

E a dire il vero più che l'iper-frequentata e sfruttata commercialmente e turisticamente piazza adoro i piccoli campi e campielli sconosciuti, le callette senza via d'uscita che finiscono improvvisamente nella corte di un palazzo o direttamente sui canali. Adoro anche la strana commistione che a volte si ha con le nuove costruzioni, il sovrapporsi di periodi storici e architetture diverse.

ponte calatrava ponte calatrava3

Mi piace vagare senza meta, perdermi fra le calli nelle zone non note e ritrovarmi in un punto in cui non mi sarei aspettata. Adoro i piccoli negozi che sopravvivono, quei "casolini" dove trovi di tutto e i panifici. E i dettagli dei palazzi, dei ponti e delle gondole.

dettaglio

gondola

Vedere tramontare il sole fra i tetti e i camini e aspettare la sera, quando anche la vista verso Porto Marghera diventa romantica e la mattina vedere le Dolomiti, nitidissime e grandi come fossero a pochi kilometri, stagliarsi sulla laguna.

campo s.stefano piazza s.marco

E la vostra città del cuore, qual è? 

staffetta blogIo intanto vado a curiosare fra i post degli altri blog partecipanti alla staffetta dei blog di questo mese. Se siete curiosi anche voi, qui sotto trovate la lista:

1. Casa Organizzata - http://www.4blog.info/casaorganizzata

2. Federica Rossi - http://mammamogliedonna.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

3. Micaela LeMcronache - http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta

4. Federicasole - http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog

6. Mamma & Donna - http://www.mammaedonna.info

7. Samanta Giambarresi http://samantagiambarresi.wordpress.com/

8. Il mondo di Cì http://ilmondodici.blogspot.it

9. Aline Persempremamma http://persempremamma.blogspot.it/search/label/dibloginblog

10.Quellocheunadonnadice http://quellocheunadonnadice.blogspot.it/

11. Ferengi in Bruxelles http://ferengibruxelles.wordpress.com/

12. Selima Negro http://timoilbruco.wordpress.com

13. simona elle http://www.simonaelle.com/search/label/Staffetta%20tra%20blog

14. Elisabetta Mattiello http://www.maisonlab.it/

15. Pattibum - http://pattibum.wordpress.com

16.Alessandra - http://fiorievecchiepezze.wordpress.com/

17. Antonellavi - http://ladonnachesono.blogspot.it

18. HOME-TROTTER - http://www.home-trotter.blogspot.it

19. Illustrando un Sogno - http://silviomacca.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog%20-%20Staffetta

20. Lisa - http://lemiepatatelesse.blogspot.it/  

21.Désirée Pedrinelli -www.letturealcontrario.com

22. CeciliaKi - http://ckmystyle.blogspot.it

23. Camille Javal http://1bedroom1000segreti.blogspot.it/

24.Before & After http://www.beforeandafterhs.blogspot.it

25. Vita da Stre...Mamma http://curvymommystyle.wordpress.com

26. La Torre di COtone http://www.latorredicotone.com/tag/di-blog-in-blog/

27. Mother of Two http://www.mammadisem.blogspot.com

28. Veronica Zanchi per Livin'+Abroad http://veronicafromusa.blogspot.it/

29. Antonella Marcucci - http://luccaguide.wordpress.com

30. I Viaggi dei Rospi - http://www.iviaggideirospi.com

31. Design Therapy - http://www.designtherapy.it/

32. BLOG A CAVOLO http://blogacavolo.blogspot.it/

33. Vivere a Piedi Nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

34. Il caffè delle mamme http://www.ilcaffedellemamme.it/tag/di-blog-in-blog/

35. Bloc-Notes Viaggi http://bloc-notesviaggi.blogspot.it/

36. Cristina http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

37. GeGe Mastucola http://gegemastucola.wordpress.com/category/staffetta-di-blog-in-blog/

38. La Diva delle Curve http://www.divadellecurve.com/search/label/staffetta

39. GocceD'aria http://www.goccedaria.it/tag/goccedaria/staffetta%20blog.html

40. Amarcord Barcellona http://www.amarcordbarcellona.blogspot.com.es/

41. Il Pampano http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

42. Ilsaporedelsole www.ilsaporedelsole.it

43. Arianna www.conlemaninelsacher.blogspot.it

44. Mammerri www.mammerri.com

45. Giorgia http://prioritaepassioni.blogspot.it/

46. Claudia http://casadimamma.blogspot.it/

47 Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/

 

 

Commenti (21)

  • Selima - Timo il Bruco

    Selima - Timo il Bruco

    15 Marzo 2013 at 13:40 |
    Abbiamo scelto la stessa città! E anche con premesse e motivazioni molto simili ;)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Marzo 2013 at 13:50 |
      Ma dai, non ero ancora arrivata a te con la staffetta... adesso vado a leggerti!

      Rispondi

  • Alessandra

    Alessandra

    15 Marzo 2013 at 15:08 |
    Hai ragione, la cosa bella a Venezia è vagare senza meta e scoprire posti poco noti ed inaspettati.

    Rispondi

  • Patrizia

    Patrizia

    15 Marzo 2013 at 15:18 |
    Io, veneta, non vado a venezia da anni. Dovrò provvedere quanto prima. Mi avete fatto venire nostalgia!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Marzo 2013 at 16:13 |
      A me ci pensa la mia bimba più grande a ricordarmelo: non possa giorno che non mi chieda quando ci andiamo? :-)

      Rispondi

  • Zucchero d'uva

    Zucchero d'uva

    15 Marzo 2013 at 15:53 |
    Che meraviglia vista dai tuoi occhi, e pensare che io ci sono vicina e non ci vado mai!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Marzo 2013 at 16:13 |
      Ma dai, non sapevo che fossi vicina a Venezia... allora non siamo molto lontane!

      Rispondi

  • Nadir

    Nadir

    15 Marzo 2013 at 19:08 |
    son troppo stanca per parlare di città, ma ho postato i raviolini di piselli, ti lascio il link
    http://nadirblog.blogspot.it/2013/03/raviolini-salati-ai-piselli.html
    baci baci

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Marzo 2013 at 21:56 |
      Oh, grazie che bel regalo! Vado subito a trascrivermi la ricetta, che le bimbe hanno così tanto apprezzato!

      Rispondi

  • CeciliaKi

    CeciliaKi

    16 Marzo 2013 at 08:13 |
    Condivido! Anche io adoro arrivarci in treno, in realtà non ci sono mai arrivata con un mezzo di trasporto diverso...Sarà che per me Venezia è sinonimo di vita senza automobili! Bellissime fotografie!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Marzo 2013 at 15:15 |
      Io ci sono arrivata anche in auto (tremendo: di solito tocca parcheggiare a Tronchetto e quindi farsi una bella scarpinata solo per arrivare a Piazzale Roma) e in autobus (questo lo usavo molto ai tempi dell'università), il treno resta sempre il più fascinoso!

      Rispondi

      • CeciliaKi

        CeciliaKi

        16 Marzo 2013 at 16:25 |
        In realtà non ci vorrei arrivare con un mezzo di trasporto diverso!...humm, ora che mi fai pensare, forse in barca SI! :-)

        Rispondi

        • Daria

          Daria

          16 Marzo 2013 at 22:40 |
          Ah, ah, vero, in barca deve essere stupendo!

          Rispondi

  • Federica MammaMoglieDonna

    Federica MammaMoglieDonna

    16 Marzo 2013 at 23:25 |
    Venezia è stata una delle più gettonate e non si fa fatica a capire il perché guardando queste foto!
    Belle e bel post!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      17 Marzo 2013 at 15:05 |
      Grazie! Si, se la gioca con Roma! :-)

      Rispondi

  • Manuela-Design therapy

    Manuela-Design therapy

    17 Marzo 2013 at 11:05 |
    Condivido pienamente! Cred che una città ci entri davvero nel cuore quando il vagare senza meta prevale sul "visitare" inteso in senso turistico! E Venezia si presta alla perfezione!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      17 Marzo 2013 at 15:05 |
      Infatti, è per questo che non ho mai amato le gite "preconfezionate"...

      Rispondi

  • antonella

    antonella

    17 Marzo 2013 at 18:13 |
    sono anni che non vado a Venezia! Da piccoli abitavamo a Castelfranco Veneto e ci andavamo spesso, ci tornerei volentieri visitandola anche grazie al tuo post!
    antonella

    Rispondi

  • Federicasole

    Federicasole

    17 Marzo 2013 at 21:41 |
    Mi piace molto il camminare senza meta per gustarsi le bellezze architettoniche e naturali dei posti. Venezia è magica, mi piacerebbe portarci anche mia figlia, sono molti anni che non ci vado e mi hai dato un'idea per un weekend inaspettato!:-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      18 Marzo 2013 at 15:17 |
      Sicuramente per i bambini Venezia è entusiasmante... senza auto, con i canali... con loro però si devono progettare delle tappe per riposare o dei tratti in vaporetto. Ciao!

      Rispondi

  • Giulia Lecci

    Giulia Lecci

    23 Marzo 2013 at 14:19 |
    Mi piacerebbe vederla nei suoi più reconditi luoghi. Ci sono stata due volte ma seguendo il classico itinerario.

    Bellissime le foto.

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy