in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Alice e il primo giorno di asilo

on Lunedì, 05 Settembre 2011. Posted in un po' di me

La settimana scorsa è arrivata posta per Alice: molto emozionata ha aperto la busta ed ecco il contenuto

2011 09030021

si tratta dell’invito al primo giorno di scuola dell’infanzia!
E’ da un po’ che ci prepariamo alla novità, dico “ci” perché probabilmente mi faccio più pensieri io (si troverà bene con i bambini e le maestre? Le piaceranno le attività? e soprattutto come sarà il confronto con bambini abituati in modo completamente diverso da lei?) che lei che non vede l’ora di giocare con gli altri bimbi. E così già da un po’ le ho fatto vedere dove si trova la scuola, ne parliamo fra d noi, ne parla col cugino (lui è dei “grandi”…) e soprattutto leggiamo un bel librino che si intitola neanche a farlo apposta: “Alice e il pri

5692751

A differenza di altri librini sullo stesso argomento, qui si viene incontro alla preoccupazione del bimbo di fronte alla novità in arrivo con la vicinanza e il contatto e la nostra Alice si ritrova pienamente in quanto accade alla Alice nel libretto. Questo libretto poi si colloca a seguito di altri 2 libri di Alice che hanno segnato altrettanti momenti importanti per la nostra famiglia e per Alice: la mia gravidanza e il diventare sorella maggiore. Esattamente un anno fa leggevamo tutte le sere “Alice e il fratellino nel pancione”, che è stato seguito poi da “Alice sorella maggiore” dopo la nascita di Elena.
Questi librini rispecchiano talmente bene la nostra vita che mio nipote mi ha chiesto: “Ma zia Daria,
li hai scritti tu?”
E adesso non ci rimane che aspettare l’inizio della scuola!Questo il link alle storie di Alice:
http://storiedialice.weebly.com/le-storie-di-alice.html


8 risposte a
Alice e il primo giorno di asilo

•glores
scrive: 5 settembre 2011 alle 14:58
non so perché ma mi sono scese le lacrime.. in bocca al lupo piccola Alice, che tutti gli insegnamenti preziosi e l’amore che ti è stato dato finora ti sia d’aiuto in questo grande
momento!Rispondi
•daria
scrive: 5 settembre 2011 alle 20:47
Grazie Glores, spero tanto che riesca ad affrontare bene questo momento… non tanto per il distacco, quanto proprio per il confronto con altri stili educativi… penso che tu mi capisca bene a tal proposito… poi magari mi faccio molte paranoie per nulla! Ma
nel caso siamo sempre pronti a tornare a sui nostri passi…Rispondi

•glores
scrive: 6 settembre 2011 alle 21:51
e… ti capisco bene si! Forse mi sono commossa anche perché ho rivisto me e tutte le mie paure nell’esporre Pietro a bambini educati diversamente. Ad accogliere Pietro quando ha iniziato l’asilo nido c’era questo bambino che -cresciuto a ricatti e schiaffi- mordeva tutti i bambini nuovi come per dichiarare che lui era il leader. Sputava anche in faccia. Quando ho conosciuto i genitori ho capito tutto... :-) Ma Alice è più grande di Pietro e parla quindi se succede qualcosa te lo saprà comunicare. Pietro aveva 18 mesi e non parlava, però mordeva allora chiesi alle educatrici… che mi raccontarono che succedeva.Rispondi
•daria
scrive: 6 settembre 2011 alle 21:56
Oggi siamo stati alla riunione di presentazione con le maestre, devo dire che abbiamo avuto una buona impressione, le insegnanti mi sembrano empatiche, guardano molto al singolo bambino e ai suoi
tempi… giovedì c’è la giornata di accoglienza, vedremo come andrà!Rispondi

•francesca
scrive: 5 settembre 2011 alle 16:15
CiaooooLi hai scritti tu????? Meraviglioso tuo nipote!!!! Anche io ce l’ho e ho deciso che, di ritorno dalla montagna, voglio metterlo nella cassetta della posta come se fosse un pacco arrivato proprio per lei!!! Gli altri libri li conosco ma non ho fatto in tempo perchè Omar era già nato ma tutta la collana è meravigliosa! Beh che dire?? In bocca al lupo ad Alice, Nuriye, Elena, Mattia, Giacomo, Emma, Marta, Nicola, Giulia, Samuele
……………………………………………. e soprattutto a TUTTE NOI MAMME!!!!!Rispondi
•daria
scrive: 5 settembre 2011 alle 20:48
Infatti Francesca, soprattutto a noi mamme, che saremo sicuramente più in ansia di loro... l'inserimento lo fanno più a noi che ai bambini! :-)
••chiarina - ina
scrive: 5 settembre 2011 alle 20:59
Alice si arricchirà dal confronto con altri bambini con esperienze diverse dalle sue, i bambini non hanno i nostri limiti rispetto alle diversità, vedrai che andrà bene! :-)

Pingback: Oggi vado a scuola! | | Gocce D'AriaGocce D'Aria

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy