in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Sette e uno

on Venerdì, 23 Marzo 2018. Posted in libri

Sette e uno

Bentrovati cari lettori di GocceD'aria! Fagocitata dagli impegni e dal freddo di questo marzo ho un po' abbondonato questo spazio per l'ennesima volta... ormai sarete abituati, ma lo sapete che prima o poi torno! A riportarmi qui la voglia di raccontarvi del bel laboratorio che accompagnava la mostra che abbiamo visto un paio di settimane fa a Monselice. La mostra, dal titolo "Terre di fiaba - 80 illustrazioni da esplorare" è dedicata alle illustrazioni di fiabe da tutto il mondo. Sono esposti i disegni originali, davvero uno più bello dell'altro accompagnati dalla spiegazione del modo in cui sono realizzati e da spunti per la realizzazione delle proprie personali opere d'arte date ai bambini. Sto già cominciando a cercare in biblioteca i libri che ci hanno colpito di più!

Nei fine settimana la mostra è accompagnata da laboratori, letture animate e proiezione di film di animazione. Noi abbiamo avuto la fortuna di partecipare alla lettura organizzata dalla libreria padovana Pel di Carota dal titolo "Sette volte sette" seguita da un bel laboratorio.

Sono state lette due storie, la prima tratta dalle famose Favole al Telefono di Gianni Rodari, "Uno e sette", che ci presenta sette bambini che vivono in sette situazioni diverse... ma in realtà sono tutti bambini, con la stessa vivacità e voglia di vivere e di ridere e ora che si conoscono è come se fossero un solo bimbo.

Ora sono cresciuti tutti e sette, e non potranno più farsi la guerra, perchè tutti e sette sono un solo uomo.

Questa storia è stata l'incipit per il libro da cui è stata tratta la seconda storia che abbiamo ascoltato. Il libro intitolato "Sette e uno - sette bambini, otto storie" è una raccolta di otto storie (l'ultima è "Uno e sette" di cui sopra), scritte da sette autori delle stesse nazionalità dei bambini del racconto di Rodari, che sono stati invitati a immaginare di continuare il racconto, a offrirci un quadro più ampio partendo dagli spunti offerti da Rodari.

IMG 20180314 130747

La storia scelta per il laboratorio era quella del francese Jean scritta da Bernard Friot che ambienta la sua storia nella via di Parigi dove è possibile trovare 7 locali tipici appartenenti alle culture delle sette nazioni dei bambini di Rodari e per ognuna un gatto.

Ho una vita. E sette gatti. E siccome un gatto ha sette vite, ho sette volte sette vite.

Quarantanove vite.

Bastano per una vita.

Inutile dirvi che il laboratorio a seguire è stato dedicato ai gatti e non poteva che essere incentrato sull'uso della tecnica del collage: tante carte diverse unite a creare una nuova variopinta forma.

IMG 20180311 162046

I bambini sono stati invitati a riempire una lunga striscia di carta di pezzi di giornale o riviste o vecchi calendari. Poi il foglio è stato piegato a fisarmonica e tagliato seguendo la forma di un gatto. Una volta aperto ecco il risultato!

L'opera d'arte si può reggere in piedi da sola, noi abbiamo preferito usarla per personalizzare la parete di casa!

IMG 20180318 160331

Per quanto riguarda il libro logicamente l'abbiamo prontamente acquistato curiosi di leggere le altre storie, tutte interpretate in modo diverso e originale. A me è piaciuta molto anche quella Pablo, l'argentino, scritta da Jorge Lujan, che ci presenta altri sette Pablo che vivono in vari stati dell'America che vivono diverse situazioni e che ci fanno rifletttere sui vari modi in cui ancor oggi l'infanzia può essere vissuta.

IMG 20180314 130807

9788866564089Il libro di oggi è:

"Sette e uno - sette bambini, otto storie" di Gianni Rodari, B. Masini, B. Friot, U. Hub, D. Wilke, D.A. Levy, Y. Liqiong, J. Lujan, illustrazioni di Mariachiara Di Giorgio - Einaudi Ragazzi

Siete ancora in tempo sia a visitare la mostra (fino al 2 aprile) che a partecipare ad uno dei laboratori o letture previste anche per questo fine settimana: QUI trovate tutte le indicazioni.

Di "Uno e sette" di Rodari trovate una bella recensione da Mammamogliedonna: http://mammamogliedonna.it/2013/02/uno-e-7-gianni-rodari-e-le-favole-al-telefono.html

Questo post partecipa al venerdì del libro di Paola Homemademama.

Trovate l'elenco completo in continuo aggiornamento dei libri che ho recensito QUI.

Qui sotto il link ad un video dove potete ascoltare la storia originaria di Rodari letta da Michele Serra

Commenti (6)

  • Fiore

    Fiore

    23 Marzo 2018 at 13:49 |
    che bella questa iniziativa e che bravi i bimbi!
    Cara Daria ti ringrazio che hai partecipato ancora una volta alla foto sfida e ti auguro...buona primavera! (sperando che finalmente sia giunta!)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Marzo 2018 at 22:27 |
      Grazie Fiore! Buona primavera anche a te!

      Rispondi

  • cri

    cri

    27 Marzo 2018 at 18:03 |
    Che meraviglia il laboratorio! E anche il libro, io ne ho regalata più di una copia, Rodari meno male che c'è :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Marzo 2018 at 22:27 |
      Ma davvero! Sempre attualissimo, profondo, piacevole da leggere e da ascoltare!

      Rispondi

  • paola

    paola

    04 Aprile 2018 at 15:00 |
    Peccato che la mostra sia già terminata, ho letto ora il post! Mannaggia

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Aprile 2018 at 23:25 |
      Caspita, peccato!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy