in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Grissini al radicchio rosso

on Giovedì, 21 Dicembre 2017. Posted in cucina

Grissini al radicchio rosso

Bentrovati a tutti e buon Solstizio d'inverno! Apro il post l'immagine che ho davanti agli occhi: il centrotavola del solstizio realizzato con qualche legno, alloro e pigne dai bambini... Bastano poche candele per allietare e riscaldare le fredde serate d'inverno e trovare lo spirito giusto per dedicarsi alla scrittura del blog. Inizio dell'inverno, ma stimolo al ritorno della luce, da domani un po' alla volta impercettibilmente le giornate si allungano e pian piano si rinasce, il vero inizio che sento più dell'istituzionale capodanno! E' per questo che ho pensato di raccontarvi di questa ricetta facile, ma che porta con sè il ricordo di un laboratorio fatto con la classe di Elena (primo anno primaria) qualche settimana fa, un'esperienza che mi è piaciuta davvero tanto e che per me ha acquisito un significato particolare.

IMG 20171128 210352

Sono dell'idea che se vogliamo che la scuola che frequentano i nostri figli funzioni, in qualche modo dobbiamo esserne partecipi, contribuire sia da casa che fattivamente mettendoci in gioco con le nostre capacità e interessandoci nel proporre le attività che ci stanno a cuore nonchè le modalità, affiancandosi agli insegnanti senza essere oppositivi, bensì propositivi. In questo senso devo ammettere che ho sempre trovato persone disponibili e aperte alle proposte. Per questo da anni sono rappresentante di classe all'infazia e cerco di rendermi utile come posso alla primaria, soprattutto con le letture o con la realizzazione di calendari. Quest'anno ho provato a proporre alle insegnanti di Elena il laboratorio sulla pasta madre come attività interdisciplinare che avrebbe coinvolto conoscenze scientifiche (sul grano, la farina, i fermenti, l'uso dei 5 sensi), storiche, tecnologiche e linguistiche. Ho trovato delle insegnanti entusiaste e dei bambini curiosi e felici di imparare facendo!

IMG 20171129 WA0005 rit

un po' stanca, ma felice di catturare l'attenzione dei bambini

Dopo una breve introduzione in cui abbiamo visto le spighe e il grano e toccato e annusato le farine e la pasta madre, siamo passati ad impastare acqua e farina per dei semplici grissini, con cui poi i bambini hanno realizzato le letterine. Il tutto è stato portato a casa e poi cotto con i genitori!

IMG 20171129 WA0007 mod

Manine in pasta!

Ormai a casa l'appuntamento con i grissini-letterine è settimanale e le varianti provate sono moltissime! Fra queste quella che vi scrivo qui sotto, perfetta per avere dei grissini aromatici, ottimi anche a Natale!

Ingredienti:

  • 100 gr di pasta madre
  • 400 ml di acqua
  • 800-900 gr di farina tipo 2 o tipo 1 o anche integrale secondo il vostro gusto
  • 100 ml di olio evo
  • 1 cucchaino di sale fino integrale
  • 1 cespo non troppo grande di radicchio rosso di Chioggia
  • 1 piccola cipolla dorata
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale fino qb
  • olio evo qb
  • shoyu a piacere

Preparazione:

Affettare finemente il radicchio, metterlo in una padella con il rosmarino, la cipolla affettata, poco olio, poco shoyu se vi piace. Far appassire e quando sarà tenero salare e frullare. Lasciar raffreddare la crema e dedicarsi all'impasto. Sciogliere la pasta madre nell'acqua, aggiungere un po' alla volta la farina mescolando col cucchiaio. Aggiungere il sale quando l'impasto è ancora abbastanza morbido, a seguire l'olio un po' alla volta e successivamente la crema di radicchio fredda. Continuare con la farina fino ad ottenere un impasto lavorabile a mano, ma ancora piuttosto morbido. Coprire con un telo asciutto e pulito e lasciar riposare per 4-5 ore a t.a. (circa 20-22°). Riprendere l'impasto e versarlo sul piano infarinato, fare un paio di giri di pieghe, creare un filone dal quale ritagliare delle striscioline che andremo ad allungare con le mani.

IMG 20171128 191301

Disporre sulla teglia rivestita di carta forno e far riposare un'oretta circa. Accendere il forno a 220° e cuocere per 20 minuti. Come sempre ricordatevi che la cottura finisce fuori dal forno, quindi appena sfornati saranno ancora un po' morbidi.

IMG 20171128 210333

Le letterine di Alice ed Elena spesso usate come merenda a scuola

Conservati in una scatola di latta durano parecchi giorni!

IMG 20171128 203912

Concludo lasciandovi i miei (nostri) migliori auguri per un buon Natale e buon anno pieno di gocce per cambiare il mondo camminandovi con passo leggero.

DSCF6396

PS: se avete ancora voglia di leggere, vi lascio il link a questo articolo di Giorgia Cozza su Io e il mio bambino in cui riporta la mia testimonianza: http://www.ioeilmiobambino.it/neonato/doni-damore-mamma-daria_sviluppo/

Commenti (7)

  • Serena di Enjoy Life

    Serena di Enjoy Life

    06 Gennaio 2018 at 00:22 |
    Bellissima idea il laboratorio a scuola sulla pasta madre!
    Bravissima
    Carinissimo il centrotavola con i legni e le pigne :-)
    Ancora auguri per questo nuovo anno, che sia leggero, sereno e ricco di buone pratiche :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Gennaio 2018 at 10:19 |
      Ciao Serena, scusa il ritardo nella risposta. Cari auguri anche a te, spero che sia partito bene!

      Rispondi

  • Elle

    Elle

    08 Gennaio 2018 at 14:02 |
    Una bellissima esperienza, questa! Sai che ancora non mi sono messa a fare i grissini secondo le tue ricette? Però adesso ho il lievito madre in risveglio per fare il pane, quasi quasi ne uso un po' per i grissini, peccato solo non avere il radicchio, mi ingolosiva questa versione :)
    Anche io quest'anno ho sentito il passaggio più col solstizio che con capodanno, anche perché a capodanno stavo male e deliravo perciò non sentivo proprio nulla ahahaha
    Ho letto anche l'articolo che linki, e hai ragione, la natura non ha bisogno di troppi interventi per fare il suo corso, noi abbiamo migliori risultati quando seminiamo a casao, vedi le lattughine lanciate a casaccio che sono nate fitte fitte eppure stanno benissimo!
    Buon 2018 comunque, naturale selvaggio e propositivo :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Gennaio 2018 at 10:23 |
      Ciao cara, alla fine ho visto su Instagram che li hai fatti personalizzandoli, son contenta!

      Rispondi

  • Maria

    Maria

    15 Gennaio 2018 at 20:22 |
    Ricetta particolare davvero, e molto invitante :)

    Rispondi

  • Fiore

    Fiore

    19 Gennaio 2018 at 14:33 |
    ammirevole come sai fare tutte queste cose genuine e che belli siete in foto!!! un bacione grande a tutti

    grazie x aver partecipato alla foto sfida!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      20 Gennaio 2018 at 09:12 |
      Grazie a te!
      Alla prossima!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy