in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Cannellini e cavolo nero

on Giovedì, 26 Gennaio 2012. Posted in cucina

Inverno per noi è associato a cibi caldi e coccolosi e la polentina calda e morbida rientra  in pieno tra le squisitezze che anche le piccole adorano e che Alice mi chiede almeno una volta la settimana. Ho la fortuna di avere quasi sempre a disposizione le farine di mais che acquistiamo col gas, o la bianco perla (presidio slow food) o la gialla di Marano. In questo caso ho usato la gialla e l'ho abbinata a fagioli cannellini e cavolo nero in modo da avere un bel piatto unico nutriente.

Per prima cosa ho praparato la polentina, mettendo a bollire un litro di acqua in una pentola capiente dal fondo spesso, a bollore ho aggiunto un po' di sale e la farina (150 gr circa) mescolando bene con la frusta in modo da non avere grumi.

Ho lasciato cuocere a fuoco molto lento per 30-40 minuti finchè non ha assunto una consistenza cremosa, mescolando spesso.

Fra una mescolata e l'altra ho preparato i cannellini. 

In una padella larga ho fatto soffriggere una cipolla bianca, ho aggiunto 3 grandi foglie di cavolo nero tagliate a listarelle sottili, 3-4 cucchiai di passata di pomodoro e un rametto di rosmarino. Ho aggiunto i cannellini già cotti e lasciato andare per una mezzora finchè il cavolo si è ammorbidito. A fine cottura ho aggiustato di sale.

Infine ho impiattato con polentina su metà piatto e fagioli sull'altra metà.

Tra l'altro un po' di fagioli sono avanzati e li abbiamo usati per delle gustose bruschette!

2012 0123003

Commenti (8)

  • ravanellocurioso

    ravanellocurioso

    28 Gennaio 2012 at 23:15 |
    delizioso e coccola! il cibo che adoro!

    Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    29 Gennaio 2012 at 11:39 |
    Che coincidenza! proprio ieri ho mangiato la polenta con il cavolo nero.. peccato non aver avuto dei cannellini!
    Buonissima la tua versione!!

    Rispondi

  • ml

    ml

    13 Febbraio 2012 at 12:41 |
    grazie per la ricetta, questa non la conoscevo

    Rispondi

  • Donella

    Donella

    28 Febbraio 2012 at 14:14 |
    Ottima ricetta, provata e gradita da tutta la famiglia. Grazie

    Rispondi

  • Teresa

    Teresa

    27 Agosto 2012 at 16:52 |
    Daria,per evitare che la polenta faccia i grumi versa la farina quando l'acqua è appena calda ma non in ebollizione, ciao ciao Teresa

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Agosto 2012 at 22:09 |
      Grazie del consiglio Teresa, me lo ricorderò per le prossime polentine autunnale che le mie bimbe adorano!

      Rispondi

  • Mariarita Pallotti

    Mariarita Pallotti

    11 Gennaio 2015 at 14:04 |
    Preparata per il pranzo di oggi, buonissima!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      11 Gennaio 2015 at 21:32 |
      :-D eh, si, una golosità!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy