in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Pane, pizze e focacce - scuola di cucina slow Food

on Giovedì, 14 Novembre 2013. Posted in libri, cucina

Pane, pizze e focacce - scuola di cucina slow Food

Qualche settimana fa nella recensione del libro "Pani e dolci del Veneto" chiedevo se qualcuno aveva qualche libro da consigliare con formatura e pieghe del pane. La sorella mi è venuta in parziale aiuto con questo libricino " Pane, pizze e focacce" edito da Slow food Editore e Giunti della serie "Scuola di cucina Slow food". E' un libro veloce da leggere e di facile consultazione, direi quasi un manuale pratico dedicato al pane e ad altri panificati tipici italiani che fanno parte dei presidi Slow Food. Non è un manuale dedicato alla tecnica panificatoria come può essere invece il testo di Giorilli, ma lo trovo uno strumento utile per chi comincia a fare il pane, per conoscere le varie tecniche di panificazione (a impasto molle o duro), i tipi di grano e farina, i metodi di lievitazione (lievitazione chimica, con lievito di birra o con pasta madre), con un ampia parte dedicata alle ricette tipiche, molte delle quali fotografate e accompagnate della descrizione della formatura. Questi gli argomenti trattati nel libro:

- introduzione: dedicata al piacere di preparare in casa pane e altro, aspetti nutrizionali e tipi di grano, tipi di farine e loro molitura, tipi di lievito, altri ingredienti del pane, strumenti utili per iniziare a panificare;

- capitolo sul pane: diversi tipi di lievitazione, preparazione del lievito madre e differenza fra impasti diretti e indiretti; tipi di impasto, forme del pane (con ricetta e immagini della preparazione della forma), cottura nei vari tipi di forno e breve rassegna dei possibili errori e difetti, parte finale con le ricette di pane;

pagina focacce

- capitolo su focacce e pizze: con breve introduzione storico - gastronomica e poi due sottocapitoli, l'uno dedicato alle focacce con le ricette delle varie focacce tipiche e l'altro dedicato alle pizze con le varie forme e farciture, ricette a chuisura.

A me è piaciuto molto che ci sia un buon uso anche di cereali alternativi (non solo grano) e spesso integrali. Avete altri suggerimenti sul tema?

questa recensione partecipa al Giovedì del libro di cucina di Annalisa

giovedi-del-libro-di-cucina

Commenti (9)

  • Anna&Ipa&Silo

    Anna&Ipa&Silo

    14 Novembre 2013 at 11:11 |
    Grazie! Sul pane io ho vari testi ma sinceramente mi rifaccio sempre a Giorilli..anche quello sulle pieghe è un po' criptico!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Novembre 2013 at 13:28 |
      In effetti Giorilli vien sempre buono, lo consulto spesso anch'io in caso di dubbi... però lo trovo un po' tecnico per chi si avvicina per la prima volta alla panificazione, lo consiglio solitamente a chi già ha un po' di dimestichezza e vuole risolvere qualche dubbio. Sulla piegatura e formatura del pane ancora non sono riuscita a trovare il testo ideale...

      Rispondi

  • MARI

    MARI

    14 Novembre 2013 at 14:51 |
    Molto utile!
    ... sto ancora sperimentando con la mia pasta madre... versioni salate e dolci... questo libro mi potrebbe essere molto utile per migliorare! ;-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Novembre 2013 at 22:28 |
      Si, secondo me da consigli pratici e utili.

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    15 Novembre 2013 at 06:14 |
    Anch'io sono sempre alla ricerca di testi semplici e immediati, questo manuale mi ispira tantissimo..... lo cerco, potrebbe essere un valido collaboratore e sicuramente sarà ricco di spunti interessanti!!!! a me piacerebbe trovare un libro con tante belle fotografie e spiegazioni dettagliate sulle forme dei vari pani... in Italia abbiamo tantissimi formati, mi piacerebbe riprodurli... ricordo un fornaio di un paese vicino a Cremona era famoso per le sue manine.... Pani grossi quanto una mano adulta con il palmo e le dita... erano buonissimi :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Novembre 2013 at 14:56 |
      Ecco Felicia, quello che desidereresti tu è anche quello che cerco io... se lo dovessi trovare avvisami!

      Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Novembre 2013 at 14:56 |
      Ecco Felicia, quello che desidereresti tu è anche quello che cerco io... se lo dovessi trovare avvisami!

      Rispondi

      • Felicia

        Felicia

        17 Novembre 2013 at 06:48 |
        Spero di trovarlo..... e se lo trovi tu avvisami ;-)

        Rispondi

  • Saray

    Saray

    17 Novembre 2013 at 22:18 |
    Grazie per i consigli e le info sulla cucina. Ciao Daria e buona serata ^_^

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy