in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Ghirlanda al cioccolato

on Venerdì, 31 Maggio 2013. Posted in cucina

Ghirlanda al cioccolato

Mamma mia, una vita che non pubblico ricette con la pasta madre! Non starete pensando che abbia fatto una brutta fine, vero? In realtà no, anzi da un mesetto a questa parte la Gilda è in buona compagnia della neo-nata pasta-birba che colgo l'occasione per presentarvi! Questa giovane pasta madre è stata creata per gioco dalle manine della piccola Elena, che un giorno mi ha chiesto di impastare del pane e non avendo io a disposizione nessun impasto da lavorare, le ho dato un po' di farina di segale (l'unica che avevo in quel momento disponibile) macinata da me e acqua... questo impasto manipolato per giocare è stato poi appallottolato e dimenticato in un piatto, per un giorno. Quando l'ho ripreso, era morbido e leggermente bollicinoso, allora l'abbiamo rinfrescato (a caso) e riposto a temperatura ambiente per un altro giorno e così il giorno successivo... e visto che la cosa sembrava funzionare ho deciso di tenerlo e battezzarlo "Pasta-birba". Logicamente con gli avanzi ci abbiamo fatto crackers e grissini oltre che piadinette, poi ho provato a farci del pane, direi con buoni risultati! 

DSCF9357DSCF9359DSCF9360

Elena orgogliosa con la sua pasta-birba

DSCF8880

Prima pagnottina con pasta birba

E per non fare ingelosire la Gilda ecco invece una sua ricettina che è una rivisitazione dei cornetti vegani in forma di ghirlanda con farcitura di cioccolato.

Ghirlanda al cioccolato

ingredienti:

  • 250 gr pasta madre rinfrescata la mattina
  • 600 gr di farina di farro bianca biologica
  • 2 cucchiai di farina di riso integrale appena macinata
  • 40 ml di olio evo
  • 250 ml di succo di mela limpido
  • 70 gr di sciroppo di agave
  • 1 pizzico di sale
  • per la farcitura: cioccolato fondente extra 90% cacao del commercio equo
  • latte di riso qb per la lucindatura finale

Realizzazione:

La sera sciogliere la pasta madre nel succo di mela. Aggiungere lo sciroppo d'acero, il sale, la farina di riso, l'olio e la farina di farro. Quando non si riesce più a mescolare col cucchiaio passare sul tagliere e impastare bene fino ad ottenere una palla liscia e omogenea, da mettere a lievitare per 5 ore coperta da un canovaccio nel forno spento.

In un pentolino sciogliere il cioccolato fondente e lasciarlo raffreddare mescolandolo ogni tanto. Estrarre l'impasto dal forno e stenderlo con le mani in forma più o meno quadrata sul piano ben infarinato. Spennellare l'impasto con la cioccolata.

DSCF8442

Arrototolare per il lato lungo e tagliare a fette il rotolo. Su una teglia con carta forno, disporre le fette a formare la ghirlanda una accanto all'altra, non troppo appiccicate.

DSCF8444

Riporre a lievitare nel forno spento coperta da un canovaccio per 3 ore o fino al raddoppio.

DSCF8449

Preriscaldare il forno a 180° e infornare per 35-40 minuti. A fine cottura spennellare con latte di riso.

DSCF8457

Ecco la fetta...

DSCF8465

Se vi avanzano delle fette potete farci delle brioscine tipo queste:

DSCF8450

Infine prima di salutarvi vi lascio qualche foto scattata domenica scorsa alla festa dei gas e del commercio equo di Este (PD), dove con l'associazione abbiamo realizzato un piccolo laboratorio di panificazione con pasta madre per grandi e piccoli.

DSCF9285

Preparativi...

DSCF9292

Si comicia... si avvicinano i curiosi

DSCF9293

DSCF9300

Finalmente mani in pasta!

DSCF9301

E si studia

DSCF9303

Buon week end di panificazione o altro a tutti! Io sarò in buona compagnia al Raduno Blogger Autogestito a Ferrara... vi racconterò!

banner-raduno

 

Commenti (14)

  • Caterina LibereLettere

    Caterina LibereLettere

    01 Giugno 2013 at 13:04 |
    Daria, a proposito di raduno, dimenticavo ...
    Era balenata anche l'idea di fare un angolo baratto giochi per i bambini.
    Non so se riusciremo proprio ad organizzarlo, ma se per caso le bimbe volessero portare dei loro vecchi giochini, non rischiano di trovarsi senza, poi si vede come va ;)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      01 Giugno 2013 at 15:39 |
      Grazie Caterina, mi aveva avvisato Annalisa dell'eventualità... vediamo cosa riusciamo a raccimolare, abbiamo la fortuna di avere abbastanza pochi giochi, gli essenziali, però magari frugando bene qualcosa riusciamo a portare! Grazie di avermi avvisato e a domani!

      Rispondi

  • Miora

    Miora

    01 Giugno 2013 at 16:40 |
    Ho la pm in rinfresco e la cioccolata nocciolosa appena fatta che scalpita per far parte di questa ricetta !!!
    :-) domani la sforno di sicuro !!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      01 Giugno 2013 at 18:01 |
      Vista la tua nocciolata! Con quella viene sicuramente una bomba! :-) Fammi sapere se la fai!

      Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    01 Giugno 2013 at 19:53 |
    Quante cose belle in un unico post!
    Innanzitutto complimentissimi a Elena per la sua pasta-birba! Sicuramente sarà l'invidia di molti "grandi" che fanno fatica a creare la propria pasta madre ;)
    Questa ghirlanda al cioccolato poi è davvero golosa! Solo una domanda: come liquido usi succo di mela o latte vegetale? (Negli ingredienti parli di succo, nel procedimento di latte).
    E poi un favore: posso farti portatrice dei miei più cari saluti a tutte le blogger per domani? Io purtroppo non potrò esserci!
    Ciaoo

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      01 Giugno 2013 at 21:55 |
      Ciao Francesca... Il liquido è il succo di mela... grazie di avermi fatto notare l'errore, vado subito a correggere...
      Ma certo che porto i tuoi saluti a tutti domani! Poi sarai resa sicuramente partecipe grazie alle foto che non mancheranno! Chissà che una volta non riusciamo a incontrarci pure noi!
      Buona serata!

      Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    02 Giugno 2013 at 00:12 |
    Ma che bontà!!!!!!!!!!!! Da provare assolutamente cara Daria!!!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Giugno 2013 at 22:38 |
      :-) Giustamente goloso! Fammi sapere se lo provi!

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    06 Giugno 2013 at 05:32 |
    Stupenda!!!! favolosa..... ho avuto il piacere di vedere una tua creazione, ho avuto l'onore di affettare il pane che hai portato al Raduno, a proposito a Fausto è piaciuto tantissimo!!!! sei mitica con la pm, questa ghirlarda è bellissima!!!! Mi ha fatto molto piacere rivederti, purtroppo abbiamo parlato pochissimo, e pensare che avevo tante cose da dirti.... dobbiamo rifarci al prossimo raduno :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Giugno 2013 at 15:31 |
      Grazie Felicia, anche a me l'unica cosa che è dispiaciuta di domenica scorsa è stata non poter dedicare tutto il tempo che volevo a tutti... avevamo un mondo di cui chiacchierare e anche con le nuove conoscenze è stato come se ci si conoscesse da sempre... dai confido sul prossimo raduno! Mi fa molto piacere che la treccia sia stata apprezzata spero di riuscire a pubblicarla presto, magari assieme alle foto di domenica... purtroppo sta settimana sono un po' presa... A presto!

      Rispondi

  • Marta

    Marta

    07 Giugno 2013 at 10:33 |
    Fantastica questa ricetta!!! Corro subito a rinfrescare la pasta madre....

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Giugno 2013 at 15:05 |
      E se poi la cuoci in quel fantastico forno nuovo che ho visto da te... fammi sapere come viene!

      Rispondi

      • Marta

        Marta

        08 Giugno 2013 at 11:14 |
        Si sarà cotta nel forno a legna....il forno elettrico ora piange...perché più nessuno lo guarda :-/

        Rispondi

        • Daria

          Daria

          08 Giugno 2013 at 16:02 |
          :-) poverino...

          Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy