in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170901 193948 l

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20170902 170039 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

B(raw)nies con crema di cocco

on Lunedì, 26 Gennaio 2015. Posted in cucina

B(raw)nies con crema di cocco

Anche questo è stato un fine settimana intenso, fra cene con amici, passeggiate al mare, pomeriggio di "riunione" col direttivo del gas (che più che una riunione è l'occasione per gustare assieme biscotti home-made e tisane...). Insomma giornate dominate da incontri "reali", concrete, dove il tempo per il virtuale (fortunatamente) non si trova. Di giornate così spesso sento di avere profondamente bisogno, di un tempo lento in cui la mente ha il tempo per ricaricarsi, di un tempo al passo con quello dei bambini che animano con i loro tutte queste occasioni.

DSCF4816 gd

dove il fiume incontra il mare

Per ripartire con carica nonostante il lunedì ci vuole proprio un dolcetto semplice da fare e goloso: facciamo un giochino prima della ricetta. Guardate la foto iniziale e provate a indovinare gli ingredienti...

Poi leggete la ricetta, l'avreste detto? Ecco questo è quello che ha pensato anche chi l'ha assaggiata, impossibile indovinarne gli ingredienti (cocco a parte)! Insomma questi brownies sono buonissimi, assolutamente da provare e far provare, per divertirsi a vedere come i volti scettici nel pensare chissà che ennesimo esperimento gli viene rifilato, si aprono in un sorriso assaporando questa delizia.

Ingredienti (per 9 b(raw)nies): *

  • 1 tazza di noci di Macadamia
  • 1/4 di tazza di cacao in polvere
  • 1 cucchaino raso di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale fino integrale
  • 1 tazza di uvetta morena
  • 6 fichi secchi bio
  • 1 cucchiaino raso di vaniglia in polvere
  • latte di cocco in lattina
  • 1 cucchiano di sciroppo d'agave bio

* La tazza corrisponde alla "cup" inglese, io uso un contenitore graduato. Mi raccomando quando acquistate prodotti dal sud del mondo (frutta secca ed essiccata, cocco, spezie) che in questa ricetta abbondano cercateli del commercio equo e solidale, per esempio potete rivolgervi ad un gas o ad una bottega del mondo. Teniamo sempre a mente il percorso che gli alimenti compiono prima di arrivare nelle nostre cucine e chi e come li ha prodotti.

Preparazione:

DSCF4714 gdMettere in frigo la lattina di latte di cocco per almeno mezza giornata. Ammollare i fichi secchi e l'uvetta per una mezzora (devono ammorbidirsi, ma non gonfiarsi). In un mixer versare le noci di Macadamia e frullarle fino a ridurle in farina, procedere mezza tazza alla volta. Aggiungere il cacao e le spezie e a seguire i fichi secchi ben strizzati. Mixare fino ad ottenere una palla unica e appiccicosa. DIsporre il composto in una teglietta quadrata foderata di carta forno. Stenderlo bene con le mani umide. Riporre in frigo per un'oretta. Aprire la lattina di latte di cocco, senza mescolarla. Prelevare 3-4 cucchiai di della parte solida (panna) riporla in una ciotola e montarla con una frusta. Aggiungere a piacere un cucchiaino di sciroppo d'agave. Mescolare bene. Stendere la crema sulla base e riporre nuovamente in frigo. Quando sarà rassosata togliere dalla teglia e dalla carta forno e tagliare in 9 pezzi quadrati. Pronti!

Assaporate il gusto scioglievole e divertitevi a cercare di ritrovare gli ingredienti che avete usato! Se riuscite a non mangiarli tutti, si conservano tranquillamente in frigo per un paio di giorni.

PS: la ricetta originale da cui ho tratto questa versione persolizzata la trovate qui.

Commenti (23)

  • Roberta

    Roberta

    26 Gennaio 2015 at 11:31 |
    Mamma mia sembra veramente leccorniosa!!!!! Vincerò, prima o poi, questo timore reverenziale verso i dolci raw...
    Un abbraccio grande grande

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Gennaio 2015 at 11:34 |
      :-) Roberta lo devi vincere, sono facilissimi e deliziosi!

      Rispondi

  • xcesca

    xcesca

    26 Gennaio 2015 at 12:09 |
    Come mi sono ritrovata nella tua riflessione iniziale!
    Purtroppo però sono consapevole che questa voglia di lentezza e intensità di relazioni che mi viene durante e dopo i viaggi sviene tra gli impegni quotidiani.. Ad ogni modo intanto mi godo questa serenità interiore che sento dentro in modo che duri il più possibile :)
    Sono tornata dal viaggio proprio con delle buonissime noci di macadamia e del cacao, e ho della panna di cocco in frigo che non avevo ancora deciso come usare.. quasi quasi sfrutto il pomeriggio quasi libero per fare questa delizia.
    Grazie!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Gennaio 2015 at 15:30 |
      E' da un po' che non faccio un viaggio di più giorni e in effetti ripartire è difficile e la voglia di lentezza tanta.
      Se li provi fammi sapere!

      Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    26 Gennaio 2015 at 18:25 |
    Ci sono!!!!!!!!! É tutto in frigorifero! sono elettrizzata!

    Rispondi

  • Manuela

    Manuela

    26 Gennaio 2015 at 19:03 |
    Non sai da quanto vorrei fare i brownies crudisti! Sto cercando di limitarmi nei dolci...ma poi arrivi tu con queste foto e quella cremina al cocco!!! Ci credo che la conservazione non è stato un problema :-D Bello anche il sito a cui ti sei ispirata!!!
    Grazie Daria, a presto

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Gennaio 2015 at 22:23 |
      Ho letto da te che stai cercando di limitarti... purtroppo a questi non si può resistere! ;-)

      Rispondi

  • Alice

    Alice

    26 Gennaio 2015 at 19:24 |
    Ma che bei dolcetti golosi! Ogni tanto una giornata, ma anche di più, di totale relax e lentezza ci vuole...altrimenti è impossibile andare avanti ^_^
    Un abbraccio a presto!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Gennaio 2015 at 22:24 |
      Davvero... ce ne vorrebbero di più di giornate lente...

      Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    26 Gennaio 2015 at 21:34 |
    Sono buonissimi! Ti ho mandato la fotografia. Mio marito non é riuscito ad indovinare neppure un ingrediente, divertente il giochetto!
    Complimenti ancora

    Rispondi

  • Mari

    Mari

    26 Gennaio 2015 at 21:45 |
    L'avevo adocchiata su FB, e adesso che ho letto tutti gli ingredienti son sempre piu' convinta che sia una super golosita'! :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      26 Gennaio 2015 at 22:25 |
      Convinzione corretta :-)

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    27 Gennaio 2015 at 05:43 |
    Ho tutto.... e questa golosità sarà apprezzata da Fausto!!!! strepitosi :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Gennaio 2015 at 10:44 |
      Ne sono certa: qui me li hanno già richiesti!

      Rispondi

  • valentina

    valentina

    27 Gennaio 2015 at 11:23 |
    Ciao cara Daria, intanto volevo dirti che mi è arrivato il tuo regalo... GRAZIEEEEEE! poi, questi brownies sono una bomba! Troppo buoni. Un abbraccio e grazie ancora

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      27 Gennaio 2015 at 21:44 |
      Bene, mi fa piacere che sia arrivato! Se ti servono indicazioni al riguardo chiedimi pure senza problemi. Un abbraccio!

      Rispondi

  • cristiana

    cristiana

    30 Gennaio 2015 at 19:24 |
    Questa è decisamente la volta buona che provo uno dei tuoi dolci raw! Domani vado in bottega e compro quel che manca e ho risolto il dessert per gli amici a cena :-)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      30 Gennaio 2015 at 22:35 |
      :-D Bene, fammi sapere se gli amici hanno gradito!

      Rispondi

      • cristiana

        cristiana

        01 Febbraio 2015 at 11:32 |
        un successo!!! Preparazione davvero veloce e effetto straordinario, grazie grazie ;)

        Rispondi

  • labalenavolante

    labalenavolante

    31 Gennaio 2015 at 18:32 |
    Ciao Daria, li avevo addocchiati questi brownies, tra l'altro avevi pubblicato la foto su fb lo stesso giorno che avevo fatto questi dolcetti, ma in versione da forno!! Siamo a ritmo!! Geniale l'idea di proporli in chiave raw, ti copierò presto.. anche perchè al cocco e cioccolato non so resistere!!!!! E con la scusa che voglio mangiare più cibo crudo...

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      31 Gennaio 2015 at 23:05 |
      ;-) ottima scusa...

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy