in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Un po' d'ordine nell'orto

on Lunedì, 06 Maggio 2013. Posted in orto

Un po' d'ordine nell'orto

Con enorme ritardo rispetto agli anni scorsi siamo finalmente riusciti a dare una sistemata all'orto: a spizzichi, fra una pioggia e l'altra e fra un turno e l'altro, con le bimbe aiutanti o mangianti finalmente siamo perlomeno a buon punto anche se ci mancano ancora alcune cosette da terminare...

Come forse ricorderete, in completa autonomia l'orto ci aveva donato qualche piantina di finocchi e di cavolo capuccio, ai quali abbiamo scoperto essersi uniti degli agli, qualche cipolla, delle patate... non volevamo certamente rinunciare a tali doni! Quindi abbiamo deciso di lasciare dove erano nate queste piantine limitandoci a togliere le infestanti e zappare appena il terreno circostante. Per tutto il resto invece abbiamo preparato il terreno manualmente, girandolo con la vanga, lasciandolo asciugare e successivante zappandolo e rastrellandolo. Su queste comesse abbiamo ttrapiantato sia le piantine bio acquistate tramite il gas, sia quelle seminate da noi.

Il primo giorno dopo una merenda nell'orto, osservando il da farsi, le bimbe hanno deciso di dare una mano con i trapianti...

DSCF8853 DSCF8854

Il secondo giorno il lavoro è stato ripreso da noi 3 donne, che ci siamo occupate di pomodori e porri... peccato che sul più bello si sia rotto il manico del rastrello...

DSCF8866

DSCF8869

DSCF8868

Finalmente siamo riuscite a quasi completare l'opera il giorno successivo.

DSCF8926

Cosa abbiamo trapiantato:

- pomodori di vario tipo

- melanzane di vario tipo

- cetrioli

- porri

- fave (quelle nate dai semi scambiati a Ferrara)

DSCF8930

- cavoli cappucci

- peperoni

- zucchine di vario tipo

- le cipolle erano già belle belle nell'orto da novembre

Tabella alla mano abbiamo cercato di consociare al meglio con l'esistente... 

Ora ci mancano da trapiantare:

- i peperoncini che ci avevano dato ancora piccini e che peraltro sono stati rosicchiati da lumache golose...

- le zucche violine prese con lo scambio semi

- le carote bianche col colletto verde prese a Ferrara

- la luffa (nata purtroppo una sola pianta)

- i pomodori colorati che aspetteranno ancora un bel po' visto che li abbiamo seminati tardi...

Inoltre vorremmo seminare dei fagiolini e provare una filetta di mais antico e di okra se ci sta...

Altra cosa che ci manca è la pacciamatura... ma per questa provvederemo dopo il prossimo sfalcio d'erba! Per l'acqua invece non c'è problema: la pioggia quest'anno non manca... e nel caso almeno una piccola aiutante è sempre disponibile!

DSCF8861

E voi come siete messi con orto, giardino, terrazzo?

 

Commenti (5)

  • MARI

    MARI

    08 Maggio 2013 at 14:27 |
    Un ricchissimo orto: ma come fai con l'acqua?
    Questo è il primo anno in cui ho rinunciato al mio orticello perchè con il caldo dei mesi estivi dell'anno scorso ho speso tantissimo in approvigionamento idrico comunale e relative tasse fognarie: un vero salasso! Un tempo usavo dei grandi bidoni per raccogliere l'acqua piovana e innaffiare l'orto, ma da quando c'è stata l'invasione delle zanzare tigre, ho abolito tutto. Conclusione: ho fatto solo una piccola aiuola con odori e aromi! Peccato perchè il gusto dei miei pomodori era davvero unico!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Maggio 2013 at 14:58 |
      Ciao Mari! Quest'anno per ora, almeno, il problema non si pone, ha piovuto e continua a piovere talmente tanto che di irrigare non c'è proprio bisogno! :-)
      L'anno scorsi invece è stato un anno molto secco fin da subito, ricordo che ho irrigato i piselli a marzo! Noi siamo fortunati perchè abbiamo l'orto sulla "punta" di un terreno bordato su 2 lati da canali, quindi ci limitiamo a riempire un cubo (dimensione 1 mc) di plastica chiuso con l'acqua del canale consortile e irrighiamo con quella che quindi è a temperatura ambiente e senza cloro. Però devo anche dire che personalmente sono una fautrice della poca irrigazione, infatti, come mi spiegava il contadino da cui acquistiamo col gas, pomodori, melanzane e peperoni sono piante tropicali che quando hanno attecchito non necessitano di ulteriore acqua. In questo modo sviluppano un buon apparato radicale e basterà irrorarle solo quando sarà molto ma molto secco e le foglie tenderanno ad appassire anche quando il sole non è alto.
      Altra cosa che è molto utile è la pacciamatura (che faremo al più presto), che oltre a limitare la crescita di infestanti tiene il terreno sempre umido.

      Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    08 Maggio 2013 at 15:02 |
    Che bei lavori!!
    Noi probabilmente faremo questo fine settimana pomodori, melanzane e basilico visto che era presto quando abbiamo iniziato i primi lavori con insalata trentina, porri, rucola..
    Nell'orto stanno crescendo una cinquantina di zucche (dai semi gettati nel composter), se ti interessano e passi da queste parti te ne do molto volentieri!
    Mi dispiace buttarle ma nel nostro mini-orto ci è impossibile tenerle! :(

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Maggio 2013 at 15:08 |
      Avevo letto! Fossimo più vicine passerei di sicuro a prenderle... Metti caso che facciamo una gita in montagna ti avviso! A noi è successa un'invasione di piantine di zucchette decorative l'altro anno, capisco il problema...

      Rispondi

      • xcesca

        xcesca

        08 Maggio 2013 at 15:13 |
        hehe, intanto ho provato a scrivere al GAS a vedere se qualcuno è interessato, ma se passate ve ne tengo da parte ;)

        Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy