in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

3 anni e un piccolo buffet

on Lunedì, 13 Gennaio 2014. Posted in cucina

3 anni e un piccolo buffet

3 anni fa mi regalavi uno dei giorni più belli della mia vita, sicuramente il più intenso come sensazioni, vissuto, speranze riposte e spensieratezza. Un giorno che definirei gioia pura, che ti ha visto nascere in casa, fra le nostre braccia e che contemporaneamente è stato il mio hbac, tanto sperato. Tre anni volati con te, che come intuivo già quando te ne stavi nella pancia e come hai dimostrato con la tua veloce e anticipata nascita, sei testarda e convinta delle tue idee, le porti avanti fino alla fine senza ascoltare nessuno, ma sai essere anche dolcissima e amabile, concentrata e gioiosa. 

Buon compleanno Elena!

Qualche semplice idea per un buffet vegano da preparare in compagnia di birbe.

DSCF5768

Tortine salate ai borlotti

Ingredienti per la frolla salata:

  • 80 gr di olio evo
  • 80 gr di vino bianco
  • 350 gr di farina tipo 2 (semintegrale di grano tenero)
  • 1 pizzico di sale
  • acqua qb

Ingredienti per il ripieno (hummus di borlotti):

  • 200 gr fagioli borlotti cotti 
  • 1 cucchiaio di tahin
  • timo secco qb
  • sale fino integrale qb
  • olio evo qb

Preparazione:

Il giorno prima ricordarsi di mettere in ammollo i fagioli e cuocerli la mattina. Preparare la frolla salata impastando la farina con il vino e l'olio, aggiungere il sale ed eventualmente acqua pochissima alla volta quanto basta per ottenere una palla liscia e omogenea che metterete a riposare in frigo coperta da un canovaccio per almeno un'oretta.

Nel frattempo frullate i fagioli con poca acqua di cottura, il tahin e il timo. Aggiungete olio evo a piacere, assaggiate e aggiustate di sale. 

DSCF5766

Stendete la frolla sottile qualche millimetro col mattarello e con i vostri piccoli aiutanti e un bicchiere ritagliate dei cerchi che riporrete sul fondo di pirottini in silicone. Potete riempirli con la salsa di fagioli, oppure cuocerli tal quali e aggiungerla alla fine. Con gli avanzi noi abbiamo realizzato dei biscotti - pizzette e dei biscottini salati (spennellati con una salsina fatta con pochissimo evo, acqua, origano e mezzo cucchiaino di salsa di pomodoro).

DSCF5771

Cuocere per 20 minuti a 180°.

DSCF5772

Barchette di datteri

Ingredienti:

  • datteri a piacere
  • vegrino 
  • 1 cucchiaio di malto di riso
  • noci e nocciole

Preparazione:

La mattina mettere a colare lo yogurt di soia (o il kefir) al naturale, senza aggiungere sale. Tagliare a metà i datteri (io uso quelli del commercio equo, essiccati al naturale, senza zucchero e conservanti, porvenienti dall'egiziana oasi di Siwa) e togliere il nocciolo. Disporre in una ciotola il vegrino, aggiungere il cucchiaio di malto di riso e mescolare bene. Con l'aiuto di un cucchiaino versare in ogni dattero - barchetta un po' di crema. Disporre su ognuno una nocciola o una noce. Facili e golosissimi!

DSCF5721

A completamento avevo aggiunto degli spiedini di frutta fresca (mela, kiwi, mandarino, banana), frutta secca al posto delle patatine (mele, kiwi e datteri essiccati), pop-corn. 

Per il dolce vi rimando al post dell'anno scorso!

PS: visto che è lunedì passo le ricettine direttamente alla raccolta di ricette del 100% vegetal monday proposto dalla Capra: chiunque può partecipare, proponete anche voi le vostre ricette veg ogni lunedì!

100-veg-monday

Commenti (20)

  • valentina

    valentina

    13 Gennaio 2014 at 15:11 |
    che bel buffet, altro che piccolo!e che fortuna che loro abbiano una mamma così attenta.

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Gennaio 2014 at 15:14 |
      Grazie Valentina!

      Rispondi

      • valentina

        valentina

        13 Gennaio 2014 at 21:27 |
        volevo già scriverti per chiedere qualche consiglio sul mulino.che chicchi macini tu?li prendi su internet, o in qualche negozio?io per esempio uso quasi sempre farina di tipo 2 semintegrale.col mulino come faccio ad ottenerla?scusa la domanda da ignorantona.inoltre...ad esempio i ceci li posso triturare, o si ingrippa il motore perchè sono troppo duri?al momento io in casa ho: chicchi di granotenero, farro, monococco, avena, va bè...ceci e lenticchie e poi mandorle e nocciole.dammi qualche dritta please....

        Rispondi

        • Daria

          Daria

          13 Gennaio 2014 at 22:10 |
          Riciao Valentina, cerco di riassumerti le risposte... ;-) I chicchi li prendo per la maggior parte attraverso il gas in sacchi grandi da almeno 5 kg direttamente da un produttore bio locale. Loro mi forniscono grano tenero, grano duro, khorasan, segale, avena (però di queste due prendo sacchi piccolini). Poi da un'altro produttore locale prendo il monococco. Il riso lo prendo sempre attraverso il gas però le confezioni sono da kg. Oppure prendo il riso del commercio equo. Il miglio e la quinoa li prendo al negozietto bio. Ah, tutti i chicchi integrali, solo decorticati, non raffinati/bianchi. Oltre ai cereali macino: piselli e lenticchie. Con i ceci personalmente non mi sono ancora cimentata, però ho un'amica che li macina senza problemi. Ho provato anche con semi di girasole, sesamo e con nocciole tritate grossolanamente. Io ti consiglio di farlo solo se hai due macine, perchè questi essendo oleosi sporcano la macina che poi va lavata, infatti ottieni una crema. Il monococco come il grano tenero li macini facilmente, il farro spelta è un po' più duretto e a volte tende a impastare la macina, magari lo faccio a rate alternando con un po' di riso che invece la asciuga. Se vuoi una farina meno grezza, simile a una tipo2 puoi setacciarla, io lo faccio ogni tanto. Ti procuri un setaccio o un passino grande a maglia stretta e la setacci, vedrai che ti rimane la crusca (che io comunque non butto). Spero di esserti stata utile, se altri dubbi son qua!

          Rispondi

          • valentina

            valentina

            14 Gennaio 2014 at 08:37 |
            grazie tante!al momento ho solo un mulinetto (fra l'essicatore, e tutto il resto, ti giuro non ho più uno spillo di spazio!).ti ringrazio per avermi detto dei semi, stavo già pensando di triturare i semi di zucca, ma se impasta e devo lavare le macine è un casino.noi col g.a.s. non ordiniamo i chicchi purtroppo (credo fra l'altro di essere l'unica a fare il pane in casa, ed è un gruppo piccolino).volevo chiederti se l'azienda da cui comprate i chicchi, ha un sito internet, così mi informo.oppure se tramite loro puoi chiedere se hanno qualcuno da "consigliare" in lombardia per acquistare i chicchi.mi sei stata utilissima!fra l'altro ho visto che hai tutta una sezione sul pane.ieri sera ho visto quello di farina integrale.ma io non credo riuscirò mai a diventare così brava.e il mio forno arriva a 230 gradi ( e ho pure la lampadina rotta che si è ossidata dentro e non riesco più a cambiarla).ho visto il forno figo della miele, che fra l'altro fa anche la cottura a vapore, ma secondo me costa uno sproposito (e fra poco devo anche cambiare la lavatrice che ogni tanto si impalla uff.).comunque i primi di gennaio ero malata, con la febbre, e ho colto l'occasione per dare vita alla pasta madre (che non avevo ancora fatto per timore riverenziale di non farcela).ora sono all'ottavo rinfresco giornaliero.speriamo in bene.incrocio le dita.
            grazie ancora e buona giornata

            Rispondi

  • cri

    cri

    13 Gennaio 2014 at 15:21 |
    Buon compleanno alla piccola Elena!! E grazie per le ricette, le tortine ai fagioli mi ispirano molto!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Gennaio 2014 at 21:52 |
      Grazie, sono deliziose, una tira l'altra, sia nella versione con la crema messa prima che in quella con la crema messa dopo la cottura.

      Rispondi

  • ilmondodici

    ilmondodici

    13 Gennaio 2014 at 15:50 |
    che belle ricettine, ma soprattutto: buon compleanno a lei e buon complemamma a te :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Gennaio 2014 at 21:52 |
      Grazie Cì!

      Rispondi

  • Enrica

    Enrica

    13 Gennaio 2014 at 16:48 |
    auguri!!!!! non ho il tahin, va bene uguale? :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      13 Gennaio 2014 at 21:54 |
      Grazie, si puoi fare anche senza tahin, sono buone ugualmente!

      Rispondi

  • Alice

    Alice

    14 Gennaio 2014 at 09:53 |
    Che meraviglioso buffet! La tua piccola è davvero fortunata :) E tanti auguri ;)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Gennaio 2014 at 21:37 |
      Grazie Alice!

      Rispondi

  • Smile1510

    Smile1510

    14 Gennaio 2014 at 13:37 |
    Auguri, auguri piccola Elena! :-)
    anche a me le tortine ai fagioli ispirano! grazie!!
    buona settimana!
    baci

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Gennaio 2014 at 21:38 |
      Grazie a te per gli auguri e buona settimana!

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    15 Gennaio 2014 at 20:15 |
    Un bacione ♥

    Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    14 Novembre 2014 at 03:47 |
    Complice l' insonnia! Pazzesche queste coincidenze.... Anita é nata il 12 gennaio dell' anno scorso. .. 22 mesi fa ormai non sembra vero che sianopassati ggià 2anni.... io sono nata il 14gennaio... di Tanti anni fa!!!!!!

    Buona giornata Daria!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Novembre 2014 at 08:45 |
      Tanti capricorni insomma! Mi dispiace per la tua insonnia...

      Rispondi

  • valentina

    valentina

    15 Gennaio 2014 at 08:42 |
    grazie ancora daria.consigli preziosi.

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy