in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Opto e il mercastupore

on Giovedì, 26 Giugno 2014. Posted in libri

Opto e il mercastupore

Oggi vi voglio parlare di un libro per bambini che però non troverete ancora in libreria, un libro del tutto speciale che verrà pubblicato solo con l'impegno di chi crederà in questo progetto e ne sosterrà la pubblicazione. Si tratta del primo libro per bambini di Altreconomia, editore che da anni si occupa di nuovi stili di vita ed economie solidali, sia attraverso la rivista mensile di informazione indipendente, sia attraverso i suoi libri ( di cui sono una grande lettrice, di alcuni ne ho parlato anche qui sul blog). Il libro pensato per bambini dai 7 anni, parla ai più piccoli del valore del cibo, di ciò che vi si nasconde dietro (ma anche dentro), svela loro le "magagne" della grande distribuzione e la trasparenza e la qualità che si possono trovare alla fattoria di Arturo.

Personalmente sono da molti anni attenta a tutto ciò che compro, sono assolutamente convinta che le nostre scelte quando andiamo a fare la spesa siano decisive anche se sembrano solo un piccolo gesto,perchè in realtà vanno a premiare o meno alcune aziende piuttosto che altre. Spesso le mie bambine mi chiedono come mai non acquistiamo un certo prodotto per esempio alcuni biscotti tanto pubblicizzati o merendine o ancora la cioccolata spalmabile preferita da tutti...) e affrontare con loro certi argomenti non sempre è facile. Allora un libro come questo con una storia pensata proprio a misura di bimbo può aiutare, ma può essere anche un modo simpatico per avvicinare a certi temi anche gli adulti più restii... Tutto questo attraverso le avventure di OPTO un piccolo TOPO un po' fuori dagli schemi che al Mercastupore (Supermercato) incontra tanti personaggi pronti a raccontargli le proprie storie: Mela che viene dalla Cina, Pomo e Doro che ne hanno viste di tutti i colori, il Signor Glutammato nascosto nelle minestre disidratate, Aragostar che è stata buttata prima del tempo e molti altri. Alla fine Opto escogita un piano per...

Per sapere come va a finire la storia però dobbiamo aspettare la sua pubblicazione e per riuscire a farla Altreconomia ha avviato un crowdfunding per chiedere a tutti di aiutare il libro a uscire. Se vi ho incuriositi e vi va di sostenere il progetto basta andare QUI e scegliere una delle modalità per sostenerlo e averlo ad un prezzo ridotto entro il 12 luglio.

"Opto e il mercastupore" testi di Veronica Pellegrini, illustrazioni di Paolo Turini, ed. Altreconomia

 

Questo post partecipa al VdL di Paola Homedemama e alla condivisione di libri per bambini "La biblioteca di Filippo" su FB.

 

QUI trovate il pdf di presentazione del libro.

QUI invece il video di presentazione del progetto.

Commenti (2)

  • cristiana

    cristiana

    28 Giugno 2014 at 15:23 |
    Sai che la penso come te su questi argomenti, grazie per questo post, mi sa che mi vado a ordinare il libro online: di bambini (e genitori) a cui regalarlo me ne vengono in mente a bizzeffe!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      28 Giugno 2014 at 21:11 |
      E infatti... regalarlo ai bambini in modo che lo leggano anche i genitori è un'ottima strategia! ;-)

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy