in cucina

IMG 20190422 094320

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 5396

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20190713 155254

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20190728 145232

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Articoli taggati con: sonno

Mentre tu dormi e Facciamo cambio?: due bellissimi silent book

on Venerdì, 05 Febbraio 2016. Posted in libri

Mentre tu dormi e Facciamo cambio?: due bellissimi silent book

Anche questa settimana un silent book, anzi due! Questa volta presi in biblioteca, ma talmente belli che mi sa che li acquisterò. Il primo è una sorta di "gioco" dello scambio dei ruoli, che avviene fra due animali che si trovano in ambienti e situazioni opposte: pesce - uccello, scimmia - pinguino...

DSCF0967

Ad ogni coppia sono dedicate 3 pagine, nella prima vengono presentati i due personaggi in gioco, nelle seconde due tavole li vediamo inseriti uno nel contesto ambientale dell'altro. Nelle ultime tre tavole il protagonista diventa proprio il bimbo: con chi farà cambio? Non ve lo svelo, altrimenti vi rovino la sorpresa!

 

La biblioteca di Alice ed Elena # 5/A

on Lunedì, 07 Gennaio 2013. Posted in libri, salotto

Gennaio 2013 - libri sull'inverno per Alice

La biblioteca di Alice ed Elena # 5/A

Rieccoci anche nel 2013 a riprendere le vecchie buone abitudini di lettura e i nostri giri in biblioteca. Questa volta le piccole si sono lasciate prendere la mano, soprattutto Elena che è in piena fase lettura ripetitiva di alcuni testi... quindi ho pensato di sdoppiare l'appuntamento almeno per questo mese. Oggi vi presento i due libri scelti da Alice in tema "invernale". 

teoIl primo libro "Teo, uomo di neve" di Sylvia Loretan, ed. Arka racconta la storia del pupazzo di Neve Teo, che annoiandosi la sera dopo una giornata a giocare con i bimbi, decide di fare come l'uccello migratore di passaggio e prendere il treno per i paesi caldi del sud. Nel viaggio logicamente la neve si scioglierà e il pupazzo Teo si troverà trasformato in una pozza d'acqua, che salirà lungo i raggi del sole per entrare in una nuvola che il vento trasporterà al nord dove lascerà cadere la neve con cui i bambini potranno rifare un nuovo Teo. Un modo originale per raccontare il ciclo dell'acqua.

copIl secondo libro invece è "Non dormi, piccolo Orso?" ed. Salani di Martin Waddell. E' un libro dolcissimo, come dice il retro di copertina "il libro perfetto per i bambini, fa evaporare o svanire ogni paura del buio". La versione che abbiamo trovato noi in biblioteca è quella più vecchia senza dvd e preferisco che sia così perchè a mio avviso il bello di questo libro è poterlo leggere assieme, magari la sera prima di dormire, sotto le coperte e farmarsi a osservare le immagini dove Piccolo Orso nel suo letto si gira e rigira, senza riuscire ad addormentarsi.

Siamo in inverno fuori c'è la neve, Piccolo Orso e Grande Orso hanno passato tutta la giornata a giocare fuori dalla caverna orsa, ma ora è giunta la sera e Piccolo Orso a letto non riesce a dormire e interrompe continuamente Grande Orso che sta cercando di leggere il suo libro Orso.

2012 1223005

Lui prova e riprova (Alice si diverte un sacco a confrontare le immagini dove invece che dormire l'orsetto si rotola sul letto o gioca... e ogni volta che io dico prova, lei ribatte "Non è vero!!!"), ma niente nessuna lampada neanche la Lampada più grande di tutte riesce ad eliminare del tutto il buio, lì fuori della caverna c'è tanto buio e orsetto ha paura...

Ma ecco che finalmente Grande Orso ha un'idea e accompagna Piccolo Orso fuori al BUIO! 

"Guarda Piccolo Orso, ti ho portato la grande luna gialla e tutte le stelle..."

2012 1223012

"Ma piccolo Orso non rispose niente, perchè si era addormentato, al sicuro e al calduccio nelle braccia di Grande Orso. Grande Orso riportò Piccolo Orso nella caverna Orsa, si mise sulla poltrona Orsa con Piccolo Orso in braccio e il suo libro orso nell'altra mano vicino al caminetto."

E finalmente Grande Orso riesce a leggere il suo libro fino alla fine!

Dolcissimo finale che fornisce un'ottima soluzione auspicata da tutti i bimbi: per non avere paura del buio cosa c'è di meglio della vicinanza di mamma o papà?

PS: questo post partecipa alla condivisione di libri per bambini proposta il venerdì nel gruppo FB "La biblioteca di Filippo"

 

La biblioteca di Alice ed Elena

on Domenica, 09 Settembre 2012. Posted in salotto

La biblioteca di Alice ed Elena

Ho sempre avuto la passione per la lettura, da bambina ero sempre col libro in mano, non mi bastavano quelli della biblioteca scolastica, frequentavo la biblioteca del paese e ogni volta che potevo leggevo e rileggevo di tutto. Addirittura con mia sorella avevamo organizzato una piccola biblioteca in casa, con tanto di foglietti per il prestito agli amici e catalogazione per argomenti. Questa passione l'ho mantenuta nel tempo nonostante abbia decisamente diradato la quantità di libri mensile, non si può dire che in questa casa manchino i libri. Sicchè assieme ai primi giochini delle bimbe (anzi forse prima degli stessi) sono comparsi i primi librini in stoffa e via via la loro biblioteca si è ampliata e ora occupa tutta la parte bassa del mobile in salotto più un'altro bel ripiano nella loro stanza. Ma anche a loro sembrano non bastare mai e quindi la biblioteca è diventata un appuntamento mensile irrinunciabile: ci ho portato Alice la prima volta quando aveva 18 mesi e poi abbiamo continuato ad andarci con Elena, da piccolina in fascia, ora libera di scegliere i suoi librini.

Ho pensato di trasformare questo appuntamento mensile delle bimbe in argomento mensile del blog in cui troverete i libri che sono piaciuti di più ad Alice ed Elena mese per mese. E se avete spunti o suggerimenti di lettura fatemeli presenti!

Questo mese i libri preferiti scelti dalle bimbe avevano come filo conduttore la notte, il sonno, il dormire. 

ronfIl libro di Elena è "Ronf ronf" di Michael Rosen e Jonathan Langley (ed. Mondadori), che piace molto anche ad Alice. Si tratta della divertente storia di un gruppo di animali in una fattoria che vengono tenuti svegli dal forte russare del cane. Tutti provano a farlo smettere, ma solo il canto del canto del gallo alla mattina riesce nello scopo. Ad Elena (20 mesi) piace riconoscere gli animali, sentire i loro versi e il ripetersi del "Ronf" del cane, Alice adora la mamma maiale con i 12 maialini che dormono assieme. Il testo è semplice e ripetitivo, facile da memorizzare sicchè Alice lo "legge" spesso ad Elena, oppure lo sfogliano assieme osservando gli animali.

ronf2

tommaso2Il libro di Alice invece è "Tommaso e i cento lupi cattivi" di Valeri Gorbachev, edizioni Nord-Sud. Il piccolo coniglietto Tommaso si sveglia nel mezzo della notte: cento lupi sono lì fuori! La mamma accorre a rassicurarlo, ma non basta, appena esce anche gli altri fratellini sentono i cento lupi, per fortuna la mamma riesce a mandarli via tutti e finalmente si può dormire sereni, soprattutto con la mamma se dorme con loro anche la mamma nel lettone. La pagina finale col lieto fine e con l'immagine di mamma coniglio armata di scopa che dorme con i coniglietti è la preferita di Alice. 

tommasoCosì Tommaso, le sue sorelline e i suoi fratellini si infilarono sotto le coperte e finalmente presero sonno... con la mamma in mezzo al lettone!

notte buiaInfine l'ultimo libro scovato, un piccolo capolavoro, bellissimo e accattivante che piace a entrambe e non può non piacere anche ai grandi: "Nella notte buia" di Bruno Munari. Ho scoperto che la prima edizione risalive addirittura al 1956: belle pagine in cartoncino scuro o in carta da lucido semitrasparente. Immagini semplici, ma misteriose. Un gatto che ci guida verso una lucina lontana, una passeggiata nell'erba piccolo come insetti, la visita ad una misteriosa grotta con disegni di uomini primitivi... e poi di nuovo fuori a seguire le lucciole! Le bambine ne sono veramente affascinate!

notte buia2-pratobruno5 Li conoscete? avete altri libri da suggerire sull'argomento?

Alba

on Sabato, 02 Luglio 2011. Posted in un po' di me

Il mattino ha l’oro in bocca!

DSCF8066

DSCF8067

DSCF8068

DSCF8069

DSCF8070

DSCF8073

DSCF8074

DSCF8075

Foto realizzate col contributo di Elena (che non aveva più sonno) e dell’addetto alla raccolta del vetro che passa alle 5 con la radio a palla seguito dal suo inconfondibile “Sdeden sdeden!”

Il mio bambino non mi dorme – Giveaway EquAzioni

on Sabato, 11 Giugno 2011. Posted in camera

Ma è brava? ti dorme la notte?Quanto mi infastidisce questa domanda che invece è così ricorrente… Noi abbiamo trovato la soluzione per dormire tranquilli tutti e quattro, ma per chi si trova a fare notti bianche questo libro
della Bonomi da ottimi consigli nel rispetto della personalità del bambino.Volete provare a vincerlo? Fate un salto qui: http://www.equazioni.org/index.php/2011/06/10/giveaway-equazioni-il-mio-bambino-non-mi-dorme/
, seguite le istruzioni e buona fortuna!

 

dscf0627

 

 

 

4 risposte a
Il mio bambino non mi dorme – Giveaway EquAzioni

•equAzioni
scrive: 15 giugno 2011 alle 16:42
va bè ma quindi è brava?!

•daria scrive: 15 giugno 2011 alle 23:02
Si, si, dorme dorme… con la tetta a portata dorme che è un piacere!
••Lucia
scrive: 24 giugno 2011 alle 12:04
Anche noi abbiamo trovato la soluzione per dormire tutti… mi sa che è la stessa vostra, a
Ma quanto è bello dormire coi propri cuccioli a portata di tetta e di
abbraccio?
•daria
scrive: 24 giugno 2011 alle 13:04
Hai proprio ragione, pensa che per i 3 anni di Alice i nonni le hanno regalato il letto (scelto da lei, con materasso a terra e piano sopra…) e quando decide di dormirci
(rare volte!) a noi manca tantissimo!

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy