in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Palline di cocco con quinoa in incognito

on Lunedì, 17 Marzo 2014. Posted in cucina

Palline di cocco con quinoa in incognito

Un giochino che facciamo spesso con le bimbe e quello di provare a indovinare gli ingredienti di un cibo, prima vedendolo e poi assaggiandolo... in questo caso appena le piccole hanno visto questi dolcetti, la loro esclamazione è stata: "Le palline con la cioccolata!" Purtroppo (o per fortuna) l'aspetto è ingannevole, infatti non c'è traccia di cacao o cioccolato... e anche l'uomo di casa pur non aspettandosi il cioccolato non è riuscito subito a capire quale fosse il misterioso ingrediente. Infatti in questa veste la quinoa non si fa notare più di tanto e il colore scuro di quella rossa in contrasto col bianco del cocco confonde parecchio. Si tratta di dolcetti che si possono gustare senza pensieri, dal gusto delicato, assolutamente non stucchevole, come piace a me!

Ingredienti:

  • 100 gr di quinoa rossa bio
  • 1 arancia bio (nel mio caso presa col gas col progetto SOS Rosarno)
  • 1 mela fuji dolcissima bio
  • 80 gr di uvetta sultanina bio
  • 1 cucchiaio di cocco in scaglie, più altro per completare le palline

Preparazione:

Lavare per bene sotto l'acqua corrente la quinoa rossa e cuocerla come da ricetta base in acqua pari al doppio del suo volume, senza salare. Far cuocere per 15 minuti coperta a e fuoco lento, spegnere e far assorbire bene tutta l'acqua. Nel frattempo lavare l'arancia, grattuggiare la buccia e spremerla. Grattuggiare anche la mela compresa la buccia. Aggiungere mela e arancia alla quinoa, mescolare, coprire nuovamente e lasciar assorbire per una decina di minuti. Versare il tutto nel mixer e frullare. Aggiungere l'uvetta e il cocco e frullare a lungo in modo da avere un composto piuttosto omogeneo e lavorabile con le mani.

DSCF6707

salutiamoci300Procedere alla realizzazione delle palline e man mano rotolarle nel cocco gratuggiato. Disporle in un piatto e passarle in frigo fino al momento di servirle. 

Questa ricetta partecipa a Salutiamoci! di questo mese con protagonista la quinoa, gioiosamente ospitato da me! Quante belle ricette che stanno arrivando: grazie a tutti, continuate a inventare! Vi aspetto e ricordo che non occorre avere un blog per partecipare!

Visto che è lunedì lascio la ricetta anche alla raccolta del 100% vegetal monday proposto dalla Capra: chiunque può partecipare, proponete anche voi le vostre ricette veg ogni lunedì!

100-veg-monday

 

 

 

Commenti (7)

  • MARI

    MARI

    17 Marzo 2014 at 15:01 |
    Che bella ricetta per gustare la quinoa in versione dolce: ad una golosona come me, non poteva sfuggire questa delizia! :-D

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      17 Marzo 2014 at 15:09 |
      E' un dolce fresco e non stucchevole, una golosità da prendere senza rimorsi! ;-)

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    18 Marzo 2014 at 06:56 |
    Che splendida idea!!!! i dolci che preferisco... dolci, golosi ma non stucchevoli e non solo mi piace l'idea della quinoa nascosta.... li provo sicuramente, Fausto non ama la quinoa in questa veste sono certa che la gradirà ;-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      18 Marzo 2014 at 11:08 |
      Per chi non ama la quinoa qui è ben nascosta! ;-)

      Rispondi

  • greta

    greta

    18 Marzo 2014 at 14:55 |
    Che buone!! Io poi amo la quinoa... ecco un'altra ricetta per Salutiamoci, giusto per stare in tema... http://www.cuocamattarella.it/ricettario/35-ricetta/537-minestra-di-quinoa-in-cialde-e-quenelles-di-lenticchie-rosse-con-violette-e-prezzemolo.html

    Grazie e a presto!! (in effetti da me non si può commentare perchè è un sito e non un blog...) Bacio!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      18 Marzo 2014 at 15:08 |
      Ciao Greta, grazie della ricetta, mi piace moltissimo l'idea della minestra in cialde, originalissima! Inserisco subito di là!

      Rispondi

      • greta

        greta

        19 Marzo 2014 at 22:04 |
        ;-)

        Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy