in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Tortini di tofu e noci in conchiglia di radicchio

on Lunedì, 29 Dicembre 2014. Posted in cucina

Tortini di tofu e noci in conchiglia di radicchio

Il tempo in questi giorni mi sfugge fra le mani, come la sabbia in una clessidra che scivola giù veloce... le bimbe sono a casa da scuola e mi ero riproposta di fare un sacco di cose anche con loro, invece i giorni scorrono e molto resta indietro, la lentezza ha preso il sopravvento: e forse va bene così, anzi meglio... Come sempre tempo di bilanci la mia fine anno e un anno come questo penso non tornerà più, la maggior parte delle persone se ne lamentano,invece per me è stato un anno da ricordare, intenso, ricco di emozioni e di vissuti, mi dispiace un po' che se ne vada, sento come se fosse finito un ciclo. Cerco di tenere i piedi per terra e di concretizzare i propositi per l'anno nuovo, tanti pensieri diventano piccole azioni che vorrei intraprendere o riprendere: fare a maglia e/o all'uncinetto (da bambina ero bravissima e adesso non ricordo più nulla... ho bisogno di ripetizioni da mia madre ;-) ), mettere ordine nello studio-ufficio (un po' di decluttering ogni tanto ci vuole), riprendere a correre o fare yoga.

Cerco di godere delle seppur poche ore di sole, per fare scorta di luce, di vitamina D e di energia, nonostante il freddo esco a fare passaggiate con Lorenzo in fascia sulla schiena, spesso accompagnata dalle bimbe che saltano sulle pozzanghere e scattano foto qua e là.

IMG 0383

L'ultimo dell'anno nel nostro caso passerà come una sera come tante, io e i bambini, la migliore compagnia probabilmente, andremo a letto presto di certo e preparerò una cena semplice che piaccia a loro. Vi lascio invece una ricetta del secondo piatto del pranzo di Natale con i miei parenti che per il secondo anno è stato un veg-pranzo condiviso anche nella preparazione: abbiamo deciso assieme il menù e ci siamo suddivisi le portate. E' stato un successo, questi sono decisamente i pranzi che mi piacciono di più e che portano serenità in famiglia a partire dal cibo. In questa suddivisione io avrei preparato insalata di finocchi con arance e melograno, antipasto, ovvero alberelli di pan-cakes senza glutine con salsa raw di olive e avocado, il secondo piatto ovvero questi tortini di tofu e noci di cui vi lascio la ricetta. Un secondo facile da preparare, ma d'effetto! La ricetta originale (che prevede la ricotta di capra) la trovate nel libro "Ricette per giorni speciali" di Rosanna Passione e Piera Lunardon.

10888463 10203197179641354 8078744321802371588 n DSCF4221 gd

ingredienti (per 12 tortini):

  • 500 gr di tofu al naturale
  • 6 noci
  • 3-4 cucchiai di latte di soia
  • 1 cucchiaino di curcuma del commercio equo
  • 1 cucchiaino di maggiorana essiccata (del mio giardino)
  • sale fino integrale qb
  • 1 cucchiaio di salsa tamari
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • mezzo melograno (uno degli ultimi dei nostri)
  • 12 foglie di radicchio rosso di Chioggia bio
  • germogli di alfa alfa

preparazione:

Sbriciolare il tofu con le mani per bene, aggiungere il latte, la curcuma, la maggiorana, l'olio evo e la salsa tamari. Mescolare molto bene. Rompere le noci e tritarle grossolanamente. Aggiungerle al tofu e amalgamare bene. Versare l'impasto nei pirottini i silicone e schiacciarli bene con il cucchiaio. Cospragerli con un filo d'olio e informarli a 180° per 20 minuti.

Lavate bene le foglie di radicchio e sgranate il melograno. Sciacquate i germogli. Su ogni piatto disponete una foglia di radicchio che sarà la vostra conchiglia, quando saranno pronti rovesciate al centro di ciascuna foglia un tortino che sarà la perla. Completate con i germogli e i chicchi di melograno. Potete anche cospargere l'insalata e i germogli con un filo d'olio o qualche goccia di limone. Buoni, veloci da preparare e d'effetto!

DSCF4225 gd

Prima di lasciarvi vi lascio i miei auguri per un buon inizio 2015: come l'avete passato?

Commenti (7)

  • Felicia

    Felicia

    31 Dicembre 2014 at 06:12 |
    Bellissimi, semplici e gustosi.... un super piatto :-) Il mio Natale è stato come ogni anno sopportato e finalmente finito. A casa della mia famiglia con il mio pasto, ogni anno sempre più difficile..... e pesante. Fortunatamente si risolte il tutto in un giorno solamente. L'ultimo saremo a casa, tutti e cinque (tre pelosi) in casa ad aspettare che passi la mezzanotte e i relativi fuochi d'artificio. Dormirò sul divano.... serenamente circondata dalla mia famiglia ;-)

    Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    31 Dicembre 2014 at 06:14 |
    Dimenticavo!!!! Auguri.... che il 2015 sia il proseguimento del vostro splendido 2014. Un bacione a tutti ♥

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      31 Dicembre 2014 at 11:55 |
      Grazie carissima! Il Capodanno a casa con chi si ama alla fine è sempre la soluzione migliore... odio i botti, fin da piccina, mi rifugiavo con il mio gatto in camera mia, ora mi rifugio con i piccoli che al pari degli animali non apprezzano questo rumoreggiare gratuito e privo di senso. Un caro abbraccio e auguri a tutti voi, pelosetti compresi!

      Rispondi

  • Serena

    Serena

    01 Gennaio 2015 at 23:17 |
    Belli questi tortini! Invitanti davvero!
    Anche io ho passato la notte di capodanno a casa, insieme a mio marito (che quest'anno non lavorava :-) solitamente la notte di capodanno lavora) e la nostra famiglia pelosa ad aspettare la fine del "rumoreggiare" tutt'attorno.....uno dei cani ha davvero paura dei botti....
    Anche io vorrei riprendere a fare yoga o zen stretching, ma ultimamente ho un po' di avversione verso gli impegni a cadenza fissa :-(.......chissà, speriamo che questo nuovo anno mi ispiri un po' più di costanza :-)
    Tanti auguri a te affinchè il nuovo anno sia ancora più intenso e ricco di quello appena passato!
    Un abbraccio
    Serena

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Gennaio 2015 at 15:45 |
      A chi lo dici Serena! E' il mio stesso problema... non riesco ad essere costante con le cadenze fisse, forse anche per via del fatto che mio marito è turnista e quindi devo sempre fare i conti prima con i suoi turni per potermi organizzare a fare qualunque cosa... per questo andrei meglio con un'attività più libera come la corsa che posso fare quando voglio. Vedremo, ci penserò a breve, per ora cammino! ;-)
      Un buon anno anche a te!

      Rispondi

  • Alice

    Alice

    04 Gennaio 2015 at 22:50 |
    Questo è davvero un gran piatto per le occasioni speciali, bellissimo, buono e si fa in un battibaleno! Mentre il Natale l'ho passato in famiglia e anche noi ci siamo suddivisi le portate (sono i pranzi migliori, condivido la tua idea ;) ) per il capodanno sono andata col marito in un fantastico agriturismo bio in Toscana...calma, tranquillità, e un cenone veg da paura...esperienza da ripetere sicuramente :) Un abbraccio cara, che il nuovo anno sia ancor più bello di quello appena concluso! A presto!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      04 Gennaio 2015 at 23:12 |
      Grazie a te Alice, contraccambio l'augurio!
      La cenetta veg è stato il regalo che mi ha fatto per Natale anche mio marito, la cosa difficile ora è organizzarci per andarci solo noi due... ;-)

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy