in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Torrette di miglio con sughetto alle melanzane perline

on Domenica, 11 Settembre 2016. Posted in orto, cucina

Torrette di miglio con sughetto alle melanzane perline

Eccoci, mancano poche ore alla ripresa della routine scolastica... domani si riparte con Elena all'ultimo anno di materna e Alice in terza primaria e per noi riprendono le levate mattutine e soprattutto l'impresa di riorganizzare orari e incastrare i nostri impegni lavorativi e non con gli orari scolastici. Avrò un po' più tempo per lavorare, un po' meno tempo per godermi la notte...

IMG 20160831 124249 gd

pomodorino giallo fra le tagete

I ritmi non cambiano solo per noi, ma sono ben tangibili nell'orto: meno ore di sole, notti più umide e fresche fanno crepare i pomodori che cominciano anche ad assere assediati dalle cimici. Anche le zucche marine sono quasi pronte.

IMG 20160907 150254

zucca marina fuggitiva

Continuano ad esserci molti peperoni e peperoncini, nonchè melanzane violine o perline,

IMG 20160910 151238

malanzane violine o perline

ma nel contempo crescono le piantine autunnali, cercando di vincere la loro personale battaglia con le ghiotte lumache...

Salva

Salva

SalvaSalva

IMG 20160831 123848 gd

l'ultima grande zucca di Elena si fa notare fra i porri

Perfetta per ripartire la ricettina che vi propongo oggi che unisce il gusto estivo di pomodori e melanzane perline (non le trovate anche voi adorabili?) alle proprietà rimineralizzanti e anti-stress del miglio! Potete anche sbizzarrirvi con le forme. Le bambine hanno particolamente apprezzato queste torrette in un mare di pomodoro su cui pucciare il miglio!

IMG 20160830 133621

Ingredienti per 5 torrette:

  • un bicchiere di miglio decorticato (200 ml)
  • mezzo bicchiere di quinoa real del commercio equo (100 ml)
  • 1 patata non troppo grande
  • 600 ml di acqua
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 2 foglie di salvia
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale fino integrale qb

per il sughetto di melanzane:

  • 4 melanzane perline (dell'orto)
  • mezzo bicchiere di passata di pomodoro homemade (100 ml) - per me era un avanzo di quella che ho preparato per l'inverno
  • 1 cipolla rossa piccola (dell'orto)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 15 pomodori piccadilly (dell'orto)
  • olio evo qb
  • sale fino integrale qb

Preparazione:

In una pentola in acciaio dal fondo spesso versate l'olio, poca acqua, la cipolla bianca affettata e lasciate rosolare. Nel frattempo lavate il miglio e la quinoa. Versateli nella pentola e fate insaporire mescolando. Quando tutta l'acqua sarà assorbita, aggiungete i 600 ml  di acqua e poco sale. Coprite e lasciate cuocere 15 minuti. Spegnete e lasciate coperto a completare la cottura e l'assorbimento dell'acqua. Aggiustate di sale e olio e lasciate riposare.

Preparate il sughetto di melanzane mettendo a rosolare in una padella la cipolla rossa affettata sottilmente con poco olio, acqua e il rosmarino. Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle. Lavate i pomodori e tagliateli a quarti. Aggiungete alla cipolla la passata di pomodoro. Quando bolle aggiungete anche le melanzane e i pomodori. Lasciate cuocere finchè saranno tenere. Aggiustate di sale.

Preparate le torrette al centro di ogni piatto aiutandovi con un coppapasta. Disponete sopra ad ogni torretta delle belle cucchiaiate di sugo che penetrerà attraverso i cereali creando il laghetto rosso.

Gustate intingendo il miglio nel sugo!

Vi farò sapere come è andata la ripresa scolastica, per voi come è stata?

Salva

Salva

Commenti (8)

  • cristiana

    cristiana

    12 Settembre 2016 at 14:36 |
    Yum! Oggi c'è il mercato dei contadini e stasera ho a cena la mia amica celiaca, ho fatto proprio bene a passare di qua! Però non ho mai sentito nominare le melanzane perline, quali sono? E la zucca marina? È quella che si chiama anche mantovana e si mangia con la buccia o è un'altra delle infinite varietà? Quante domande oggi! :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Settembre 2016 at 08:48 |
      Ciao cara, scusami se ormai arrivo tardi a risponderti... le melanzane perline sono lunghe lunghe tipo bastoni. Ho aggiunto una foto nel post così le vedi. Io le adoro al forno o per i sughi, sono praticamente prive di semi. La zucca marina è quella verde che vedi nella foto più sopra. Anche in questo caso si può mangiare anche la buccia. Se provi il piatto fammi sapere se vi è piaciuto!

      Rispondi

  • Consuelo

    Consuelo

    12 Settembre 2016 at 19:04 |
    Ho comprato proprio stamani il miglio e non vedo l'ora di provarlo :-) Questa ricetta mi ispira moltissimo, grazie!
    Buona settimana, vedrai che prenderete presto il ritmo invernale proprio come la natura :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Settembre 2016 at 08:53 |
      Vedrai che non ti deluderà, qui lo adoriamo tutti!
      Ieri alla fine è andata benone, per fortuna anche a scuola sono partiti lentamente...

      Rispondi

  • cristiana

    cristiana

    13 Settembre 2016 at 09:15 |
    Grazie per le delucidazioni! In effetti di melanzane perline non se ne vedono molte da queste parti...Le torrette le ho fatte solo con la quinoa perchè il miglio l'avevamo mangiato il giorno prima, quel sughino è davvero buonissimo! Insomma un sucesso :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Settembre 2016 at 14:57 |
      Bene, son contenta che sia piaciuto! Se ti capitasse di trovare le perline provale, non te ne pentirai!

      Rispondi

  • Sara

    Sara

    15 Settembre 2016 at 16:23 |
    mammamia che bontà! ho riproposto la tua ricetta a pranzo oggi, con torrette a forma di cuore...veramente ottime! gradite da tutti e 4!
    devo però dire che avevo una melanzana classica, non so il nome, quelle a forma di pera...buono tutto lo stesso!
    noi abbiamo scelto l'educazione parentale perciò la ripresa della scuola l'abbiamo notata appena! ieri parlavamo di pizza (era qui mia cognata che ha una pizzeria) e Luna ha scritto da sola "mozzarella"...senza le doppie ...ma mi sono emozionata lo stesso!!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Settembre 2016 at 22:46 |
      Ciao Sara, son felice che siano piaciute a tutti, mi fa davvero piacere... anche Alice, Elena e Lorenzo hanno spazzolato il piatto, d'altronde adorano tutto ciò che è sugoso!
      Immagino la tua emozione con Luna e provo un pizzico di invidia per la vostra capacità di portare avanti la scelta della scuola parentale!
      A presto!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy