in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Benvenuto fratellino, benvenuta sorellina!

on Mercoledì, 03 Aprile 2013. Posted in libri

Benvenuto fratellino, benvenuta sorellina!

E visto che è venerdì, giornata dedicata ai libri, stavolta vi voglio parlare di un libro dolcissimo che ho da poco finito di leggere, non un libro per bambini, ma dedicato ai bambini e che parla di loro, nello specifico di fratelli (e sorelle). Si tratta dell'ultimo libro di Giorgia Cozza, "Benvenuto fratellino, benvenuta sorellina" ed. Il bambino naturale. Come avrete capito è un testo dedicato alle famiglie con più bambini o che stanno per allargarsi, che parla dell'arrivo di un nuovo bimbo visto dal punto di vista del fratello/sorella. E' un libro perfetto da leggere in gravidanza perchè a mio avviso è molto tranquillizzante. L'accento infatti non viene posto sulla possibile rivalità o gelosia fra i fratelli, ma sugli aspetti positivi: l'amore non si divide ma si moltiplica, questo è il messaggio principale che poi viene declinato nelle varie situazioni. Il nuovo arrivato sarà un dono per i genitori ma anche per il fratello più grande che avrà un compagno di giochi, un amico, un confidente... Le eventuali rivalità fra i piccoli vengono accolte e viste con una valenza positiva come possibilità di confronto e crescita per entrambi. 

Anche per i genitori timorosi di "togliere" qualcosa all'uno all'altro figlio il libro fornisce un punto di vista alternativo: il nuovo arrivo sarà sempre un dono per tutta la vita e arricchirà la casa di nuovo amore!

Il libro dopo l'introduzione che riporta proprio il concetto del nuovo nato come dono, affronta il periodo dell'attesa visto dal punto di vista del fratello maggiore, poi della mamma, del papà e infine del nascituro. A seguire il momento della nascita e i primi giorni nel secondo capitolo. Il terzo riguarda la vita in 4 (o più) con il formarsi nuovi equilibri, puntando l'attenzione sia sulla mamma (gestione dell'allattamento, eventuale tandem), sia su quello del padre. Il quinto capitolo è completamente dedicato alla nuova situazione in cui viene a trovarsi il figlio maggiore e sulla gestione degli eventuali momenti difficili, che poi continua nel sesto capitolo "Favorire la relazione fra fratelli". Infine gli ultimi capitoli riguardano le famiglie numerose e le situazioni particolari.

Alla fine di tutti i capitoli ci sono le voci di mamme, papà e bimbi, che sono secondo me tra le parti più belle e divertenti del libro: infondono coraggio e tranquillità essendo le voci di chi ci è già passato... e anch'io e Alice abbiamo voluto fare la nostra parte con le nostre brevi testimonianze!

L'ultima parte del libro riporta le "voci di esperti" sull'argomento.

Peccato che Giorgia non l'abbia scritto prima perchè nella seconda gravidanza mi sarebbe stato utile! In ogni caso è un bel libro piacevole da leggere e che fa comodo anche dopo nel caso di momenti tesi della vita fra fratelli, perchè ci da i mezzi per ridimensionare le situazioni vedendole da un altro punto di vista. Io per esempio quando vedo le piccole "litigare" fra di loro o arrabbiarsi ho cominciato a vedere la cosa in modo diverso, come un momento in cui stanno imparando a relazionarsi l'un l'altra. E poi ho imparato a farmi una lista mentale della giornata, con da una parte le cose che hanno fatto insieme tranquillamente e dall'altra in momenti in cui si sono scontrate: in effetti i primi sono sempre superiori ai secondi, solo che passano spesso inosservati!

Insomma un libro che vi consiglio!

PS: Un occhio alle foto: potreste incappare in qualcuno di conosciuto!

noi

PPS: Questo post partecipa all  Venerdì del libro di Paola, Homemademama

 

Commenti (12)

  • Moira

    Moira

    05 Aprile 2013 at 13:18 |
    Che bello !!! interessante !!
    Ti ho riconosciuta col pancione e con Alice a fianco...
    complimenti !

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Aprile 2013 at 14:41 |
      Eh, si questa è una delle nostre foto all'interno del libro... una delle mie preferite a dire il vero!

      Rispondi

  • libera mente

    libera mente

    05 Aprile 2013 at 15:45 |
    Tre figli da 6 a 0 anni, tutti maschi! I primi due sempre insieme fra grande armonia e grandi litigate, queste ultime mi mandano spesso in crisi... ecco perché lo leggerò!! Grazie

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Aprile 2013 at 14:40 |
      Ma pensa un po' che io ero convinta che il terzo fosse quello che dava meno problemi! :-) Spero che il libro ti possa essere utile!

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    06 Aprile 2013 at 20:30 |
    non sono sicura ma mi sembra di aver visto questo libro nella piccola biblioteca dedicata alle mamme della nostra associazione.....lunedì controllo... e lo sfoglierò con grande attenzione :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Aprile 2013 at 22:18 |
      :-) vediamo chi individui!

      Rispondi

  • Ale

    Ale

    09 Aprile 2013 at 22:35 |
    Ma ci sei anche tu, che meraviglia con il pancione! Baciotto! ^_^

    Rispondi

  • Federicasole

    Federicasole

    10 Aprile 2013 at 18:44 |
    Che bella pancia!Conosco questo libro e spero ci tornerà utile in futuro!:-)

    Rispondi

  • Federicasole

    Federicasole

    10 Aprile 2013 at 18:49 |
    Se hai piacere, raccolgo i consigli libreschi anche nel gruppo fb L'amore per i libri ( https://www.facebook.com/groups/202097643248294/), vieni a condividere il post!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      10 Aprile 2013 at 21:38 |
      Grazie per l'invito, dopo passo a trovarvi!

      Rispondi

  • Federica MammaMoglieDonna

    Federica MammaMoglieDonna

    12 Aprile 2013 at 10:04 |
    che bello!!! E che bella tu!

    Rispondi

  • Cì

    12 Aprile 2013 at 11:47 |
    Ma che tenere, vedo ora, che bella foto :)

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy