in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Focaccia con grano saraceno al profumo di cocco

on Lunedì, 16 Gennaio 2017. Posted in cucina

Focaccia con grano saraceno al profumo di cocco

C'è stato un bel periodo qui sul blog in cui riuscivo ad essere costante nella pubblicazione e in particolar modo ogni lunedì pubblicavo una ricetta veg. Col nuovo anno ho deciso di riprendere questa abitudine, sia perchè serve a me per tenere memoria delle mie preparazioni, ma soprattutto per lasciarvi degli spunti di cucina facile e veloce, ben abbinabile con i tempi di chi ha una famiglia numerosa o poco tempo per via del lavoro e soprattutto piatti da preparare nella quotidianità che piacciano anche ai bambini. Ho pensato di ripartire dalla pasta madre, in particolare dalla ricetta della focaccia velocissima che riesce sempre, declinata in una versione sfiziosa grazie all'uso della gustosa farina di grano saraceno integrale e del latte di cocco. L'avete mai provato nei salati? Io lo trovo sfiziosissimo!

In questa ricetta ho usato la pasta madre di riso (che è un licoli) visto che ne avevo avanzata un po', se non l'avete potete usare una pasta liquida nelle stesse proporzioni, oppure la solida. In questo secondo caso metteterete un po' meno farina di grano tenero (circa 30 gr di meno). Nel caso usiate la pasta madre di grano e non di riso potete sostituire 80 gr di farina di grano tenero con altrettanti di farina di riso integrale.

Ingredienti:

  • 160 gr di pasta madre (licoli) di riso integrale bio
  • 50 gr di latte di cocco
  • 150 gr di siero di kefir di soia ( se non l'avete potete sostituirlo con yogurt di soia)
  • 250 ml di acqua
  • 100 gr di farina di grano saraceno integrale bio (nel mio caso di Torre Colombaia, fornitore umbro del gas)
  • 20 gr di grano saraceno in fiocchi
  • 150 gr di farina di grano duro integrale bio (delle Barbarighe)
  • 300 gr farina di grano tenere semintegrale (sempre delle Barbarighe)
  • 1 cucchiaino di sale fino integrale

per la farcitura:

  • olio evo qb
  • carciofini sott'olio qb
  • sale grosso qb
  • origano secco

Preparazione:

Versare in una ciotola capiente la pasta madre, aggiungere il latte di cocco, il siero di kefir e l'acqua. Mescolare bene. Aggiungere la farina e i fiocchi di grano saraceno, a seguire la farina di grano duro e per ultima quella di grano tenero. Per concludere aggiungere anche il sale. Mescolare bene col cucchiaio di legno: l'impasto si presenterà appiccicoso, non lavorabile a mano. Non aggiungete acqua. Mettete a riposare a temperatura ambiente copetto da un canovaccio per 5 ore. Riprendete l'impasto, fate delle pieghe circolari nella ciotola con l'aiuto di un cucchiaio. Rimettete a riposare per un'oretta. Preparate due teglie 30x40 o una teglia da forno grande rivestita di carta forno. Versate l'impasto e stendetelo aiutandovi con le dita unte. Lasciate riposare per un'altra ora. Accendete il forno a 180°.

IMG 20170114 185120

Completate le vostre focacce, facendo i classici buchi con le dita, cospargendole di olio evo, carciofini tagliati a pezzetti e sale grosso. Infornate per 30 minuti, togliete dalla teglia e lasciate completare la cottura nel forno spento per 5 minuti. Ottima tal quale o anche farcita: nel nostro caso con crema di olive nere e insalata gentile.

IMG 20170114 190848 2

Gusto delicato, il cocco si sente quel po' che basta per bilanciare il gusto del grano saraceno: piaciuta a tutti, bimbi compresi, e come vedete facile e veloce da preparare essendo senza impasto! Un'ottima alternativa per una cena sfiziosa, per un aperitivo o anche da portare a scuola per la merenda!

Commenti (4)

  • Felicia

    Felicia

    21 Gennaio 2017 at 07:10 |
    Fantastica!!! sono le focacce preferite da Fausto, ormai per focaccia e simili uso sempre la pm senza glutine, da grandi soddisfazioni. Devo provare il latte di cocco nell'impasto, sono certa dell'ottimo risultato, grazie per il suggerimento :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      23 Gennaio 2017 at 14:22 |
      Concordo, sono fra le coseche danno più soddisfazione!

      Rispondi

  • cristiana

    cristiana

    23 Gennaio 2017 at 11:23 |
    Interessante!! Anche io lo uso nei salati il latte di cocco, ad esempio per fare il cavolfiore al curry o le carote in padella, è stata una piacevolissima scoperta!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      23 Gennaio 2017 at 14:23 |
      Una di quelle cose su cui prima di provarle si è molto scettici e poi ci si ricrede!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy