in cucina

DSCF1365 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20181028 182027 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20180911 130258

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20181120 141533 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

giardino

Ospite misterioso

on Martedì, 28 Giugno 2011. Posted in giardino

dariaAlice stava giocando a nascondino col cuginetto, quando li sento interrompersi e chiamare a gran voce: “Guarda è passato uno scoiattolo!” No, non eravamo in montagna, ma nel giardino di casa, precisamente sotto il salice e i due bimbi stavano osservando attentamente quelli che sembravano i
resti di uno spuntino…

Di chi? Qualcuno ha qualche idea?Preciso che noi abbiamo un nocciolo in giardino, ma adesso le nocciole sono ancora verdi, mentre
queste erano secche, oltre a trovarsi sotto al salice…
Chi le avrà portate? Uno scoiattolo di pianura? un topolino di campagna?

2 risposte a Ospite misterioso

•Glores scrive: 29 giugno 2011 alle 13:12
Anche noi abbiamo un nocciolo e anche noi abbiamo nocciole, noci, ghiande e semi ovunque portati da loro… Noi quando possiamo gli mettiamo una ciotolina di frutta secca da qualche parte, in modo che possano fare scorta, ma se lo sapesse il nonno… che non riusciamo a convincere a smettere di usare quell’odioso ratticida… non siamo riusciti a dissuaderlo nemmeno dicendogli che il colore rosa intenso potrebbe attirare Pietro a metterselo in bocca... niente lui i topi li vuole morti! :-(
Rispondi
•daria scrive:
29 giugno 2011 alle 13:31
Noi ormai conviviamo con animaletti vari! In autunno inverno sono le talpe, in estate il grillo-talpa o i topolini di campagna… Per le talpe avevamo provato vari metodi non cruenti per farle allontanare, ormai ci siamo rassegnati a conviverci, come loro a convivere con la gatta!
Rispondi

Sciroppo di menta

on Martedì, 28 Giugno 2011. Posted in giardino

Quando siamo venuti ad abitare in questa casa ci siamo portati anche un paio di piantine di menta che hanno pian piano invaso il nostro giardino. Per fortuna ne serve molta per fare le preparazioni a base di menta così abbiamo il modo di sfoltirla con autoproduzioni varie! Ecco allora lo sciroppo di menta, fresco ed estivo, da usare per bibite e ghiaccioli, realizzato con l’aiuto della mia piccola aiutante raccoglitrice Alice, ormai esperta nel riconoscimento delle erbacce!

dscf0139

Cosa serve:
150 gr di foglie di menta fresca
mezzo litro di acqua
400 gr di zucchero (io ho usato zucchero di canna integrale mascobado del commercio equo: scurisce lo sciroppo ma è pi salutare)
Far bollire l’acqua e mettere in infusione le foglie di menta per 30 minuti, poi filtrare e versare l’infuso in una pentola, aggiungere lo zucchero e cuocere a fuoco lento mescolando per 15 minuti. Togliere dal fuoco, aspettare che si raffreddi e travasare in una bottiglia di vetro da conservare in frigo. Usare diluendo con acqua fresca o con acqua e ghiaccio o farne ghiaccioli.

dscf0142

dscf0143

dscf0145-rit

dscf0269

Questo post partecipa alla raccolta di ricette con erbe spontanee di Annalisa, Passato tra le mani "Fitoalimurgia".

logofitoalimurgia

 con la menta.

<<  1 2 [3

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy