in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Libriamoci: la mie letture in classe

on Venerdì, 30 Ottobre 2015. Posted in libri

Libriamoci: la mie letture in classe

Ancora con il ricordo vivo vi lascio un breve racconto della mia esperienza di lettura a scuola nell'ambito dell'iniziativa Libriamoci a cui ha aderito sia la scuola dell'infanzia frequentata da Elena che la primaria frequentata da Alice. Per entrambe è stata una settimana densa di iniziative, con incontri e letture animate con scrittori e attori o con i bambini più grandi che leggevano per loro e infine con le letture dei genitori. Come vi anticipavo la settimana scorsa, appena è arrivato l'invito degli insegnanti, ho colto l'occasione con la voglia di condividere la passione per i libri che cerco di coltivare a casa anche con gli amici delle piccole. Lunedì sono stata a leggere all'infanzia da Elena alla sua classe (28 bambini dai 3 ai 5 anni). Per loro avevo scelto "Il gigante più elegante" della Donaldson, un libro che adoro, sia per la storia e per come è scritta, sia per il messaggio che trasmette (l'importanza di andare oltre alle apparenze, la gioia del dono e l'amicizia), sia perchè è perfetto da "teatralizzare". Nello specifico mi piace cantare il "ritornello" canticchiato da Adalberto. Avevo preparato il regalo per Adalberto da lasciare a scuola: la corona e il grande biglietto. Inutile dire che la storia è stata apprezzatissima e che ogni bambino è tornato a casa con una corona di Adalberto realizzata subito dopo!

CL172x168 3516Il giorno seguente alla primaria, come vi anticipavo, ho letto "Mai più senza libri" e ho deciso di farlo introdurre da altri due libri che adoro: "La grande fabbrica delle parole" di Lestrade, ed. Terredimezzo e "Federico"di Lionni ed. Babalibri.

Ho iniziato dalla Grande fabbrica, facendo anche volare pezzetti di un rotolo di carta su cui avevo scritto le parole che appaiono nel libro e anche altre. Sempre in tema di parole sono passata a Federico, il topolino la cui professione di poeta è strettamente legata alle parole, all'immaginazione e a che all'inizio sembra uno scansafatiche e invece poi proprio grazie a lui gli altri superano il freddo dell'inverno. Infine "Mai più senza libri".

FedericoMi sono divertita a pensare a questi momenti con i bimbi e i libri e sono stata felicissima dell'accoglienza ricevuta e nel vedere l'interesse e la curiosità dei bambini che avrebbero voluto che tornassi già il giorno dopo! ;-) Chiacchierare con i bambini è sempre arricchente... li ringrazio davvero molto per l'opportunità di crescita che mi hanno offerto!

Purtroppo non ho foto delle due giornate, però vi lascio qui sotto il link al mini video realizzato in classe dalle maestre di Alice.

E voi avete partecipato in qualche modo a questa iniziativa?

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy