in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Quinoa in verde

on Lunedì, 05 Agosto 2013. Posted in cucina

Quinoa in verde

Buon caldo lunedì! Oggi torno con una ricetta che partecipa alla raccolta di ricette del 100% vegetal monday proposto dalla Capra: chiunque può partecipare, proponete anche voi le vostre ricette veg ogni lunedì!

100-veg-monday

 

E mi scuso subito per il fatto che sarà una ricetta con un'unica foto, quella che vedete qui sopra, perchè accidentalmente sono state cancellate le altre dalla macchina fotografica. Quindi accontentatevi della piccola Elena che curiosa controlla ciò che ha nel piatto ed esamina la forma a coniglietto di questo piatto di quinoa... :-)

Un modo diverso di proporre la quinoa condita con un pesto di basilico e anacardi e con i fagiolini appena raccolti dall'orto (quelli sotto la selva di pomodori, vi ricordate?). Veniamo alla ricettina.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di quinoa (chicchi)
  • 500 ml di acqua
  • sale integrale grosso qb
  • 1 mazzo di basilico fresco appena colto dal vaso
  • 30 gr di anacardi al naturale
  • 20 gr di semi di girasole bio
  • olio evo qb
  • sale fino integrale qb
  • fagiolini verdi lessati a piacere

Preparazione:

Se non avete a disposizione i fagiolini già lessati, pulitene e lessatene un po'. Mettere a bollire mezzo litro di acqua leggermente salata. Versare la quinoa in un passino e sciacquarla abbondantemente sotto l'acuqa corrente. Quando l'acqua bolle versarci la quinoa e lasciarla cuocere a fuoco lento col coperchio chiuso per circa 20 minuti. Controllate che l'acqua sia stata assorbita tutta, se no spegnete, ma lasciate riposare coperto, altrimenti mescolate e lasciate intiepidire.

Preparare un pesto semplice frullando gli anacardi con i semi di girasole, aggiungendo olio evo a filo fino ad avere una crema e per ultime le foglie lavate del basilico. Frullare bene fino ad avere una consistenza cremosa. Versare in una terrina i fagiolini cotti e tagliarli a pezzettini, aggiungere la quinoa e il pesto e mescolare. Impiattare usando delle formine (io ho reso quelle per i biscotti grandi) o dando la forma che si preferisce.

 

Commenti (8)

  • MARI

    MARI

    05 Agosto 2013 at 10:55 |
    Buon lunedì BOLLENTE anche a te!
    Si boccheggia!!! e ci vogliono proprio delle belle e fresche ricettine come queste...
    Avevo già notato da tempo la raccolta della " CAPRA", ma io uso spesso il latte e suoi derivati. Semmai quando pubblico una ricetta total vegan posso partecipare anch'io all'iniziativa.

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      05 Agosto 2013 at 12:50 |
      Eh, si, si boccheggia... (stamattina ero in cantiere e la situazione era allucinante...)
      Secondo me alcune tue ricettine veg ci starebbero proprio bene nella raccolta... magari se le pubblichi di lunedì le inserisci.

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    06 Agosto 2013 at 19:20 |
    Anche se c'è una sola fotografia è abbastanza per capire la bontà di questi coniglietti!!!! Bellissima Elena, avrà sicuramente apprezzato... :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Agosto 2013 at 14:54 |
      Si, hanno apprezzato entrambe anche perchè adorano i pesti

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    06 Agosto 2013 at 23:43 |
    la quinoa è perfetta i questa stagione...apprezzo tutte le golose idee che arrivano per prepararla...un baciotto

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Agosto 2013 at 14:53 |
      A te!

      Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    09 Agosto 2013 at 21:32 |
    Rieccomi tornata!
    Giusto oggi sono andata a fare un po' di spesa post ferie riproponendomi di non prendere cereali finché non avrò finito le scorte della dispensa.. poi ho visto la quinoa e non ho saputo resistere!
    Sta sera me la sono fatta semplice con ceci e pomodori dell'orto, ma questa tua versione è golosissima.. è tempo di preparare il pesto! :)
    Complimenti per i vostri giri in montagna!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      09 Agosto 2013 at 22:15 |
      Bentornata! Ho seguito il vostro viaggio meraviglioso grazie alle splendide foto che hai messo su fb: deve essere stata un'esperienza stupenda!
      Qui il pesto va per la maggiore sia per la freschezza e rapidità sia perchè le piante quest'anno sono spettacolari e mi accolgono appena apro la porta di casa... non si può resistere! :-)

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy