in cucina

IMG 20190422 094320

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 5396

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20190713 155254

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20190728 145232

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Fiolaro gratinato

on Giovedì, 12 Gennaio 2012.

Alzi la mano chi sa di cosa sto parlando! Vi mostro la foto:

2011 1218001

Ancora nulla?

Vi svelo il mistero: si tratta di una varietà di broccolo a foglia, insierito fra i prodotti tipici veneti, andato via scomparendo a favore di varietà importate, dal gusto simile alle cime di rapa, si può preparare semplicemente saltato in padella o usare per condire la pasta o i pizzoccheri. Dove lo trovo? Ma logicamente attraverso il gruppo di acquisto!

Acquistare per mezzo di un gas direttamente dal produttore da l'opportunità di scoprire degli ortaggi sconosciuti ai più e di dover reinventarsi modi di cucinarli in modo da renderli più appetibili alle bimbe. In particolare spesso lo cucino al gratin, ma usando ingredienti "sani" ovvero una "finta" besciamella a base di farina di riso. ecco il risultato:

2011 1218004

Trovate la mia la ricetta sul blog Mestiere di mamma, qui!

Potete usare la stessa gratinatura anche per altre verdure, cavolfiori, cavolfiori romaneschi, finocchi...

Fatemi sapere se la provate!

Commenti (3)

  • elisa

    elisa

    13 Gennaio 2012 at 10:07 |
    grazie daria!

    Rispondi

  • carla64

    carla64

    01 Febbraio 2013 at 09:15 |
    Nelle nostre zone esiste in quasi tutti gli orti ed in produzione abbondante i miei ragazzi lo mangiano in quasi tuti i modi dalle torte salate a condimento x la pasta, ti consoglio di provare il risotto fatto con i la parte interna cioe' le foglie piu' piccole che la mia mamma chiama il "curicino" mentre con le foglie grandi ci fai il brodo x cucinare il riso. Poi ovviamente non le butti ma le salti in padella con olio e aglio se ti piace o cipolla se le mescoli alle foglie delle verze sempre lessate ci stanno bene e sono un ottimo contorno invernale molto veneto. Ciao

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      01 Febbraio 2013 at 14:43 |
      Grazie dei suggerimenti Carla... quest'anno il fiolaro l'avevo anche piantato nell'orto... mangiato l'ultimo la settimana scorsa... il risotto mi ispira parecchio lo proverò sicuramente.

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy