in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Roveja

on Martedì, 15 Luglio 2014. Posted in orto, cucina

Roveja

Fra le varie sperimentazioni nell'orto quest'anno abbiamo dedicato una piccola parte alla semina della roveja, ovvero un tipo di pisello selvatico (di qui vi avevo parlato QUI in questa ricetta). Avevo avuto in dono dall'amica Linda un po' di semi secchi, alcuni sono finiti nel piatto, altri nell'orto. Seminati in primavera (a dire il vero un po' tardino) non avevo la minima idea di come si presentasse la pianta e di come andasse coltivata. Siamo andati un po' a naso trattandola come fossero piselli.

Ne abbiamo messe giù tre piccole filette, i germogli sono spuntati nel giro di una settimana e sono cresciuti piuttosto rapidamente senza bisogno di essere seguiti. Ci siamo limitati ad annaffiarli appena messi giù e appena spuntati. Quando hanno cominciato a crescere abbiamo messo delle retine sostenute da paletti alte circa 50 cm per evitare che le piante cadessero e fornire loro un sostegno su cui arrampicarsi. Dopo circa un mesetto dalla semina le piantine erano in fiore: fiori viola molto belli da vedere, ve li avevo già mostrati qui, ma vi rimetto la foto perchè mi piace troppo.

DSCF8805-gd

DSCF9026In breve ecco i baccelli che un po' alla volta si sono riempiti di semi. Il baccello è del tutto simile a quello dei piselli, solo di formato "mignon", decisamente più piccolo. Ne abbiamo raccolti un po' freschi da mangiare tal quali, ma la maggior parte li stiamo lasciando seccare direttamente sulle piante per avere nuovi semi per il prossimo anno. Come vedete da freschi i pisellini sono bellissimi, sembrano finti, li ho assaggiati crudi e poi cotti, hanno un sapore molto simile a quello dei piselli, dolce e gustoso, direi piacevole.

DSCF9039

Quando seccano prendono il tipico aspetto colorato e puntinato, simile a dei sassolini. Logicamente si possono usare i semi secchi anche da mangiare allo stesso modo in cui si preparano quelli secchi acquistati.

DSCF9041

Insomma un esperimento riuscito e piaciuto che rifaremo il prossimo anno. E' una pianta semplice da gestire e che non richiede cure particolari. Oltre alla roveja avrei da provare a seminare anche degli arachidi: qualcuno ha qualche dritta?

Commenti (9)

  • MARI

    MARI

    15 Luglio 2014 at 11:18 |
    Il fiore è stupendo, sembra una piccola orchidea!
    Devo provarla! :-)

    Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    15 Luglio 2014 at 13:48 |
    Buon giorno Daria. Complimenti che bella produzione, e che fiore stupendo, se si potesse tenere in un vaso farebbe invidia ad un'orchidea!
    Buona giornata!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Luglio 2014 at 14:42 |
      Si, il fiore è davvero bello, merita anche solo per quello...

      Rispondi

  • valentina

    valentina

    16 Luglio 2014 at 09:36 |
    Non sai quanto mi piace la roveja. L' ho assaggiata un paio di anni fa, e da allora è in assoluto il mio legume preferito. Il fiore poi è splendido. Buona giornata.

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      16 Luglio 2014 at 11:29 |
      Si, hai ragione è proprio gustosa e in assoluto il ragù con la roveja è il più buono... Anche fresca è deliziosa!

      Rispondi

  • Marta

    Marta

    20 Luglio 2014 at 07:41 |
    Non conoscevo la Roveja...bellissimo il fiore...che bello scoprire nuove piante e ortaggi :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      20 Luglio 2014 at 21:50 |
      Davvero si scovano delle piante interessantissime sia come gusto che come produzione spulciando nei prodotti tipici. Poi hanno anche il vantaggio che essendo più rustiche necessitano di pochissime cure.

      Rispondi

  • Valentina

    Valentina

    14 Aprile 2015 at 00:42 |
    Ho sentito parlare di questo legume, ma non l'ho mai assaggiato. Mi hai messo voglia di seminarlo anche nel nostro orto! :)
    Ne vale la pena anche solo per i fiori! :D

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Aprile 2015 at 10:08 |
      Sono certa che da voi verrà anche meglio, noi lo acquistiamo col gas da un produttore umbro. Prova, vedrai non è difficile, sei ancora in tempo a seminarlo ora.

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy