in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Focaccia alle olive senza glutine

on Mercoledì, 01 Ottobre 2014. Posted in cucina

Focaccia alle olive senza glutine

Avevo promesso che avrei pubblicato la ricetta della focaccia senza glutine che avevo portato al veg-pic-nic di agosto. E' passato più di un mese e finalmente mi sono ricordata di pesare gli ingredienti di questa focaccia che faccio solitamente "a occhio". Nel frattempo è passata la stagione dei pomodorini e quindi ve la presento nella versione che preferiscono le bimbe, ovvero con le olive nere. Protagonista della ricetta è la Bianca, la pasta madre senza glutine che nelle focacce da il suo meglio. Oltretutto si tratta di una ricetta senza impasto, facilissima da fare: quindi risultato assicurato con poca fatica, per una focaccia leggera e digeribile come tutte le preparazioni senza glutine. Uso sempre farine molite da me di fresco e spesso recupero l'acqua di cottura degli gnocchi di patate o batate. Se non l'avete potete usare semplicemente acqua, vien bene ugualmente.

ingredienti:

  • 250 gr di pasta madre senza glutine (di riso)
  • 40 gr di semi di lino
  • 40 gr di farina di soia (macinata da me)
  • 115 gr di farina di miglio (macinata da me)
  • 100 gr di farina di riso baldo integrale (macinata da me)
  • 50 gr di farina integrale di mais di Storo
  • 300 ml di acqua di cottura degli gnocchi di patate
  • 1 cucchiaino di sale fino integrale
  • olio evo
  • sale grosso integrale
  • origano
  • olive nere (o altro a piacere)

preparazione:

Per prima cosa tritare i semi di lino con un macinino, preparare anche tutte le farine macinate. Sciogliere la pasta madre nell'acqua di cottura degli gnocchi (deve essere fredda - temperatura ambiente), aggiungere i semi di lino macinati, la farina di soia e via via le altre farine. Mescolare bene e per ultimo aggiungere il sale.Mescolare molto bene e mettere a riposare coperto per 4-5 ore. Troverete l'impasto gonfiato e se lo aprite sarà spugnoso e bollicinoso. Oliate una tortiera con apertura a cerniera e versate l'impasto senza mescolarlo. Livellatelo grossolanamente col cucchiaio e lasciate lievitare un'altra ora. Versate un po' d'olio a filo sull'impasto lievitato e spargetelo con le dita creando delle fossette. Cospargete di origano e sale grosso a piacere e disponete le olive. Preriscaldate il forno a 200° e infornate per 30-40 minuti.

DSCF1069

Ottima calda farcita come più vi piace, tiepida o fredda anche tal quale... insomma sempre buona! ;-)

Questa ricetta partecipa a Panissimo di ottobre 2014 la raccolta di ricette di lievitati organizzata da Barbara,  Bread & Companatico e Sandra che questo mese è ospitata da Degustibusitinera

panissimo

Porto questa ricetta alla mia raccolta di ricette con cereali e farine integrali "Integralmente" : partecipate anche voi con le vostre ricette autunnali, la nuova raccolta è appena iniziata!

integralmente-rid

Commenti (15)

  • Felicia

    Felicia

    02 Ottobre 2014 at 05:34 |
    Alla focaccia proprio non si può resistere!!!! ed ora grazie a te... si focaccia spesso. Ghiotta la tua versione con le olive, un mix di farine gustoso e invitante

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Ottobre 2014 at 11:20 |
      Ormai le focacce le faccio quasi esclusivamente con la Bianca... un settore su cui è espertissima!

      Rispondi

  • EMANUELA

    EMANUELA

    02 Ottobre 2014 at 09:14 |
    Da provare! Ma la mia Neve (così l'ho chiamata) ancora non mi convince....ma dopo il rinfresco aumenta così poco o e' ancora giovane secondo te?

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      02 Ottobre 2014 at 11:18 |
      Ma lo sai che la madre di Bianca di chiama proprio Neve? :-)
      Tieni conto che la pm senza glutine cresce, ma in modo un po' diverso da quella normale. La troverai spugnosa. Comunque potrebbe essere ancora giovane, hai provato a usarla?

      Rispondi

  • EMANUELA

    EMANUELA

    02 Ottobre 2014 at 18:09 |
    Ah vedi che coincidenza! Spugnosa lo e' e anche tanto, pero' non ho ancora provato ad usarla, dovro' decidermi con qualche tua ricettina :)

    Rispondi

  • Maria Teresa

    Maria Teresa

    02 Ottobre 2014 at 23:39 |
    Il tuo blog è bellissimo, complimenti davvero!
    Grazie per questa ricetta, devo dire che per me in gluten free è un mondo da scoprire. E mi sembra un'ottima idea anche il recupero degli amidi di patata e batata. Grazie per averci portato la tua ricetta!
    A presto
    Maria Teresa

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      03 Ottobre 2014 at 08:51 |
      Grazie a te MariaTeresa per essere passata e per l'ospitalità a Panissimo. A presto!

      Rispondi

  • Veronica Sorrentino Magot

    Veronica Sorrentino Magot

    03 Ottobre 2014 at 10:23 |
    Mamma ma siete bravissime in cucina io sono del tutto negata :(
    Ti ho risposto sul mio blog
    http://lacittasegreta.blogspot.it/2014/09/che-ne-dite-di-uno-swap.html?showComment=1412324215849#c5128168025201735816
    spero tu voglia partecipare mi farebbe un sacco di piacere :)
    Veronica

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      03 Ottobre 2014 at 15:36 |
      Grazie Veronica, ti ho risposto di là.

      Rispondi

  • sandra

    sandra

    07 Ottobre 2014 at 09:24 |
    Daria: ma che mix di farine stupendo!!!
    sto seriamente pensando di farmelo regalare anche io il mulino.... ma dopo chi mi tiene a me? macino anche i sassi!!!!
    ha ha ha!
    comunque sei bravissima, questa focaccia è stupenda!
    Sandra

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Ottobre 2014 at 09:34 |
      Grazie Sandra, in effetti avere il mulino è un grosso incentivo alla sperimentazione. Mi diverto a provare a macinare cereali, legumi e semi con risultati spesso inattesi.

      Rispondi

  • EMANUELA

    EMANUELA

    07 Novembre 2014 at 09:42 |
    Fatta ieri sera e mangiata stamattina per colazione! Ebbene si...sono un po' stramba :) Torta salata e kefir d'acqua per colazione! Gusto? Buonissima! Consistenza? Da non credere! Fatela perche' merita!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      07 Novembre 2014 at 09:44 |
      Beh, colazione salata all'inglese! Direi che con questa focaccia ci sta tutta! ;-) Concordo con te sulla bontà, come ti raccontavo anche le piccole la adorano! Ora inserisco le tue foto nella vostra pagina!

      Rispondi

  • Giulia

    Giulia

    27 Agosto 2015 at 23:08 |
    Ciao Daria...al posto della farina di soia posso mettere qualcos'altro o aumentare le dosi delle altre? Vedo che in tutte le ricette gluten free la usi, c'è un motivo preciso?

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      28 Agosto 2015 at 14:10 |
      Si, certo, puoi usare la farina di ceci. Io la metto per avere una parte proteica...

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy