in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Massaggio per i bambini

on Martedì, 07 Ottobre 2014. Posted in camera

Massaggio per i bambini

Avevo in mente questo post già da un po' per parlarvi di una bella esperienza che abbiamo fatto il mese scorso, ovvero il corso di massaggio AIMI per bambini. Con Alice ed Elena non ero riuscita a frequentarlo per i più svariati motivi, con Lorenzo è capitato proprio al momento giusto, settembre, periodo in cui il papà era a casa in paternità e l'organizzazione era più facile. Nello specifico il corso si teneva presso il Consultorio della mia ASL, cinque incontri con la bravissima Lucia, operatore formato in modo specifico sul tema.

Del massaggio AIMI mi è piaciuto molto l'approccio empatico rispetto al bambino, il mettersi in ascolto del suo stato d'animo prima di valutare se fare o meno il massaggio e tararlo sulle sue esigenze. Tutto il corpo può essere coinvolto, in base al momento e alle necessità, le braccia e le mani, le gambe e i piedi, il viso, la pancia, il petto, la schiena. Ogni bimbo mostrerà di gradire più o meno una certa zona.

2014-09-10 11.07.58-gd

Ma l'attenzione non è posta solo sul bambino, ma anche su chi fa il massaggio e sul resto della famiglia. Utilissimi i piccoli consigli per l'automassaggio dei piedi per le mamme (o i papà) e anche il massaggio alla schiena per i bambini più grandi. Una mattina hanno partecipato anche Alice ed Elena: hanno massaggiato le loro bambole e poi sono state massaggiate. E' stato utile apprendere un modo corretto per accarezzare Lorenzo, spesso gli accarezzano il viso o gli massaggiano le manine come hanno visto fare al corso. Inoltre da quel giorno prima di dormire chiedono quasi sempre di essere massaggiate. In questo caso il massaggio diventa una storiella, un racconto, che può essere quello della preparazione del pane, oppure quello del contadino nel suo campo, o ancora quello della costruzione della casa.

Alla fine dell'ultimo incontro a me e Moira che avevamo i piccoli in fascia, è stato chiesto di spiegare l'uso della fascia: inutile dire che la cosa ci ha fatto molto piacere. Io e Lorenzo (che in quel momento se la dormiva bellamente) abbiamo mostrato la legatura pancia a pancia e Moira quella sulla schiena. E' stato un grande piacere portare anche il mio contributo e diffondere un modo di stare con (e non solo trasportare) i propri bimbi, basato sul contatto.

ibw2014 stackedCon l'occasione approfitto per segnalarvi che questa in corso è proprio la International Babywearing week e ci saranno "fascieggiate" ed eventi in tutta Italia per parlare del tema, che quest'anno in particolare è "Share the adventure!" a tal proposito c'è anche un contest fotografico da Bubamara.

E voi parteciperete in qualche modo, anche solo portando il vostro bimbo?

Avete frequentato il corso di massaggio?

Commenti (6)

  • Moira

    Moira

    07 Ottobre 2014 at 14:12 |
    che bel post...è stato un peccato averlo terminato era bello ritrovarsi tra di noi e chiacchierare, stare con Lucia e le altre mamme...imparare ogni volta qualcosa di nuovo ! come hai scritto te mi è piaciuto veramente tanto e la parte finale,quando abbiamo mostrato le legature è stata la ciliegina sulla torta !! un abbraccio :-D

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Ottobre 2014 at 14:53 |
      Si, infatti è stato bellissimo quel momento!

      Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    22 Ottobre 2014 at 11:02 |
    Buon giorno cara Daria, ti scrivo oggi per consigliarti un libro fantastico e molto interessante che sicuramente potrà affascinare anche te e i tuoi bambini. Il titolo è "Massaggio al bambino Massaggio d'amore Manuale pratico di massaggio infantile per genitori" probabilmente già lo conoscerai. L'autrice è Vimala McClure fondatrice dell'Associazione Internazionale di Massaggio Infantile.
    Me lo hanno regalato per la nascita di Anita.
    Con Carlo ho potuto frequentare un corso di massaggio ma con lei è stato impossibile, quindi mia zia mi ha fatto questo bellissimo regalo.
    Ovviamente non sono una perfetta massaggiatrice, ma mi ha aiutato ad avere un contatto meno doloroso per la mia piccola soprattutto nel periodo delle coliche che adesso è tramutato in una coccola.
    Un abbraccio

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      22 Ottobre 2014 at 22:30 |
      Ciao Roberta, grazie del commento, in effetti mi ero scordata di indicare questo libro nel post. Lo conosco nel senso che ce lo hanno consigliato al corso e vorrei acquistarlo, però fino a poco tempo non era disponibile. Spero di recuperarlo quanto prima perchè penso possa essere molto utile e che sia una bella lettura da avere sempre a portata di mano. Grazie della tua testimonianza!
      Un abbraccio a te!

      Rispondi

  • Paola Giaimi

    Paola Giaimi

    04 Novembre 2014 at 14:56 |
    Ciao Daria, è un po' che seguo il tuo blog da "spettatrice"...
    Io porto la mia bimba di 3 mesi e mezzo in fascia, pancia a pancia...anche se ora pesa 6,5 kg e inizio ad avere la schiena rotta ;-)
    E poi lei vuole guardare il mondo ma è presto per metterla dietro. Tu hai mai usato la fasciatura sul fianco? E' comoda?
    Ho fatto anche io il corso con AIMI, una cosa stupenda! La mia bimba quando strilla per le coliche si calma se vedo che inizio a farle il massaggio...e ci proviamo in due a farle passare. Una cosa stupenda!
    Comunque complimenti per tutto!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      04 Novembre 2014 at 22:17 |
      Ciao Paola e benvenuta! Che bello un'altra mamma portatrice! Che fascia hai, elastica o rigida (intendo il tipo di tessuto). Non dovresti avere mal di schiena nonostante il peso, se la leghi ben stretta e alta, pensa che ho Lorenzo di neanche 5 mesi che pesa più di 8 kg e si porta tranquillamente anche davanti... La legatura sul fianco secondo me è comoda per i brevi periodi o da usare in casa, io la trovo sempre un po' sbilanciata per la schiena rispetto alla pancia a pancia, quindi la uso per periodi brevi, oppure puoi provare a metterla sulla schiena, se tiene bene la testa.
      A presto, spero di risentirti!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy