in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Marzo: prime semine, compostiera nuova, erbette spontanee e un risotto

on Venerdì, 03 Marzo 2017. Posted in orto, cucina

Marzo: prime semine, compostiera nuova, erbette spontanee e un risotto

Si, lo so che manco dal blog da un bel po', quasi due settimane... Non preoccupatevi, non è successo niente di che, solo un accavallarsi di impegni che mi stanno tenendo lontana dal pc e dalla rete. Ma stasera ho voglia di scrivere, quindi mettetevi comodi che vi aggiorno un po'! Ci ritroviamo ormai in marzo, oggi abbiamo festeggiato il nono compleanno della piccola - grande Alice: giorno sempre carico di ricordi per me e Marco. Impossibile negare che l'inizio del cambiamento, o meglio della crescita, sia stata proprio la sua nascita... piccola festa domestica, tanti libri (di alcuni spero di parlarvi nelle prossime settimane) e una bicicletta nuova (ormai indispensabile, l'altra le è ormai troppo piccola) i regali.

Come ogni marzo ho ripreso a fare i germogli che mi fanno tanto primavera e che in questo periodo sono proprio utili... Questi i tramezzini alternativi che ho proposto oggi fra le altre cose, per la festicciola di compleanno...

16938678 10208269253240024 4061657451383213315 n

Con pesto di sedano (foglie) e germogli di alfa-alfa. (il pane è acquistato, il meno peggio, veg all'olio evo con semola rimacinata, per una volta si può fare...).

Salva

Salva

Giornate finalmente più tiepide e soleggiate fanno riprendere le attività all'aperto e in particolare nell'orto. Marco si è messo di impegno a svuotare la compostiera dell'orto e ne abbiamo ricavato un ottimo terriccio, che abbiamo usato come "fertilizzante" per l'orto. Poi ha usato dei vecchi bancali per sistemarla e rifare i bordi prima di cominciare a riempirla nuovamente. Siamo davvero soddisfatti del risultato e soprattutto del terriccio (lo vedete qui sotto).

IMG 20170222 165847

Visto il momento ideale abbiamo anche messo all'opera la truppa nella semina dei piselli (logicamente bio!)

IMG 20170227 110817

IMG 20170227 111422

Qui sopra Lorenzo stende il compost...

Ora non ci rimane che attendere! Nei prossimi giorni abbiamo in programma la semina in semenzaio di zucche, pomodori, melanzane... e i vostri orti cominciano a rianimarsi?

Nel frattempo ci godiamo le prime erbe spontanee che rigettano in questi giorni: carleti (silene o strigoli), tarassaco e rosoe (rosolaccio)! Siete andati a controllare se sono spuntate anche dalle vostre parti? Al volo un raccolto piccolo, ma sufficiente per un risottino salva-pranzo, si rientra e ci si mette subito all'opera con la pentolona in coccio!

IMG 20170227 121023

Ingredienti:

  • 1 mazzetto di carleti (silene o strigoli)
  • 6-8 ciuffi di rosoe (rosolaccio)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cipolla bianca non troppo grande
  • 300 ml di riso integrale bio
  • sele fino integrale qb
  • olio evo qb
  • 750 - 900 ml di acqua (meglio tiepida o calda)
  • un dito di vino bianco (opzionale)
  • una manciata di noci di macadamia

Preparazione:

Va beh, facile facile, vi basta lavare le erbette e asciugarle nella centrifuga. Tritare la cipolla, metterla nella pentola con il rametto di rosmarino, poco olio e poca acqua, mettere sul fuoco e far rosolare. Tritare le erbe e aggiungerle. Farle appassire. Lavare il riso e versarlo in pentola, lasciare asciugare e tostare e sfumare col vino bianco o con l'acqua. Aggiungere poca acqua, mescolare.

IMG 20170227 124508

Continuare la cottura aggiungendo l'acqua ogni 3-4 minuti. Quando avrete finito l'acqua, continuare a cuocere secondo le indicazioni della confezione (nel mio caso 45 minuti in totale) a pentola coperta, o cumunque finchè il riso sarà cotto. Aggiungere a fine cottura una manciata di noci di macadamia ridotte in farina. Buon pranzo!

IMG 20170227 135640

E per stasera è tutto! Spero di riuscire a scrivere presto che ho già un altro paio di ricette pronte!

Salva

Commenti (7)

  • labalenavolante

    labalenavolante

    04 Marzo 2017 at 09:31 |
    Ciao Daria, innanzitutto auguri alla piccola Alice! Che belli che siete tutti intenti alla cura dell'orto! E Lorenzo, quanto è concentrato nel suo lavoro.. è così cresciuto da quando l'ho conosciuto...!!! Mi avete fatto venire voglia di rimettermi in pari con il nostro orticello di città...
    Volevo chiederti, quel pesto con le foglie di sedano e germogli, mi ha attirato subito appena l'ho visto su FB, ci metti anche altro? Ha un aspetto davvero invitante!! un bacione a tutte le birbe e a te!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Marzo 2017 at 14:25 |
      Eh, si, davvero cresciuto! Riguardavamo giusto un paio di giorni fa le foto a Venezia, pensandoti!
      Il pesto lo faccio con le mandorle, ovvero prima le riduco in farina (circa 30 gr), aggiungo olio fino a fare una cremina, sale, uno spiccho d'aglio piccolo o mezzo, il succo di uno spicchio di limone e foglie di sedano finchè cene stanno (a volte lo faccio nel mortaio a volte nel boccale del frullatore). Nel caso aggiungo un po' d'acqua.
      PS: Alice ringrazia tutti per gli auguri!

      Rispondi

  • cristiana

    cristiana

    05 Marzo 2017 at 10:26 |
    Allora auguri in ritardo alla piccola grande Alice e buon "ritorno alla terra" a voi! Io conto di fare qualche passeggiata per i colli prossimamente, alla ricerca di erbette per un risotto buono come il tuo :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      06 Marzo 2017 at 14:21 |
      Ciao cara, si, ogni primavera è un ritorno alla terra molto atteso!

      Rispondi

  • labalenavolante

    labalenavolante

    07 Marzo 2017 at 09:55 |
    Grazie Daria gentilissima

    Rispondi

  • Elle

    Elle

    09 Marzo 2017 at 17:03 |
    Auguri Alice!
    Con uesto post mi fai tornare la voglia idi orto, che ancora non mi aveva presa, anzi. Ho conservato i semi delle melanzane dell'anno scorso, mi ca posso buttarli :-|
    Rileggo, per rinforzare l'effetto dello sprono, grazie Daria :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      09 Marzo 2017 at 21:58 |
      Felice di poter essere di sprono! Eh, no, non buttare i semi... forza, ce la puoi fare!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy