in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Bocconcini dolci senza glutine con Bianca (lievitazione naturale)

on Giovedì, 27 Marzo 2014. Posted in cucina

Bocconcini dolci senza glutine con Bianca (lievitazione naturale)

Primavera per me vuol dire anche riprendere alla grande la passione per i fermenti oltre che per i germogli e quindi sto usando parecchio la pasta madre, sia la solita Gilda, sia la Bianca. Oggi vi voglio lasciare dei bocconcini morbidi con la Bianca, quindi senza glutine, ma lievitati naturalmente, fatti con la farina di riso integrale baldo macinata da me. Sono stata molto soddisfatta del risultato, sono lievitati benissimo e caldi erano molto morbidi. Unica pecca che vanno usati entro breve perchè sia per il fatto che sono di piccola pezzatura, sia in quanto realizzati con farina di riso tendono a seccare facilmente. La prossima volta voglio provare a farne uno grande per vedere se resta morbido più a lungo. In ogni caso ve li consiglio per una merenda golosa, da mangiare ancora tiepidi.

Tra l'altro hanno sono anche pratici da realizzare in quanto come buona parte degli impasti senza glutine sono senza impasto.

ingredienti:

  • 200 gr di pasta madre di riso senza glutine (Bianca)
  • 160 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 85 gr di fecola di patate
  • 1 pizzico di sale fino integrale
  • 10 gr di olio evo
  • 200 gr di farina integrale di riso baldo
  • 100 gr di sciroppo di mais o riso
  • 65 gr di uvetta sultanina bio

Preparazione:

Sciogliere la pasta madre ben in forma (rinfrescata da almeno 4 ore, la vedete qui sotto) nell'acqua.

DSCF6923

Aggiungere lo sciroppo di mais, a seguire la fecola e la farina. Aggiungere per ultimi il sale, l'olio e l'uvetta. Mescolare bene e riporre a lievitare per tutta la notte in frigorifero nella parte meno fredda coperto.

La mattina troverete l'impasto lievitato (attraverso il vetro noterete le bollicine).

DSCF6924

Versate l'impasto che si presenterà spumoso e leggero nei pirottini. 

DSCF6926 DSCF6927

Lasciate lievitare per 3 ore fino a trovare i bocconcini ben lievitati. Preriscaldare il forno a 165°. Quando sarà in temperatura infornare per 25 minuti.

Togliere dai pirottini e servire tiepidi.

DSCF6928

Ecco l'interno bello soffice!

DSCF6932

Non so voi, ma io resto sempre incantata dalla lievitazione naturale senza glutine... un piccolo miracolo!

Questo post partecipa a Panissimo di marzo 2014, la raccolta di ricette di lievitati organizzata da Barbara,  Bread & Companatico e Sandra e ospitata questo mese da Il castello di Pattipatti.

panissimo

 Partecipa inoltre anche alla raccolta di ricette con cereali e farine integrali "Integralmente" di GocceD'aria: partecipate anche voi!

integralmente-rid

 

Prima di salutarvi vi ricordo che il 6 aprile ci sarà il Raduno delle Pentole Felici a Ferrara e che io ci sarò, anzi ci saremo tutti e 4, pancia e saremo accompagnati da figli dei nostri fermenti Gilda, Bianca, kefirini d'acqua. Nel caso qualche partecipante desideri averne in dono, me lo faccia sapere lasciandomi un messaggio qui sotto o contattandomi attraverso la pagina contatti o su Fb.

definitivo bunner-blog 

Per partecipare passate da Felicia a dare conferma!

Commenti (7)

  • MARI

    MARI

    27 Marzo 2014 at 12:09 |
    Avevo intenzione di riprendere i miei esperimenti con la pasta madre; ho pure comprato un fantastico libro che magari andrò a recensire un giovedì... e invece ho messo su un chiletto di troppo e sto eliminando tutto il pane e i dolci lievitati da tavola! questi mi sarebbero piaciuti tantissimo!!!!
    ...così intanto mi impegno con il tutto crudo!!! :-D

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Marzo 2014 at 15:21 |
      Ma no, son sicura che un dolcetto ogni tanto te lo puoi concedere pur impegnandoti con il crudo... poi questi sono pure senza zucchero! a proposito di pasta madre, se ti serve quando ci vediamo te ne porto un pugno!

      Rispondi

  • lineecurve

    lineecurve

    27 Marzo 2014 at 19:48 |
    ma che bella ricetta! voglio provarla! Ma come faccio a partecipare a Integralmente?? ho giusto un paio di idee che fanno al caso :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Marzo 2014 at 23:16 |
      Ciao, per partecipare a Integralmente se hai un blog pubblichi la ricetta sul blog e la linki su un commento al post specifico, se non hai un blog mi scrivi la ricetta o direttamente nel commento (se non è troppo lunga) o via mail usando il modulo contatti che trovi qui sopra in alto a destra o all'indirizzo che trovi nelle notifiche che ti arrivano, e poi io la aggiungo. se vuoi puoi mandarmi pure una foto. Il post con le regole di Integralmente è questo: http://www.goccedaria.it/item/integralmente.html quello primaverile questo: http://www.goccedaria.it/item/integralmente-in-primavera.html puoi lasciare link o ricetta in uno dei due indifferentemente. A presto!

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    27 Marzo 2014 at 20:44 |
    Sono bellissimi e sicuramente squisiti... si il difetto dei prodotti senza glutine è proprio che tendono a seccarsi, unire frutta fresca aiuta a lasciarli umidi, oppure basta scaldarli leggermente, anche a bagnomaria per farli tornare soffici. Vedo l'ora di mettere alla prova Bernie!!!

    Rispondi

  • Pattipa

    Pattipa

    28 Marzo 2014 at 11:14 |
    Che bel blog che hai cara!!!! Ti volevo ringraziare per aver portato questi bellissimi e soffici bocconcini al Castello... mi ha fatto tanto piacere!! Un bascione

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      28 Marzo 2014 at 15:12 |
      Grazie mille a te per essere passata! Ieri sera ho inserito un po' di fretta e non ho lasciato alcun commento...

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy