in cucina

DSCF1353 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

DSCF5750 rit

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20171019 131503

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Crostata con kiwi

on Giovedì, 08 Maggio 2014. Posted in cucina

Crostata con kiwi

Vado un po' a rilento in questo periodo col blog... a dire il vero ho un sacco di ricette che attendono e anche vari post iniziati e abbandonati su altri temi, ma la testa comincia ad essere presa da altre priorità, i tempi si dilatano come la pancia e la voglia di stare al computer viene sostituita da voglia di fare concretamente, di mettere le mani in pasta e nella terra. Tutto ciò si accompagna alla necessità - golosità per cibi semplici e crudi e proprio per assecondarmi mi sono regalata un po' di libri di cucina che vi presenterò un po' alla volta, fra cui "Tutto crudo in cucina" di Sara Cargnello TerraNuova edizioni.

Qui lo vedete in compagnia dei fiori di acacia e di uno degli altri libri nuovi...

DSCF7415

E' da un po' che sperimento in modo piuttosto autodidatta alcune ricette raw e questo libro mi è piaciuto perchè da delle indicazioni semplici per chi si avvicina a questo tipo di cucina, in particolare cosa si intende per "crudo", gli strumenti che possono essere utili, un piccolo glossario degli ingredienti meno conosciuti, le tecniche di preparazione (essicazione, fermentazione, germogliazione).

Tutto-crudo-in-cucina article bodySeguono poi le ricette che sono divise in:

  • ricette base
  • Miscele di spezie
  • Antipasti e snack
  • Cracker, pane e focacce
  • Piatti principali
  • Insalate
  • Bevande
  • Dolci

E' possibile quindi creare dei menù completi senza uso del forno e portando in tavola delle preprazioni, sane, originali, gustose. Inutile dire che la sezione cracker, pane e focacce, mi prende molto e la sperimenterò volentieri un po' alla volta. Tutte le ricette sono vegane, sono corredate dall'indicazione dei tempi, della difficoltà di realizzazione e dall'indicazione della presenza o meno di glutine. Molte ricette sono corredate da belle foto che invogliano a provare.

DSCF7410

In tema di crudo vi lascio questa ricetta per una crostata che prende spunto (mescolandole e adattandole agli ingredienti che avevo in casa) da alcune che si trovano sul libro, in particolare ho voluto usare l'avena per la base, fioccandola col mulinetto. L'ho unita alle prugne secche (le ultime seccate da me con l'essicatore), in questo modo la base non è risultata eccessivamente dolce, se volete un effetto più dolce potete sostituire alle prugne i datteri. Per la crema ho usato l'okara del latte di anacardi, se non dovete preparavi il latte potete semplicemente frullare gli anacardi dopo averli lasciati in ammollo per 3-4 ore.

Ingredienti per la base:

  • 100 gr di fiocchi di avena (fioccati da me da avena nuda bio)
  • 10 prugne secche (fatte rinvenire in acqua per mezzora)

Ingredienti per la farcitura:

  • okara di anacardi (da 100 gr di anacardi usati per fare il latte)
  • 3 - 4 kiwi (gli ultimi degli alberi di mia mamma)
  • 1 cucchiaio di sciroppo di agave

Per prima cosa preparate il latte di anacardi o mettete in ammollo gli anacardi. Trovate il procedimento per prepararlo (facilissimo) QUI. Mettete in ammollo le prugne per una mezzoretta. Tagliate a pezzi le prugne secche. In un robot da cucina disponete i fiocchi di avena e le prugne e azionate fino ad ottenere un impasto denso e appiccicoso. Foderate la base di una tortiera a cerniera (piccola, la mia era di diametro 17 cm) con carta forno, disponete l'impasto schiacciandolo bene e livellandolo col cucchiaio, riponete in frigo a riposare per una mezzora. Nel frattempo preparate la crema mescolando l'okara di anacardi con lo sciroppo di agave. Sbucciate e tagliate a fette i kiwi. Disporre sulla base la crema di anacardi e completare con le fette di kiwi disposte a fiore. Noi l'abbiamo trovata ottima. Logicamente potete completarla con la frutta che preferite e che avete a disposizione.

Questo post partecipa al giovedì del libro di cucina di Annalisa.

giovedi-del-libro-di-cucinaProbabilmente il libro è già stato recensito da qualcun altro nella stessa iniziativa, mi scuso se non l'ho linkato... nel caso avvisatemi che aggiungo il link.

Commenti (8)

  • MARI

    MARI

    08 Maggio 2014 at 11:56 |
    L'ho preso recentemente è molto esaustivo e ricco di spunti: mi piace soprattutto per le ricette base su cui poi sbizzarrirsi con la fantasia! :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      08 Maggio 2014 at 21:59 |
      Si, anche a me piace per le ricette base a anche per quelle con l'essicatore che nonostante tutto non mi vengono ancora così spontanee...
      Sai che ero convinta che tu l'avessi anche recensito? Infatti ero passata a controllare...

      Rispondi

  • Annalisa

    Annalisa

    09 Maggio 2014 at 08:31 |
    Confermo, nessuna recensione! NOn mi era neanche arrivata la notifica, inserisco ora! Graziee!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      10 Maggio 2014 at 21:22 |
      Bene... allora ero io che ricordavo male. Non ti preoccupare, spesso anche a me sfuggono commenti, a volte vanno le notifiche vanno a finire nello spam.

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    12 Maggio 2014 at 06:08 |
    Anch'io mi sto divertendo con il "crudo", sono incuriosita..... ed ogni volta rimango piacevolmente stupita, non abbandonerò il cotto.... ma mi piace cambiare e variare il più possibile la mia alimentazione, e in previsione dell'estate perchè no, crudo ci sta!!!! Golosa la tua crostata, devo germogliare il grano saraceno e provarla.... mi attira tantissima, non conosco questo libro, alla prima occasione l'acquisterò sicuramente. Buona giornata

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      12 Maggio 2014 at 09:49 |
      Si, davvero si rimane stupiti dalla scoperta di questi gusti, a volte così diversi da quelli del cotto. Anch'io come te non abbandonerò il cotto, ma soprattutto in questo periodo sento proprio il corpo che mi chiede cibi crudi...

      Rispondi

  • Katia

    Katia

    13 Maggio 2014 at 21:28 |
    Fatta con sopra le fragole per dolcetto di stasera.... Strepitosa!!! !! Dovrò comprare anche io qualche libro di ricette crudiste...una scoperta!!!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Maggio 2014 at 22:29 |
      Mi fa molto piacere che sia piaciuta... i dolci crudisti nella loro semplicità soddisfano sempre!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy