in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Bicchierini di fragole e crema bianca

on Domenica, 05 Maggio 2013. Posted in cucina

Bicchierini di fragole e crema bianca

Mese nuovo, ingrediente nuovo per me e per Salutiamoci, protagoniste le fragole, che sia io che bimbe adoriamo ma che per la maggior parte tendo a mangiare tal quali proprio per la loro bontà... infatti qui sul blog non ho neppure una ricetta che le prevede: dovevo rimediare!

Stavolta ho approfittato del fatto di avere ospiti a cena per prepararle in modo goloso con una crema bianca (un budino non troppo fermo). 

Prima di lasciarvi la ricetta vi invoglio, se ce ne fosse il bisogno, a mangiare questi simil-frutti la cui stagione purtroppo dura troppo poco, riportandovi un po' di informazioni, potete leggere di più da Nicole di RicetteVeg che raccoglie le ricette di questo mese.

La fragola è un frutto acidulo e poco zuccherino, ricco di calcio, contiene tra l'altro fosforo, ferro, magnesio, potassio. E' ricchissima di vitamina C (più dell'arancia) e sono presenti tracce preziose di acido chinico e acido salicilico, che ne fanno una specie di aspirina naturale, indicata nei reumatismi e nelle malattie da raffreddamento, utile per rafforzare il sistema immunitario.

salutiamoci300Veniamo a noi con la ricetta!

DSCF8912

ingredienti per la crema bianca:

  • 500 ml di latte vegetale (io ho usato riso, va benissimo anche avena o mandorle o miglio)
  • 3 cucchiai di malto di riso
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 pizzichino (davvero ino) di sale
  • 1/4 di cucchiaio di agar agar
  • 1 cucchiaio colmo di amido di mais

ingredienti per la salsa di fragole:

  • 150 gr di fragole bio
  • uno spicchio di limone
  • 1 cucchiaio di malto di avena o di riso

per completare:

  • 10 fragole 

Preparazione:

In un pentolino versare il latte vegetale e l'amido di mais e scioglierli per bene. Aggiungere il malto e il sale e mettere sul fuoco. Quando bolle aggiungere l'agar agar e l'olio. Mescolare e lasciare bollire fino ad ottenere una crema morbida non troppo densa. Spegnere e lasciar raffreddare mescolando ogni tanto. Nel frattempo preparare la salsa di fragole, tagliandole a pezzetti piccoli. Irrorare con il succo di limone, aggiungere il malto e mescolare. Schiacciare con una forchetta le fragole. Tagliare le 10 fragole a spicchi e tenere da parte.

Assemblare nei bicchieri o ciotoline versando un primo strato di crema bianca, un successivo strato di salsa di fragole, un secondo strato di crema e infine disporre le fragole a spicchi a forma di di fiore. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e successivamente in frigo.

DSCF8908

A noi sono piaciute molto, golose e non troppo dolci, se siete abituati a gusti più dolci potete aumentare la quantità di malto, anche se a mio avviso si rischia di coprire troppo il gusto delle fragole.

PS: io uso solo fragole biologiche prodotte direttamente dal nostro fornitore gas oppure nel nostro orto (poche sfortunatamente), se ne guadagna in gusto e genuinità!

 

Commenti (12)

  • MARI

    MARI

    07 Maggio 2013 at 10:06 |
    In questo periodo sono "fragoladipendente" e la tua versione è "golosissimamente" da copiare! Non mi piace molto nè l'agave , nè il malto. Lo zucchero di canna sciolto con acqua acqua e limone , scurirà un pò ma sarà lo stesso?

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Maggio 2013 at 13:06 |
      Si, lo zucchero di canna lo puoi usare al posto del malto o dell'agave, la crema ti verrà non bianca ma più scuretta... un paio di cucchiai potrebbero bastare, comunque regolati in base ai tuoi gusti in fatto di dolce, fai sempre in tempo a correggere anche a fine cottura se mescoli bene.

      Rispondi

  • Ale

    Ale

    07 Maggio 2013 at 10:38 |
    I miei bimbi adorano le fragole...in qualunque modo...quindi proveremo di sicuro la tua ricetta che sembra davvero deliziosa, appena saranno pronte quelle del giardino fra qualche settimana.
    Grazie.
    Ale

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Maggio 2013 at 13:03 |
      Prego! Spero vi piaccia!

      Rispondi

  • ricetteveg.com

    ricetteveg.com

    07 Maggio 2013 at 13:36 |
    Ciao Daria!!! Il tuo dolce è una bomba! Però, mi dispiace, ma per ora non può essere inserito in quelle partecipanti a Salutiamoci di Maggio perché il succo di agave non è un ingrediente consentito.

    Se ti fa piacere potresti rivedere la ricetta modificando l'utilizzo del miele secondo la tabella degli ingredienti consentiti:

    http://www.scribd.com/doc/126193620/la-tabella-ingredienti-salutiamoci

    Aspettiamo la tua nuova golosità! baci :*

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Maggio 2013 at 13:54 |
      Caspita mi era sfuggito che anche lo sciroppo d'agave non era previsto... e pensare che solitamente uso il malto e non l'ho messo solo stavolta che l'avevo finito! Col malto di riso viene sicuramente allo stesso modo... lo sostituisco nel post e torno! Grazie!

      Rispondi

  • lauretta

    lauretta

    07 Maggio 2013 at 16:01 |
    che delizia! appena arrivano le fragole le provo di sicuro!!

    Rispondi

  • fioredicollina

    fioredicollina

    07 Maggio 2013 at 21:03 |
    ho finito poco fa di preparare una bella macedonia con tante fragole!!! :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Maggio 2013 at 22:08 |
      :-)

      Rispondi

  • Cì

    07 Maggio 2013 at 21:04 |
    Belli!!! Anche io volevo fare una cosa simile perchè ho in mente di fare il cotto e crudo di un po' di ricette ;) e le crude le ho fotografate (e soprattutto mangiate!) tutte la scorsa cassetta di fragole! :) Allora linkerò te...

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Maggio 2013 at 22:08 |
      Eh, ho visto le tue delizie! Sono nella lista delle cose da provare appena ritorno in possesso di un po' di fragole! Il kg ordinato col gas la settimana scorsa si volatilizzato! Le birbe qui ne sono golosissime!

      Rispondi

  • Lo

    Lo

    10 Maggio 2013 at 14:44 |
    che meraviglia...dolcissima e buona :)

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy