in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Scambio di semi

on Lunedì, 11 Marzo 2013. Posted in orto

Scambio di semi

Come vi anticipavo la settimana scorsa, sabato siamo stati allo scambio di semi organizzato dal Collettivo EcoResistenti a Ferrara e come speravo siamo tornati con un bel po' di semi da provare a seminare. Era la prima volta che partecipavamo ad uno scambio organizzato, è stata un'esperienza bella, di vero e proprio scambio di conoscenze. Io avevo portato un po' di semi di zucca e di girasoli provenienti dal mio orto e mi fa piacere pensare che qualcuno avrà nel suo orto qualcosa che è nato da noi. Inoltre avevo portato con me i granuli di kerfir d'acqua e qualche figlia di Gilda (la pasta madre) da spacciare nella zona dedicata allo scambio di fermenti.

2013 0309024

537741 320218251433542 1994833721 nSono stati molto interessanti anche i dibattiti che si sono svolti in contemporanea e ai quali abbiamo dato il nostro piccolo contributo grazie ad Annalisa che ci ha invitato a parlare della nostra esperienza nell'orto con le bimbe. Il tutto si è concluso mangiando, peccato solo che siamo dovuti andare via un po' prima (causa stanchezza delle bimbe che nel frattempo hanno trovato da fare fra di loro e con nuovi amici)... non senza la nostra razione di cibarie da assaggiare durante il viaggio. Quasi tutto spazzolato dalle bambine... per noi solo assaggi... però visto il successo dovrò repilcare sia i tortelli con piselli preparati da Nadir che la farinata con riso e la torta al cioccolato di Annalisa (saranno disponibili le ricette vero donne? :-)) Inutile dire che non vediamo l'ora di piantare, anzi dovevamo cominciare già oggi a metter giù qualcosa in vaso, invece ci siamo resi conto di non avere terriccio a sufficienza... e pazienza dovremmo aspettare! Cosa ho portato a casa? Queste sono state le scelte di Alice:

  • Valeriana - che le bimbe adorano da sgranocchiare cruda in insalata
  • Fava rossa e fava super aguadulce - mai provate, tutto da imparare! Ma i semi erano così belli che Alice non ha saputo resistere...
  • Cipolla Musona (proveniente dall'orto collettivo di Ferrara)
  • Okra (sempre dall'orto collettivo)
  • Fagioli pavone rampicanti
  • Calendula
  • Carota bianca a colletto verde
  • Mais antico

2013 0310001

E per continuare gli scambi vi lascio il link a questa interessante inziativa proposta da Eco equo&vegan. Si tratta di un baratto di semi a coppie... per partecipare basta seguire le istruzioni che trovate al link qui sotto:

baratto di semi

 

E voi cosa pianterete quest'anno? A che punto siete?

Commenti (9)

  • Nadir

    Nadir

    12 Marzo 2013 at 14:59 |
    Sai che da sabato è tutto un correre? ho preparato mezzo vaso di terriccio per riempire i vasetti piccoli e piantare, spero domani di riuscirci.
    La ricetta arriverà, anche li devo solo, scriverla e scaricare le foto. ^___^

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      12 Marzo 2013 at 15:36 |
      Anch'io spero di farlo fra domani e dopodomani... ormai abbiamo archiviato i piselli e ci dedichiamo ad altro...

      Rispondi

  • lo

    lo

    13 Marzo 2013 at 22:44 |
    Ma che bello vedere tutti quei semi..io inizio a sentire il nuovo verde

    Rispondi

  • Miora

    Miora

    16 Marzo 2013 at 12:36 |
    Che meraviglia questi scambi !! Scambi tra persone che apparentemente non si conoscono ma che sono uniti dalle stesse passioni...questo è uno dei piaceri della vita...Brava Daria ! ! !
    Se hai voglia prova a vedere il blog "coltivare condividendo"...trattano semi antiche, organizzano scambi di sementi, conferenze, il tutto a salvaguarda della nostra terra e della biodiversità...

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Marzo 2013 at 15:18 |
      Grazie del suggerimento Moira, vado a vedermi il sito!

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    16 Marzo 2013 at 20:24 |
    E' stata una bellissima manifestazione, mi è spiaciuto non restare sino alla fine, ma avevamo ancora un bel viaggetto da fare e Frida era stanchissima.... So che parlo di lei come fosse "umana" ma è ancora una cucciolotta alle sue prime esperienze....
    Per me è stata l'occasione di conoscere te e la tua meravigliosa famiglia, La Capra, di rivedere Annalisa e conoscere Silo e il piacevole incontro con Nadir... che dire una giornata stupenda, ricca di emozioni e sono rientrata a casa con un super Kefir!!!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Marzo 2013 at 22:39 |
      Il piacere è stato tutto nostro... è stata proprio una giornata intensa e piacevole! Anzi, ora mi viene in mente che se non sbaglio tu avevi seminato l'okra: giusto? Se si, mi dai qualche dritta, per esempio quando è meglio metterlo giù e di quanto spazio necessita?

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    17 Marzo 2013 at 04:29 |
    Abbiamo acquistato l'okra da questo produttore due anni fa, http://www.pianteinnovative.it/?p=423 l'abbiamo coltivata per due anni, senza risultati... o meglio i frutti sono nati ma sono rimasti duri e legnosi... immangiabili :-( abbiamo seguito alla lettera i suoi consigli ma purtroppo senza risultati... sul sito troverai altre piante tra cui la Perilla, se ti interessa alla prima occasione posso dartela.... è una pianta infestante, appena riprende ci riempie l'orto ma è bellissima e buonissma :-) Sul sito troverai anche una mia ricetta.... http://www.pianteinnovative.it/?p=436 (lenza link..) ho già fatto presente ma nulla http://www.veganblog.it/2010/09/30/okra/ poi ho perfezionato la cottura nel secondo caso è molto più buona, spero che tu riesca a coltivarle, ne vale proprio la pena. http://ledeliziedifeli.wordpress.com/2012/09/17/okra/

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      17 Marzo 2013 at 15:06 |
      Grazie Felicia, ricordavo la tua ricetta con l'okra. Vado a studiare! :-)

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy