in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20170127 104057

 

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

DSCF2486 gd

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Petali di farro con zucca e carote

on Martedì, 10 Febbraio 2015. Posted in cucina

Petali di farro con zucca e carote

Ci sono dei giorni in cui ho voglia di morbidezza, non nascosta sotto la crosta ben cotta di un pagnottone ai cereali, ma della sofficità di un panino da farcire o di una pagnottina condita. Ecco come nasce questo morbido fiore gustosissimo, ottimo sia con accompagnamenti salati, sia con i dolci (le bimbe lo hanno gradito anche con la cioccolata spalmabile veg), perfetto tal quale! Come sempre le farine appena macinate hanno dato il loro meglio con un impasto molto idratato.

Ingredienti:

  • 150 gr di pasta madre integrale (Gilda)
  • 300 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 75 gr di carote lessate (pesate cotte)
  • 75 gr di zucca lessata (pesata cotta)
  • 1 cucchiaino di sale fino integrale
  • 25 gr di semi di lino
  • 3 cucchiai di mandorle non pelate
  • 300 gr di farina di farro integrale macinata di fresco
  • 50 gr di avena appena fioccata

Impastiamo!

Per prima cosa sciogliamo la pasta madre nell'acqua. Aggiungiamo la farina di farro, mescoliamo e lasciamo riposare. Nel frattempo schiacciamo bene con una forchetta la zucca e le carote in modo da ridurle in purea, oppure si può anche frullarle se vi piace che restino più nascoste. Macinare i semi di lino e frullare le mandorle.

Aggiungere all'impasto che troverete più lavorabile la purea di verdure, i semi di lino macinati, i fiocchi di avena e la farina di mandorle. Per ultimo mettere il sale. Mescolare bene e lasciar riposare per due ore. Fare un giro di pieghe in ciotola aiutandosi con una spatola, lasciar lievitare altre due ore. Procedere con un ulteriore giro di pieghe in ciotola e faccio riposare un'altra ora. Infarino il piano e verso l'impasto. Lo stendo grossolanamente lo arrotolo. Taglio in 6 parti uguali. Per ogni parte faccio una piega e formo una pallina che dispongo su una teglia tonda oliata apribile con cerniera. Dispongo per primi i petali e per ultimo il centro del fiore. Lascio lievitare un'ulteriore ora e inforno a 160° per 30 minuti. Tolgo il bordo della cerniera e reinforno per altri 15 minuti. Tolgo la base e faccio raffreddare su una griglia. Eccolo in tutta la sua morbidezza!

DSCF4958 gd

Questo pane partecipa alla mia raccolta di ricette con cereali e farine integrali "Integralmente" : partecipate anche voi con le vostre ricette invernali!

integralmente-rid

e anche a Panissimo di febbraio 2015 la raccolta di ricette di lievitati organizzata da Barbara,  Bread & Companatico e Sandra che questo mese è ospitata da DeGustibusItinera.

panissimo

Commenti (9)

  • Roberta

    Roberta

    10 Febbraio 2015 at 22:44 |
    Che bello questo pane Daria! Pensa che sta già lievitando in frigorifero. Ieri ho finito il pane con miglio e avena , squisito, in una pappa al pomodoro in versione invernale insieme ad u pezzetto del tuo pane ai cereali. .. uno migliore dell'altro, complimenti!
    Un abbraccio e buona notte ai pargoli

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      11 Febbraio 2015 at 22:02 |
      Ho visto che bello che ti è venuto! Ora lo aggiungo al post delle vostre creazioni. Buona notte!

      Rispondi

  • valentina

    valentina

    11 Febbraio 2015 at 08:47 |
    bellissimo da vedere. Morbido, e il mix di farine deve essere molto gustoso. Brava, come sempre!

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      11 Febbraio 2015 at 22:04 |
      Grazie Valentina, è decisamente gustoso!

      Rispondi

  • Mari

    Mari

    11 Febbraio 2015 at 22:14 |
    Ma dai...dev'essere eccezionale: carote e zucca! Buonissima! :-)

    Rispondi

  • Alice

    Alice

    14 Febbraio 2015 at 14:31 |
    Che meraviglia questi petali soffici e solari, irresistibili! Sai che non ho mai panificato né con la zucca né con la carota, devo rimediare :)

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      14 Febbraio 2015 at 15:26 |
      Eh, si, devi rimediare! ;-) Soprattutto la zucca è perfetta negli impasti!

      Rispondi

  • Nadia

    Nadia

    15 Febbraio 2015 at 13:23 |
    Ciao Daria. Io non ho. La pasta madre, purtroppo. Come posso fare le tue pagnotte? Grazie. Nadia

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      15 Febbraio 2015 at 15:55 |
      Ciao Nadia puoi farla con lievito di birra. Devi aumentare le dosi di farina e acqua, in particolare metti circa 400 gr di farina di farro e 350 gr di acqua per 10 gr di lievito di birra fresco. Logicamente i tempi di lievitazione vanno ridotti.

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy