in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

In riva al fiume

on Venerdì, 08 Luglio 2016. Posted in libri, all'aperto

In riva al fiume

Oggi vi lascio un suggerimento per un libro decisamente particolare.

Da qualche mese a questa parte mi sto dedicando alla lettura di libri che affrontano il tema delle estinzioni e dell'evoluzione della specie e da qui al profondo legame che intercorre fra queste e la presenza umana. Non siamo abituati a pensare che il mondo come lo vediamo e viviamo ogni giorno non è come sarebbe in natura, c'è sempre l'influenza della mano umana nei paesaggi che ci circondano e la natura si evolve e si modifica anche grazie o nonostante la nostra opera spesso non rispettosa dell'ambiente.

Allo stesso modo e anzi ancor di più nell'800 quando si cominciarono a scoprire i fossili, non si pensava che il mondo potesse presentarsi in passato diversamente da come lo vediamo ora, non si conosceva il concetto di estinzione e neppure delle ere geologiche, men che meno si pensava che le specie potessero modificarsi nel tempo! Un bel libro sul tema, sul quale magari tornerò in futuro è "La sesta estinzione" di Elizabeth Kolbert, testo per me illuminante che sfata l'idea che le principali estinzioni di massa accadute nel nostro pianeta siano dovute a cause naturali, ritrovando la mano umana anche quando non ce lo aspetteremo, anche all'epoca degli uomini primitivi la cui vita si riteneva in perfetta armonia con la natura. Un libro che vi consiglio, davvero!

DSCF1998

Inevitabile è stato ritrovarmi a parlare di questi argomenti anche con Alice, che è sempre incuriosita dalle mie letture, specie se il titolo contiene parole particolari, come "estinzione" accompagnate dall'immagine di un rana dorata! Allora le ho raccontato per sommi capi di cosa si tratta (il concetto per i nostri cuccioli è di relativamente facile comprensione, visto che fin da piccoli si trovano a giocare con i dinosauri...) e mi sono ritrovata a parIarle degli studi di Darwin.

Cercando materiale da proporle mi sono imbattuta in questo libro il cui formato è quello di un libro per bambini, anche se in realtà l'autore delle parole altri non è che Charles Darwin!

DSCF2001

Si tratta di una citazione presa dal paragrafo finale de "L'origine della specie", che sintetizza benissimo gli studi e le teorie di Darwin, accompagnato dalle belle immagini di Fabian Negrin.

DSCF1997

img436 mPoco testo non di facilissima comprensione per un bambino, per cui la lettura deve essere accompagnata dalla presenza di un adulto che spieghi alcune parti, però a mio avviso molto suggestivo e di stimolo per capire meglio questi temi e per essere invogliati a scoprire il mondo e guardarci attorno con curiosità e riflettere che forse, se non fosse per i pesanti interventi umani, le specie di evolverebbero secondo le teorie darwiniane, senza le estinzioni di massa di questo periodo e tutt'ora in corso.

...e il considerare che queste forme elaborate con tanta maestria , tanto differenti fra loro e dipendenti l'una dall'altra, in una maniera così complicata, furono tutte prodotte per effetto delle leggi che agiscono continuamente attorno a noi.

Il libro di oggi è:

"In riva al fiume" di Charles Darwin, illustrato da Fabian Negrin ed. Gallucci

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama.

Trovate l'elenco completo in continuo aggiornamento dei libri che ho recensito QUI.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy