in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Oceano

on Venerdì, 30 Gennaio 2015. Posted in libri

Oceano

Domenica scorsa siamo stati a fare una passeggiata in spiaggia con le bimbe, adoro il mare in inverno, passeggiare sulla spiaggia libera e sulle dighe, ascoltare le onde che sbattono sulle rocce, raccogliere conchiglie e rametti. Anche le bimbe amano la spiaggia, non si lasciano certo sfuggire l'occasione per saltare di masso in masso, per cercare i fossili nascosti nei blocchi di roccia, per fare castelli di sabbia e sentire com'è fresca l'acqua.... e colgono anche l'occasione per riflettere e porre domande al momento, ma anche a posteriori: ma perchè ci sono tante bottiglie e altre cose sulla spiaggia? Come mai ci sono tanti rami? E perchè ci sono le onde? Le onde arrivano da sottoterra? Sotto il mare cosa c'è?

Troppe domande... ;-) meglio cercare di fornire qualche risposta o dare altri spunti di riflessione con un libro dedicato al mare, o meglio agli oceani. Oceano è una barca a vela che solca gli oceani e ci fa scoprire come anche gli ambienti marini possono essere diversi e vari.

DSCF4969

Si parte dal porto dove passano diversi tipi di imbarcazione, un paesaggio che potremmo avere già visto, ma cosa c'è sotto la linea dell'orizzonte delimitata dall'acqua? Ecco apparire il torbido fondale con pesci, ma anche bottiglie, pneumatici e altri segni del passaggio umano

DSCF4970

Pagina dopo pagina incontriamo un'enorme pinna, (di chi sarà?), arriviamo nel grande bianco dell'Artico, siamo colpiti da una tempesta, approdiamo ad una spiaggia incontaminata.

DSCF4974

Ogni pagina è strutturata in modo da far capire che sotto la superficie del mare c'è un mondo a noi sconosciuto e molto più vasto di quanto si pensi: 1/3 della pagina è occupato dal mondo "al di sopra", il resto dal mondo "al di sotto. Si comprendono le dimensioni della balena e del suo cucciolo, quelle degli iceberg e delle barriere coralline. Ogni paesaggio è l'occasione per proporre uno spunto di approfondimento "ecologico": l'inquinamento dei mari, la pesca, lo scioglimento dei ghiacci.

DSCF4971

oceano6Da leggere e rileggere, da osservare più e più volte per scoprire ogni volta un nuovo dettaglio.

Oceano di Anouk Boisrobert e Luuis Rigaud Corraini edizioni

Degli stessi autori avevo recensito anche il bellissimo libro, sempre pop-up, La foresta del Bradipo dedicato al problema della deforestazione. Qui sotto trovate anche il link al video di presentazione.

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama e alla condivisione di libri per bambini "La biblioteca di Filippo" su FB.

Commenti (4)

  • Mari

    Mari

    30 Gennaio 2015 at 21:38 |
    Siamo in tema, cara Daria! Adoro anch'io il mare in inverno, l'acqua sa regalare oggetti levigati da collezionare...purtroppo porta a riva anche tutte le porcherie che gli uomini gettano senza cura e rispetto per la natura. Come sempre sai dare una lezione di vita importante alle bimbe oltre che momenti di sfago e divertimento! :-) ♡♡

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      30 Gennaio 2015 at 22:41 |
      Eh, si il mare è un grande donatore, ma non nasconde nulla, tutto prima o poi torna a riva...

      Rispondi

  • Lo specchio e la finestra

    Lo specchio e la finestra

    01 Febbraio 2015 at 13:14 |
    Sembra banale e scontato ma "il mare" evoca, soprattutto in inverno, una natura imponente e decisa. Lontano dal chiasso estivo il mare torna a trasmettere potenza ed energia e ci ricorda che siamo "un tutt'uno" con questa Terra meravigliosa, Terra meravigliosa che, troppo spesso, dimentichiamo di onorare e rispettare.
    E' stato un piacere conoscerti!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      05 Febbraio 2015 at 11:29 |
      Piacere mio! Si, probabilmente è per questo motivo che lo preferisco in inverno.

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy