in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Regala un libro per Natale - 2a ed.: come è andata a finire

on Venerdì, 09 Gennaio 2015. Posted in libri

Regala un libro per Natale - 2a ed.: come è andata a finire

Qualche tempo fa vi avevo accennato all'iniziativa di Federica "Regala un libro per Natale", nella sua seconda edizione. L'idea è semplice e originale, per Natale regalare un libro ad un altro bimbo: si mettono in contatto due mamme, nascono belle amicizie, di conoscono nuovi libri e autori e i bambini si vedono recapitare dal postino un fantastico pacco libresco! Per noi era la seconda volta, l'esperienza dello scorso anno con Emma era andata molto bene (ve la raccontavo QUI). Quest'anno invece sono stata abbinata ad una tri-mamma come me, Maria Rosaria del blog Mammamari e ho avuto il piacere di donare tre libri ai suoi tre bei bimbi, che anche per età sono vicini ai miei.

I libri che ho spedito sono stati:

  • "Un libro" di Tullet per la più piccola, non ve ne ho mai parlato qui sul blog, ma è un libro magico con cui i bambini si divertono a giocare e partecipano attivamente
  • "La regina dei baci" per la mediana, la dolce storia che avevo regalato anche lo scorso anno
  • "Una casa per il paguro Bernardo" di Carle per il più grande

 E ora veniamo ai graditissimi libri regalati da Maria, che sono stati decisamente apprezzati da tutti. Li vedete qui sotto.

DSCF3724

Per Alice, ma piaciutissimo anche ad Elena, "Cosa c'è sotto il letto? viaggio al centro della terra" di Mick Manning, illustrato da Brita Granstrom della collana Bello da Sapere di Editoriale Scienza: due bimbi e un gatto si chiedono cosa c'è sotto il letto e strato dopo strato arrivano al centro della terra passando dalle assi del pavimento, i tubi, il formicaio, le radici, le miniere... Le bimbe sono rimaste sorprese e meravigliate in questo viaggio fantastico che da anche modo di approfondire vari argomenti: gli impianti che si nascondono dietro ai muri e sotto ai pavimenti delle case, gli animali che vivono sotto terra, i minerali, i vulcani, le miniere, le metropolitane. E alla fine un paio di attività da fare tutti insieme. Il testo si può leggere anche come una sorta di "filastrocca" ripetitiva che anche i più piccoli imparano velocemente a memoria, se si saltano gli approfondimenti scritti più in piccino.

Per Elena, apprezzato anche da Alice, fan della Donaldson da un po', e da Lorenzo che ne ascolta incantato le rime, "Pesciolino Cantastorie birichino" della solita coppia Donaldson - Scheffler. Il protagonista di questo libro è perfetto per Elena di cui ricalca in parte il carattere birbo: il nostro amico sempre in ritardo ha ogni volta delle "ottime" scuse da addurre, ma saranno vere? I bambini si immedesimano in questo simpatico pesce e nei suoi amici per cui il tempo è ancora un concetto non proprio chiaro e presto ripetono le rime nel testo che sembra quasi cantato.

L'ultimo libro in realtà è una piccola raccolta di librini "La mia prima biblioteca - leggo e imparo" di Sassi Junior. Si tratta di una piccola biblioteca composta da 8 librini di piccole dimensioni e con poche pagine in cartone riciclato. Il dono sarebbe destinato a Lorenzo, che per ora li assaggia, li manipola, gioca con la valigetta, oppure li sfogliamo assieme osservando le immagini. Anche le sorelle li hanno comunque apprezzati, Alice per il fatto che riesce a leggerli da sola e ripassare numeri e alfabeto, oppure li legge a Lorenzo o Elena, Elena che sta in questo periodo iniziando a riconoscere i numeri e le lettere perchè può vederli disegnati. Questo editore mi piace molto per l'attenzione all'ambiente, infatti propone libri e giochi ecologici in cartone riciclato e con inchiostri ecologici e dedica alcuni libri a spiegare ai piccoli argomenti come la raccolta differenziata, l'orto biologico e le risorse naturali.

Quindi grazie a Maria Rosaria per i suoi doni, ogni volta che le bimbe li prendono e vogliono leggerli ripenseremo a voi! E grazie a Federica per la bella idea che spero si possa ripetere anche negli anni prossimi!

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama e alla condivisione di libri per bambini "La biblioteca di Filippo" su FB.

Commenti (6)

  • Roberta

    Roberta

    09 Gennaio 2015 at 13:43 |
    Sai che mi hai dato un'idea molto bella Daria (come sempre, del resto, sei un pozzo infinito, un dono del cielo!). Non sapevo cosa regalare ad Anita per il compleanno, giochi ne sono arrivati in abbondanza, io non sono riuscita a terminare i nostri Pre-libri (ne ho ancora 3 in fase stand by), vorrei prenderle la bicicletta senza pedali ma fa ancora freddo x iniziare ad usarla, e questa raccolta di libri piccoli sembrano essere proprio perfetti. Ogni volta che ti leggo, alla fine ti abbraccerei!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      09 Gennaio 2015 at 22:16 |
      Roberta, ma tu sei troppo gentile! I librini della Sassi sono tutti belli, piaceranno di certo ad Anita... se poi spulci un po' il loro sito ti vien voglia di prendere tutto!

      Rispondi

  • sara marchesi

    sara marchesi

    11 Gennaio 2015 at 03:01 |
    Che bella iniziativa! E quante idee interessanti per nuove letture: grazie :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      11 Gennaio 2015 at 21:33 |
      Prego! Si, è stata proprio una bella iniziativa!

      Rispondi

  • Maria Rosaria Maggio

    Maria Rosaria Maggio

    13 Gennaio 2015 at 18:04 |
    Aspettavo con gioia di leggere come i tuoi bimbi hanno accolto i doni. Bellissima questa condivisione di letture tra fratelli! Tra le pagine di questi libri scorrono legami, ogni volta che noi leggiamo quelli che ci avete donato parliamo di Alice, Elena e Lorenzo... Un grande abbraccio

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Gennaio 2015 at 22:08 |
      Grazie cara, dici proprio bene... bellissimi legami!Un abbraccio a te!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy