in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Liberiamo una ricetta: torta di mele rovesciata

on Giovedì, 31 Gennaio 2013. Posted in cucina

Liberiamo una ricetta: torta di mele rovesciata

libera ricettaNon vedevo l'ora che arrivasse questo giorno per liberare questa ricetta di un dolce che faccio ogni tanto (magari con leggere variazioni), ma che riesce sempre e piace a tutti in tutte le stagioni! Si usano 4 mele e si ritrovano in 4 modi nella ricetta: a pezzi, grattuggiate, come succo e come aceto. E' una ricetta semplice con ingrendienti facili che in linea di massima abbiamo tutti in casa, risolve la voglia di dolce, senza avere grosse quantità di zucchero... insomma senza sensi di colpa... 

L'iniziativa proposta da MammaFelice consiste nel proporre una ricetta tutti i blog nello stesso giorno e alla stessa ora, un giorno di #liberericette a blog unificati, per scambiarci ricette tutte insieme, ma soprattutto per liberare la nostra amicizia sulla Rete. Cucineremo tutte insieme e ognuna pubblicherà la sua ricetta sul proprio blog, liberandola e lasciando che diventi un ‘patrimonio’ per tutte: un regalo di libertà e di amicizia.

liberiamo-una-ricetta-2013

 

 

E quindi ecco la mia torta di mele rovesciata!

Ingredienti:

  • 200 gr di farina di mais (io avevo di mais Marano biologico delle Barbarighe)

  • 200 gr di farina tipo 2 (come sempre quella delle Barbarighe)

  • 100 gr di malto di riso

  • 4 mele bio grattugiate

  • 60 gr di olio evo

  • 1 cucchiaino di bicarbonato

  • 1 pizzico di sale

  • 1 spolverata di cannella

  • 1 cucchiaio di aceto di mele

  • zucchero di canna per decorare (facoltativo)

  • succo di un limone

  • succo di mele limpido qb

 

Procedimento:

Tagliare 2 delle mele a dadini grossolanamente, cospargerle con il succo di limone. Foderare di carta forno una teglia tonda e disporre le mele.

Grattuggiare le altre due mele, aggiungere il malto di riso e mescolare bene. Aggiungere l'olio, il sale, la cannella, le farine. Mescolare. Aggiungere il succo di mela quanto basta per ottenere un composto piuttosto denso, non troppo liquido, diciamo che non cola dal cucchiaio. Aggiugere infine il bicarbonato e mescolarlo molto bene al resto. Per ultimo inserire l'aceto (vedrete che farà subito reazione formando una sorta di schiumina).

Accendere il forno a 180° ventilato.

Versare il composto sulle mele precedentemente poste sul fondo in modo da coprirle tutte.

Infornare per 30-40 minuti (prova stecchino per verificare la cottura).

2012 1101023

Lasciare raffreddare per una mezzora e poi rovesciare la torta su un piatto o vassoio. Togliere con delicatezza la carta forno e cospargere di zucchero di canna cristallino.

Ottima sia tiepidina che fredda!

2012 1101026

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web“.

Commenti (12)

  • Valentina

    Valentina

    31 Gennaio 2013 at 14:16 |
    che buona!! Devo provarla!!!
    Anch'io oggi ho liberato una ricetta!!!!
    :-)
    Felice pomeriggio!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      31 Gennaio 2013 at 14:39 |
      Allora vado a vedermela! Buon pomeriggio anche a te!

      Rispondi

  • Cì

    01 Febbraio 2013 at 15:47 |
    Daria mi piace un sacco.... e poi io amo particolarmente le torte di mele, sono quelle dei ricordi di infanzia

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      01 Febbraio 2013 at 16:01 |
      Grazie Caterina... le torte con le mele sono la mia ancora di salvataggio... le mele non mancano mai e farci una torta è un attimo! Questa è bella sofficiosa, non delude! :-)

      Rispondi

  • Elena

    Elena

    02 Febbraio 2013 at 18:17 |
    L'ho provata, ho usato farina di mais normale...ma forse ci andava la fioretto? e che ne dici di mettere il succo concentrato di mela invece del malto...così è una torta con 5 diverse forme di mela!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Febbraio 2013 at 22:49 |
      Ottima idea quella di mettere il succo concentrato di mela... purtroppo io fatico molto a trovarlo, trovo il succo limpido (che però non sempre ho in casa... ogni tanto me lo faccio facendo colare le mele grattugiate, ma stavolta non mi bastavano le mele...). Si, con la fioretto viene meglio essendo macinata più fine... io ne uso una macinata fine ma integrale. Ciao!

      Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    02 Febbraio 2013 at 21:06 |
    wow! peccato che mi sono persa questa bellissima iniziativa!
    tempo fa era passato qualcosa del genere per mail: mandavi la tua ricetta a 10 persone che a loro volta dovevano mandarla ad altre 10 persone te compresa..
    Purtroppo non me ne tornò nemmeno una :(
    Ad ogni modo questa torta mi piace un sacco: alle mele e quasi senza zucchero.. assolutamente da provare! Grazie per aver condiviso

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Febbraio 2013 at 22:53 |
      Ciao Francesca, mi ricordo anch'io questo giochino che citi e mi ricordo di aver partecipato... in effetti anche a me erano arrivate pochissime risposte. Dai sarà per la prossima occasione!

      Rispondi

  • lauretta

    lauretta

    29 Aprile 2013 at 11:19 |
    ciao daria! volevo dirti che ho fatto questa torta sabato!
    è deliziosa :)
    io ho usato metà farina di grano integrale e metà di farro integrale.
    forse l'impasto è rimasto un po' troppo denso, perchè non si è insinuato tra le mele a tocchetti (o forse ho messo troppe mele sul fondo) ma il sapore è indubbiamente ottimo! anche senza lo zucchero in superficie. uina fetta tira l'altra...purtroppo! ;)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      29 Aprile 2013 at 14:25 |
      Si, vero, anche senza zucchero e anche del tutto integrale è buonissima... in effetti eventualmente sarebbe da aggiungere un po' di liquidi all'impasto se risultasse troppo denso e non l'ho specificato in ricetta. Grazie a te per averla provata, mi fa molto piacere che ti sia piaciuta!

      Rispondi

      • lauretta

        lauretta

        29 Aprile 2013 at 14:36 |
        guarda sono io che per paura che risultasse troppo liquido sono stata indietro con i liquidi :)
        non avendo succo di mela limpido, ho usato della banale acqua ;)

        Rispondi

        • Daria

          Daria

          29 Aprile 2013 at 15:06 |
          L'acqua va sempre bene! Anch'io la uso spesso anche nei dolci!

          Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy