in cucina

IMG 20180407 174530

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF2808 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20180425 181232

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20180429 160844

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Articoli taggati con: pop-up

Oceano

on Venerdì, 30 Gennaio 2015. Posted in libri

Oceano

Domenica scorsa siamo stati a fare una passeggiata in spiaggia con le bimbe, adoro il mare in inverno, passeggiare sulla spiaggia libera e sulle dighe, ascoltare le onde che sbattono sulle rocce, raccogliere conchiglie e rametti. Anche le bimbe amano la spiaggia, non si lasciano certo sfuggire l'occasione per saltare di masso in masso, per cercare i fossili nascosti nei blocchi di roccia, per fare castelli di sabbia e sentire com'è fresca l'acqua.... e colgono anche l'occasione per riflettere e porre domande al momento, ma anche a posteriori: ma perchè ci sono tante bottiglie e altre cose sulla spiaggia? Come mai ci sono tanti rami? E perchè ci sono le onde? Le onde arrivano da sottoterra? Sotto il mare cosa c'è?

La biblioteca di Alice ed Elena #18: per chi vivrebbe in biblioteca e di libri

on Venerdì, 02 Gennaio 2015. Posted in libri

La biblioteca di Alice ed Elena #18: per chi vivrebbe in biblioteca e di libri

Buon inizio anno a tutti! Quest'anno ho deciso di iniziare non con ricette, bensì con un appuntamento che ci auguriamo continui per tutto l'anno, ovvero quello con i libri... in particolare la biblioteca delle bimbe di oggi è dedicata a libri ambientati in biblioteca e che parlano dell'amore per i libri. Attualmente ne abbiamo tre che girano per casa, uno più bello dell'altro. Io li consiglio tutti, visto il periodo potrebbero essere una bella integrazione o sostituto della calza della Befana per bambini particolarmente amanti dei libri. Tutti e tre sono perfetti sia per i quasi quattrenni come la piccola Elena, sia per i quasi settenni come Alice, che in alcune parti riesce a leggerli da sola. Le storie non sono particolarmente elaborate, ma colpiscono la fantasia dei bambini e rimangono impresse.

La foresta del bradipo

on Venerdì, 22 Agosto 2014. Posted in libri

La foresta del bradipo

Le bambine hanno "letto" questo libro prima che io lo sfogliassi e leggessi e me lo hanno raccontato entusiaste, quindi oggi la recensione del libro sarà a cura di Alice, con qualche contributo di Elena. A loro la parola!

Questo libro è bellissimo, c'è qualche scritta, ma non serve a niente perchè con le figure che si alzano (NdM: immagini pop-up) si capisce benissimo la storia. C'è una foresta con tanti alberi e in mezzo animali e persone. C'è anche un fiume. Ad un certo punto arriva una ruspa, poi ne arrivano altre e buttano giù gli alberi. Gli animali e gli uomini scappano perchè hanno paura. Alla fine rimane non c'è più neanche il fiume e rimane solo un albero dove c'è un animale ancora appeso (NdM: il bradipo).

Leggere per...

on Giovedì, 13 Marzo 2014. Posted in libri

Leggere per...

... avere un posto riservato alla festa di compleanno con sorpresa della strega Zelda!

Abbiamo scovato questo bellissimo libro pop-up in una piccola libreria di Monselice di cui mi riservo di parlarvi con calma in un o dei prossimi appuntamenti librari. Vi ianticipo solo che si tratta di Camelozampa una "libreria a km 0" un bel progetto dedicato a piccole case editrici indipendenti e italiane. Nella bellissima sezione libri per bambini le piccole hanno scelto anche questo libro che non si stancano di "leggere".

Mostro, mostro, dove sei?

on Venerdì, 17 Gennaio 2014. Posted in libri

Mostro, mostro, dove sei?

Che le birbe siamo appassionate di mostri non è un mistero, quindi quando ho visto questo libro ho pensato che avrebbe potuto appassionarle, in particolar modo pensavo ad Elena che adora l'effetto sorpresa.

DSCF5630

I piccoli protagonisti della storia passeranno una notte campeggiando in giardino, ma Sam è convinto che ci sia un mostro nascosto da qualche parte... a nulla valgono le parole degli amici e della sorella, lui continua imperterrito a cercarlo in tutti gli ambienti. A pagine alterne appare una "tasca" con su scritto: "Infila la manina in questa taschina, ma preparati a scappare se il mostro compare".

Il libro pop-up dei perchè

on Venerdì, 15 Novembre 2013. Posted in libri

Il libro pop-up dei perchè

Un paio di settimane fa in una domenica uggiosa ci è capitato di passare in libreria e alle bimbe è rimasto fra le mani questo libro che avrebbero voluto leggere tutto subito lì sul posto... "Il libro pop-up dei perchè" di Sylvie Baussier ed. EditorialeScienza 

Ho esaudito il loro desiderio non appena siamo rientrate in casa ed è stato un bel modo di passare il restante pomeriggio. Questa volta non si tratta di una storia con inizio e fine, ma lo definirei un libro da consultazione per bambini. In pratica in ogni pagina e divisi per ambienti sono posti vari quesiti, molti dei quali sono "i perchè" che spesso ci chiedono i piccoli.

Il vecchio del bosco e i due topolini

on Venerdì, 01 Novembre 2013. Posted in libri

Il vecchio del bosco e i due topolini

La prima cosa che ci ha colpito di questo libro quando l'abbiamo visto in biblioteca è stato il formato, un bel librone grande come piace alle bimbe, con le pagine cartonate e i disegni a tutta pagina che pare di poterci entrare dentro. La prima volta l'abbiamo semplicemente sfogliato, le pagine sono prive di testo, provando a ipotizzare la storia e divertendoci con le finestrelle, i pop-up e le linguette da tirare...

DSCF3822

Alla fine del libro abbiamo, anzi ho (a dire il vero alle bimbe non importava poi molto... ;-)) scoperto che il testo era tutto alla fine, in una pagina ripiegata a fisarmonica che permette di leggerlo tenendo questa pagina all'esterno, sia ponendosi seduti di fianco ai piccoli ascoltatori, sia ponendosi di fronte, lasciandogli la possibilità di giocare col libro mentre lo leggiamo. L'ultima scoperta è stata leggere che l'autore della fiaba è niente di meno che L. Tolstoj!

DSCF3823

Quindi posso annoverare questo post anche in "Leggere per..." : scoprire i grandi scirttori fin da bambini!

DSCF3825

I riferimenti per il libro sono questi: "Il vecchio del bosco e i due topolini" di L. Tolstoj e illustrato da Andrea Rivola ed. Fatatrac. 

La tenera fiaba di un vecchio solo che ritrova una topolina e si incarica di trovarle il degno marito... non vi svelo altro! Bella la storia originale, belle anche le versioni che ne possono uscire senza leggerne il testo!

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama e alla condivisione di libri per bambini "La biblioteca di Filippo" su FB.

Leggere per…  – Un’iniziativa equazioni.org per trasmettere e diffondere l’amore e l’importanza della lettura

Fiabe pop-up di Louise Rowe

on Venerdì, 04 Ottobre 2013. Posted in libri

Fiabe pop-up di Louise Rowe

9788883731365Messo in bella vista sul tavolo della biblioteca ci ha subito colpite questa versione de "La bella addormentata nel bosco" di Luoise Rowe ed. LanuovafrontieraJunior. Si tratta di un libro pop-up dalla grafica molto curata e fortunatamente era ancora in buone condizioni anche la copia della biblioteca. Successivamente abbiamo scovato anche "Cappuccetto Rosso" sempre della stessa autrice. In entrambi i casi, la grafica è bellissima, colori tenui e paesaggi che si alzano sorprendendo pagina dopo pagina. Con delle piccole bambole le bimbe si sono divertite a giocarci "dentro". 

DSCF2649

Le storie sono scritte in modo semplice, senza troppi fronzoli e moralismi, non troppo corte da perderne il senso, ne troppo lunghe da annoiare i più piccoli.

DSCF3964

Le pagine più apprezzate dalle bimbe sono state la casetta della nonna (che vedete qui sopra), la grande bocca del lupo,

DSCF3967

la stanza dove dormiva Aurora (la vedete più sopra) e i paesaggi boschivi dall'aspetto molto autunnale. In Cappuccetto rosso il bosco, con gli alberi realizzati con foglie di tiglio, ci ha suggerito di cercarne e raccoglierne per ricreare su carta un bosco simile...

DSCF3969

In questa pagina potete notare anche che in questa versione della fiaba il lupo non fa la classica brutta fine, senza spari e tagli di pancia, il cacciatore (che sembra più un taglialegna da come è rappresentato, anzi mi piacerebbe leggerne la versione in lingua originale per controllare se la traduzione è corretta) scuotendolo salva bimba e nonna e poi il lupo scappa nel bosco.

copertina bambina lupo low 0A proposito di versioni aternative e diverse, tempo fa avevamo trovato in biblioteca un libro particolare che alla fine era una versione di Cappuccetto rosso che riprendeva la versione originale antica della fiaba: "La bambina e il lupo" di Chiara Carrer ed. Topipittori è rimasto impresso sia a me che ad Alice per l'assenza dell'intervento esterno (cacciatore) e l'automomia di questa bambina che alla fine se la cava da sola. 

PS: Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama e alla condivisione di libri per bambini "La biblioteca di Filippo" su FB.

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy