in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Pomodori ripieni con guacamole

on Lunedì, 04 Agosto 2014. Posted in orto, cucina

La terra ci nutre

Pomodori ripieni con guacamole

Non sono una grande amante dell'estate, spesso fa troppo caldo per i miei gusti, non sopporto l'afa che si crea dalle mie parti non appena c'è qualche giorno consecutivo di sole, scapperei appena possibile in montagna al fresco, lì si che mi piace l'estate. Quindi per me quest'anno è ideale, proprio perchè l'estate è strana, non fa il solito caldo eccezion fatta per qualche giorno sporadico. Una cosa però amo di questa stagione e in particolare di agosto, ovvero l'orto che vede in questo periodo il suo apice produttivo con una grandissima varietà di doni. Ogni occasione è buona per farci una passeggiata, spesso con Lorenzo in fascia con la scusa di assecondargli il sonno che in questo contesto non tarda ad arrivare. E ogni volta mi pervade un grande senso di gratitudine passeggiando in questa "selva" dove le piante di pomodoro sembrano ormai "alberi di pomodori" come li chiama Alice, alti più di 2 metri, non arrivo neppure a raccoglierne i frutti.

DSCF9948-gd

Una selva dove si mischia il viola delle melanzane, con il rosso di peperoni e peperoncini e pomodori e il giallo e arancione di nasturzi e tagete. In cui le foglie grandi e verde scuro della bieta, incontrano quelle di cavolo capucciochiare e mangiucchiate dalle lumache e quelle lunghe e affilate dei porri. Dove i cetrioli corrono per l'erba dei vialetti assieme alle zucchette decorative e all'unica anguria.

Dove il mais antico svetta alto con le pannocchie quasi pronte da gustare.

DSCF9413

Dico grazie per tutte queste delizie che ci nutrono evitandoci di far la spesa, o meglio trasformando la nostra spesa in una passeggiata all'aperto. Grazie perchè ci forniscono una buona scorta sia da mangiare subito, che da conservare per l'inverno.

DSCF9383

A mia volta mi piace condividere questi doni con chi passa di qua, chiedo sempre se vogliono portarsi a casa qualcuna delle cose che abbiamo in esubero. Peccato solo che il tempo mite e piovoso che a me fa piacere non sia molto gradito dai calorosi pomodori che cominciano a risentire dell'eccesso di acqua e sia invece gratissimo alle limacce che passeggiano felici tra le piante assaggiando i frutti qua e là! ;-)

DSCF9950-gd

Molto semplice la mia cucina in questo periodo, essenziale direi, mi basta assemblare un po' di cose appena raccolte o limitarmi a tagliarle e condirle leggermente. Il gusto dei prodotti appena raccolti fa il resto.

La tavola spesso si presenta così: tanta verdura e l'immancabile pane!

DSCF9382

Pomodori ripieni di guacamole

ingredienti:

  • 3 grandi pomodori cuor di bue dell'orto
  • 1 peperone rosso e verde piccolino (nel mio caso del tipo a corno) dell'orto
  • mezza cipolla rossa di tropea
  • 1 avogado
  • mezzo limone
  • sale fino integrale qb
  • origano fresco appena colto qb
  • basilico fresco appena colto qb

preparazione:

Lavare le verdure, tagliare a metà i cuor di bue e inciderli con un coltello.

DSCF9385

Svuotarli, tagliare a pezzettini la polpa e metterla da parte. Affettare finemente la cipolla e unirla ai pomodori. Tagliare a piccoli dadini il peperone. Sbucciare, tagliare a dadini e togliere il seme all'avogado, schiacciarlo con una forchetta fino ad ottenere una crema. Spremerci sopra il limone e mescolare. Aggiungere il peperone e la cipolla con il pomodoro e amalgamare bene gli ingredienti. Completare e aggiustare il gusto con il sale e l'origano tritato. Riempire i cuori di bue con la salsa, decorare con la foglia di basilico. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Freschi e gustosi! Non ci si stanca di mangiarli! ;-)

PS: se vi avanza della salsa è ottima con dei cracker di zucchine crudisti o anche sul pane!

Questa ricetta partecipa alla raccolta di ricette del 100% vegetal monday proposto dalla Capra: chiunque può partecipare, proponete anche voi le vostre ricette veg ogni lunedì!

100-veg-monday

Commenti (8)

  • Francesca

    Francesca

    04 Agosto 2014 at 17:08 |
    Cara Daria, il tuo orto non ha sofferto come il mio per la pioggia incessante di questo ultimo mese. Dal mio orto raccolgo poco o niente: zucchine, pomodori, peperoni, melanzane... tutto cotto dalla pioggia e marcito e così pure le insalate. Le uniche cose che resistono sono tegoline e cetrioli. L'aglio è andato, le cipolle per fortuna le avevo già raccolte... sono demoralizzata. Tanto lavoro per vedere quasi tutto andare al corso di nuoto!!!
    Adesso sembra che il tempo si sia un po' rimesso. Vedrò cosa posso fare per recuperare qualcosa. Appena andrò in ferie (la prossima settimana) mi metterò d'impegno per piantare cose nuove, quello che si può, qualcosa da raccogliere in autunno così che quest'anno l'orto non sia un mezzo disastro!!!
    Speriamo di poter ancora fare qualcosa.
    Anche io non sono una grande amante dell'estate... anzi. E' decisamente la stagione che amo di meno.
    Un abbraccio
    Francesca

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      04 Agosto 2014 at 22:23 |
      Mamma che pecato, immagino la delusione... a noi tutto sommato è andata bene, anche se alcune piante hanno risentito, in particolare un tipo di pomodori strano, di cui non ricordo il nome, una specie di via di mezzo fra i ramati e i cuor di bue, che si sono completamente seccate. Poi un apio di piante di quelle dai miei semi ha i frutti completamente rovinati per la troppa acqua e come dicevo ci sono le limacce che assaggiano parecchio. Però decisamente non ci possiamo lamentare, probabilmente tagete e nasturzi hanno lavorato bene come esche per le lumache e l'uso della pacciamatura in erba ha ridotto e rilasciato gradualmente la pioggia caduta.
      Comunque anche noi siamo pronti per i trapianti autunnali che facciamo ogni anno a metà agosto, speriamo bene... sono preoccupata per la grande presenza di limacce che temo apprezzeranno molto cavoli e broccoli. Incriociamo le dita!

      Rispondi

  • batù simo

    batù simo

    04 Agosto 2014 at 21:18 |
    da me, come da Francesca, è una delusione quest'anno con tutta la pioggia che è venuta mezze piante sono andate a male, i pomodori restanti poco gustosi, si sono salvati quelli in serra :-(
    anche io non amo più per niente l'estate, ma io sono quasi 50 enne sarà l'età, sarà il problema di tiroide, sarà quel che sarà preferisco il fresco, il caldo mi fa stare male. quindi facciamo un bel pullman e tutti sù per i monti!!! anche se io in realtà abito ai piedi del bosco ma non altissimo, siamo sui 400 mt. quindi il caldo fa solo veniere sù caldo/umido pazzesco ... uff.... viva la cioccolata calda, la torta di mele e il freddo toh!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      04 Agosto 2014 at 22:24 |
      Ma davvero... io penso di essere fra le poche persone che non si è lamentata di questo luglio! Tra l'altro con un bimbo piccolo quasi sempre addosso apprezzo il clima mite ancora di più! ;-)

      Rispondi

  • serna di Enjoy Life

    serna di Enjoy Life

    05 Agosto 2014 at 00:43 |
    Adoro il guacamole e i pomodori, tra l'altro so che mangiati insieme si assorbono meglio vitamine e nutrienti!
    Di solito ci faccio le bruschette con il pane abbrustolito con sopra spalmato il guacamole e qualche pomodorino sopra, ma non avevo mai pensato di riempire i pomodori di guacamole....grazie per il suggerimento!
    Buonanotte
    Serena

    Rispondi

  • Emanuela

    Emanuela

    08 Agosto 2014 at 18:32 |
    Appena fatti! Pronti per la cena :) Grazie della ricettina!
    Ciao

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Agosto 2014 at 22:22 |
      Piaciuti?

      Rispondi

  • Emanuela

    Emanuela

    09 Agosto 2014 at 09:54 |
    Come hai scritto tu, non ci si stanca di mangiarli! Anche mia figlia ha apprezzato molto! Buonissimi :)

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy