in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Migliotto velocissimo

on Lunedì, 06 Febbraio 2012. Posted in cucina

Migliotto velocissimo

Non so voi, ma spesso mi ritrovo a dover preparare pranzo o cena di fretta, con le bimbe o molto poco collaborative o anche troppo, che vorrebbero fare tutto loro, col risultato che non riesco a combinare assolutamente nulla. Allora saltano fuori un paio di cavalli di battaglia, piatti veloci che non necessitano di essere seguiti molto nella preparazione e che sicuramente piacciono alle bimbe... Uno di questi è il migliotto (ovvero il miglio fatto in forma di risotto) velocissimo con carote. Per chi ancora non lo conosce consiglio vivamente di provare questo fantastico cereale che oltre ad essere leggero e gustoso è anche nutriente e ricco di sostanze nutritive (qui trovate la descrizione su vikipedia). In questa ricetta il trucco sta nell'uso delle lenticchie rosse che sciogliendosi creano una cremina che lega bene i chicchi senza usare formaggio o burro.

Ingredienti (per 3 persone):

  • 2 carote medie tritate finemente
  • 1 cipolla rossa di tropea tritata finemente
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 foglie di salvia
  • 1 manciata abbondante di lenticchie rosse decorticate
  • 1 bicchiere di miglio in chicchi (il mio bicchiere è da 200 ml)
  • 450 ml brodo o a acqua
  • 3-4 cucchiai d'olio evo

Mettere a soffriggere la cipolla, l'aglio e la carota nell'olio con un po' d'acqua, assieme alle foglie di salvia. Aggiungere il miglio sciacquato sotto l'acqua e le lenticchie rosse. Mescolare in modo che si tostino leggermente. Aggiungere il brodo e portare a bollore. Cuocere coperto a fuoco lentissimo per 15-20 minuti (nel frattempo potete preparare la tavola con le birbe o giocare con loro), fino al totale assorbimento del brodo. Mi raccmendo lasciar cuocere coperto (se sobbolle inclinare leggermente il coperchio sulla pentola) e soprattutto resisterea alla tentazione di mescolare! Dovete proprio scordarvelo per 15 minuti! Aprire il coperchio, controllare che si sia assorbita l'acqua, assaggiare per sentire se i chcchi sono ben cotti ed aggiustare eventualmente di sale. Servire. Delizioso!

2011 1213001

Le mie bimbe adorano questo cereale... ecco come Elena se lo è spazzolato!

2011 1213007

Vi lascio i link alle altre ricette col miglio:

- miglio con zucca: http://www.goccedaria.it/item/autunno-miglio-zucca-e-bacinelle.html

- migliotto con verdure appena colte (estivo): http://www.goccedaria.it/item/migliotto-con-verdure-appena-colte.html

- finto panettone al miglio: http://www.goccedaria.it/item/finto-panettone-al-miglio.html

Commenti (3)

  • xcesca

    xcesca

    13 Settembre 2012 at 00:15 |
    Provato giusto sta sera per una cena con un'amica.. buonissimo!
    Io al posto di salvia e aglio ho messo la curcuma :)
    Grazie della ricetta!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Settembre 2012 at 14:33 |
      Bell'idea la curcuma... proverò anch'io questa versione!

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    21 Gennaio 2013 at 22:05 |
    si si anche io uso il miglio quando ho fretta, ma non avevo mai pensato di risottarlo...ottima idea :)

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy