in cucina

IMG 20190422 094320

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 5396

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20190713 155254

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20190728 145232

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Articoli taggati con: arte

La biblioteca dei birbanti di gennaio 2019

on Venerdì, 25 Gennaio 2019. Posted in libri

La biblioteca dei birbanti di gennaio 2019

Ciao a tutti e bentrovati! Uno dei pochissimi propositi che mi sono posta per questo 2019 sul blog è quello di riprendere l'appuntamento mensile o quasi con la biblioteca dei birbanti e di cercare di tenere aggiornata la sezione dedicata ai libri (ovvero la pagina con l'elenco di quelli che ho recensito). Se poi magari riesco pure a parlarvi di alcune delle mie letture (ho ripreso a leggere anche narrativa, cosa che avevo lasciato da un po' di anni per privilegiare la saggistica), mi riterrei davvero soddisfatta! Allora eccoci con la ricca biblioteca di gennaio!

Occhio al dipinto! e Bambini nel quadro!

on Venerdì, 26 Gennaio 2018. Posted in libri

Occhio al dipinto! e Bambini nel quadro!

Bentrovati! Fra un malanno e l'altro troviamo il tempo di dedicarci al bello, al fascino di un quadro e la curiosità ci fa scorrere veloce il tempo mentre sfogliamo questi libri. Quelli che vi propongo oggi sono due libri diversi dal solito, non narrativa, ma veri e propri testi d'arte affrontati in modo assolutamente originale e alla maniera "bambina". Si punta sulla naturale attrazione dei bambini per i dettagli per indurli a cercare particolari nascosti nei quadri (in entrambi i casi di varie epoche dal 1300 ai giorni nostri) e da questi partire per raccontare curiosità della vita di quel periodo storico.

La biblioteca dei birbanti - febbraio 2017

on Giovedì, 09 Febbraio 2017. Posted in libri

La biblioteca dei birbanti - febbraio 2017

Indecisa su quale libro scegliere per questo venerdì, ho pensato di lasciarvene quattro e di ripristinare un appuntamento che un tempo era mensile e che ora è diventato sporadico, ovvero quello della biblioteca dei birbanti, un post in cui vi racconto dei libri che i piccoli (e conseguentemente anche noi "grandi") stiamo leggendo/usando di più  in questo periodo.

Il primo è un libro che Lorenzo ed Elena adorano. I protagonisti sono due mostri, fratello e sorella, che nonostante amino stare assieme ogni tanto vivono delle situazioni difficili, soprattutto dovute al fatto che il piccolo mangia i libri della sorella, che arrabbiata si immagina il fratello in una tormenta inseguito da mostri in mezzo ad una pioggia di piselli...

IMG 20170126 090102

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Colazione e torta quasi crudista ai mirtilli di montagna - Un souvernir nel piatto

on Venerdì, 26 Agosto 2016. Posted in montagna, cucina

Colazione e torta quasi crudista ai mirtilli di montagna - Un souvernir nel piatto

Questo agosto è stato davvero vacanziero, anche se in realtà ufficialmente eravamo a casa e operativi nel lavoro, ma diciamo che ci diamo da fare per sfruttare questo periodo in cui le bimbe sono libere da impegni scolastici e così basta una giornata libera o anche mezza per sentirci in vacanza e decidere di fare una gita in montagna o al mare o anche a fare i turisti nelle città limitrofe. Ma magari di queste vi parlo in altre occasioni. Oggi ritorniamo fra i monti, ma in una zona che finora non conoscevo, ovvero la Val di Sella, che si stacca dalla Valsugana, in area trentina. In questa bella valle trovano posto le opere degli artisti di ArteSella distribuite lungo due itinerari, il primo più lungo gratuito e il secondo più breve, ma più denso di opere, a pagamento.

DSCF3058

Kefir con fichi d'india, pesche e uva e suggerimenti per le gite settembrine

on Mercoledì, 16 Settembre 2015. Posted in montagna, cucina

Kefir con fichi d'india, pesche e uva e suggerimenti per le gite settembrine

Ufficialmente rientrati nella routine scolastica da ieri... riprese le scuole per le birbe, dopo una bella e lunga estate che ci siamo goduti tutti con uscite varie, gite e cene con amici. Un paio di suggerimenti perfetti per questi fine settimana settembrini però ve li voglio lasciare, per prolungare la sensazione di leggerezza che ci ha accompagnato negli ultimi mesi. Il primo suggerimento è una città che è sempre bellissima di suo, ma che in questo periodo e ancora per buona parte di ottobre è resa particolare da una mostra d'arte, ovvero Piazzola sul Brenta. Infatti le vie, la piazza, il canale, il parco di Villa Contarini ospitano la Biennale di Scultura: "In terra, acqua e aria" ( http://www.venetoinside.com/it/eventi-in-veneto/dettaglio-evento/biennale-di-scultura-piazzola-sul-brenta/

DSCF8938 ritgd

Codice ovvio

on Venerdì, 26 Giugno 2015. Posted in libri

Codice ovvio

Ho trovato questo libro in biblioteca e vedendo l'autore l'ho portato istintivamente a casa senza pensarci troppo su. Conosco Munari attravverso i suoi libri "per bambini" che poi sono anche libri per adulti e mi incuriosiva saperne di più sulle sue opere. Ho scoperto così un personaggio davvero "multitasking" come si dice oggi, amante dell'arte a 360°, in tutte le sue forme e rivolta a tutti. Ho trovato pensieri assolutamente moderni e originali, un'ironia non scontata. Insomma se volete saperne di più su questa bellissima persona vi consiglio di cercare questo libro che vi appassionerà. Io vi lascio un piccolo assaggio!

Torta all'acqua e frutta

on Lunedì, 18 Maggio 2015. Posted in all'aperto, cucina

Torta all'acqua e frutta

La ricetta che vi lascio oggi fa parte di quelle testatissime, provate più e più volte con innumerevoli varianti e fatta assaggiare in molteplici situazioni. Fa parte anche di quelle che si imparano a memoria e che si rifanno in pochi minuti quando si ha fretta e si vuole andare sul sicuro. E' un dolce che potete far preparare senza problemi anche ai bambini (vi lascio le dosi in cup e cucchiai, così è più facile). Fa parte infine delle ricette riciclose in cui potete buttarci dentro un po' di tutto (non vi troverete mai senza uno degli ingredienti che non possa essere sostituito) mantenendo le proporzioni di base, certamente non sbagliate! Insomma è un torta che dovete provare, non avete scuse!

DSCF6877 gd

E non poteva mancare neppure al terzo laboratorio del fare di sabato scorso dove ci siamo divertiti con l'argilla ( e non solo!) e a cui fanno riferimento le foto che vedete in questo post.

L'albero della vita (per la festa della mamma)

on Domenica, 10 Maggio 2015. Posted in un po' di me, salotto

L'albero della vita (per la festa della mamma)

Avevo preventivato di pubblicare una ricetta, invece ho preferito rimandare il post per parlarvi del dono che mi ha fatto Elena per la festa della mamma. Sapete che non sono un'amante dei lavoretti fatti tutti uguali in serie a scuola, specie alla materna, dove alla fine più che essere il pensiero e l'opera dei bambini, sono realizzazioni in serie delle maestre dove l'apporto dei bambini è minimo. Finora invece sono sempre stata sorpresa dai pensieri originali che sono stati portati a casa, questa volta in particolar modo, come anche il primo anno di materna di Alice di qui vi avevo raccontato QUI. Premetto che il filo conduttore di quest'anno alla scuola di Elena è l'albero, argomento a mio avviso bellissimo che stanno trattando in modo molto attivo e coinvolgente e anche i "lavoretti" per le varie occasioni si inseriscono in questo tema, perciò in parte mi aspettavo qualcosa che avesse come tema l'albero, invece sono rimasta piacevolmente sorpresa quando ho visto la piccola opera d'arte che ha portato a casa.

Il bambino che morse Picasso

on Venerdì, 20 Marzo 2015. Posted in libri

Il bambino che morse Picasso

Uno degli interessi di Alice in questo ultimo periodo è quello per l'arte, in particolare adora oltre che vedere le opere, provare a riprodurle e leggere vita e curiosità sulle stesse e sugli autori, perciò quando ho trovato in biblioteca questo libro l'ho subito preso, convinta che se ne sarebbe innamorata: e così è stato! Il libro è scritto dal protagonista stesso e narra del amico speciale che aveva da bambino, ovvero Picasso. Il tono è quello che usano i bambini quando parlano fra di loro e gli episodi raccontati sono proprio il genere di curiosità per le quali i piccoli provano interesse.

Quel genio di Michelangelo

on Venerdì, 05 Dicembre 2014. Posted in libri

Quel genio di Michelangelo

Un bel libro che ho trovato in biblioteca, quello di cui ci parlo oggi. Quando l'ho visto pensavo che l'avrei apprezzato solo io, che ho sempre amato questo enigmatico personaggio, oggetto anche di alcuni esami universitari. Pensavo che fosse presto per Alice, essendo un libro con belle immagini, ma anche con parecchio testo e quindi davo per scontato che me lo sarei dovuta leggere da sola per poi farle "il riassunto" seguendo le immagini... e invece mi sbagliavo di grosso perchè il testo ha l'ha conquistata al pari delle immagini.

Uno, cinque, tanti

on Venerdì, 06 Giugno 2014. Posted in libri

Uno, cinque, tanti

Con questa settimana ufficialmente finiscono le scuole, almeno le primarie e anche se Alice continuerà a frequentare fino alla fine del mese la scuola dell'infanzia di fatto la programmazione è terminata e la festa di fine anno è già passata. Passati 3 anni e ora siamo ad un cambio drastico, un vero e proprio giro di boa ci attende a settembre con Alice che inizierà la scuola primaria ed Elena che le darà il cambio all'infanzia: tre anni volati! Venerdì scorso con un po' di commozione abbiamo visto i nostri piccoli grandi bimbi presentarci il loro lavoro fatto con le farie maestre e nella mia mente rivedevo il primo giorno in cui piccolini varcavano per la prima volta la soglia della classe... E ora eccoli a ricevere il diploma e cappello dalla direttrice! Anche noi genitori avevamo preparato una piccola sorpresa per loro contando e teatralizzando "Nella vecchia fattoria", noi e loro ci siamo divertiti ed è stato un bel momento di aggregazione per le famiglie, molte delle quali si ritroveranno il prossimo anno.

Labirintico parco di Villa Pisani

on Martedì, 17 Settembre 2013. Posted in all'aperto

Labirintico parco di Villa Pisani

Questo week end ci ha visti parecchio impegnati e girovaghi nei dintorni, in particolare ho avuto il piacere di passare il sabato con le amiche blogger a Stra, alla Villa Nazionale Pisani. L'occasione è nata in seguito ad un post di Caterina sull'argomento labirinti e la discussione che ne è seguita mi ha portato a suggerire di percorrere assieme ai bambini un labirinto "vero" dove si cammina dentro. Dalle nostre parte questo "gioco" era presente nei grandi parchi delle ville storiche e alcune l'hanno conservato nel tempo mantenendolo ancor oggi una attrazione per grandi e piccoli. Alla fine ho deciso per il labirinto di Villa Pisani, che mi sembrava il più "difficile" da fare e che si trova in un parco storico bellissimo. Peccato che in questo periodo circa metà parco sia chiuso per manutenzione, comunque noi ci siamo goduti in primis il labirinto e poi anche il resto del parco (chi più chi meno... visto che io risentivo di una notte poco riposante e di una Elena in giornata poco socievole), ma soprattutto ci siamo godute la compagnia reciproca. I bambini sono stati benissimo e hanno esplorato il parco, come solo loro sanno fare! e al'interno del labirinto sono stati le nostre guide che senza logica hanno saputo prima trovare il centro e poi l'uscita... beh, decisamente loro sono più in grado di noi di trovare il centro delle cose e di ritrovare sè stessi! Vi lascio alcune foto della giornata e ringrazio le care amiche Annalisa, Caterina ed Elisabetta: chissà che ci siano altre occasioni per questi incontri così preziosi!

DSCF3444 DSCF3458-bn

Bimbi affascinati dalla grande vasca d'acqua e alla guida nel labirinto, come vedete quando si è dentro non si vede dall'altra parte della siepe e l'orientamento si perde facilmente... si può vegare un sacco di tempo all'interno senza trovare il centro!

DSCF3449

Una delle lunghe pergole di glicine ai bordi della casa del giardiniere, un vero e proprio tunnel naturale

DSCF3483

DSCF3488 DSCF3494

La curiosità e la voglia di esplorare degli instancabili bimbi

DSCF3513

DSCF3521

Nella limonaia e nelle serre annesse: meraviglia davanti alla perete verde - dove inizia questa pianta?

DSCF3527 DSCF3533

DSCF3534 DSCF3544

"Faticha" e il labirinto visto da fuori

Se vi è venuta voglia di farci un giro vi segnalo che sabato 28 ci sarà l'ingresso gratuito in occasione della giornata Europea del Patrimonio. Oltre al parco merita sicuramente una visita anche la villa.

E se vi ho incuriositi, potete provare anche gli altri labirinti, a Valsanzibio, sui Colli Euganei, sempre all'interno del parco della villa e a Due Carrare al Castello di San Pelagio, Museo dell'aria (noi questo l'abbiamo fatto lo scorso anno).

DC-NEXT

on Martedì, 16 Ottobre 2012. Posted in montagna

DC-NEXT

A inizio mese siamo stati in montagna per qualche giorno e abbiamo avuto modo di visitare questa interessante mostra d'arte che si svolgeva a Taibon Agordino all'interno di una vecchia fabbrica in disuso: DC-Next, ovvero Dolomiti Contemporanee, una esposizione d'arte contemporanea, sul tema della montagna che è stata reinterpretata dai vari artisti espositori. E' stato un po' come tornare ai tempi dell'università quando visitare mostre d'arte e architettura era la norma... solo che adesso ero in compagnia delle due piccole birbe ed è stata decisamente una bella esperienza! Chi l'ha detto che non è possibile andar per mostre con i bambini e che loro non apprezzano?! Anzi! Si sono molto divertite e nei giorni successivi avrebbero voluto tornarci!

La cosa più bella di avere i bambini al seguito è la loro attenzione per tutto, lo sguardo curioso con cui si approcciano alle opere, il continuo chiedere delucidazioni: perchè ha disegnato questo? perchè ha costruito quello? Come ha fatto a fare quest'altro? Che cosa sono queste? 

E anche la voglia di partecipare fisicamente alla mostra (e questo è abbastanza fattibile con l'arte contemporanea), di toccare, ascoltare, muoversi dentro e con l'opera! 

Decisamente una bella esperienza!

Lascio alle foto il racconto anche visivo di alcune opere e della gioia e curiosità delle bimbe!

12

Qui siamo in osservazione dell'opera "e l’uomo non è una felce" che "propone una riflessione sul ruolo dell’uomo rispetto alla natura, la quale è autosufficiente, e in ciò insufficiente".

34

5

6

Questa è l'istallazione intitolata "Agner" (il monte che sovvrasta Taibon), la verticlaità della parete nord dell'Agner diventa una valanga orizzontale che esce dalla porta dello spazio espositivo invadendo il percorso antistante.

7

 

Quest'opera ha decisamente colpito le bimbe: si sono arrampicate sul ponteggio, l'hanno percorso in lungo e in largo, si sono sedute sul tappeto guardando questa passeggiata e questo continuo montare e smontare la tenda. "Climbing Up The Walls" : "Il protagonista attraversa a piedi gli immensi prati, si ferma quando il paesaggio cambia attorno a lui e in queste pause provvede a montare e quindi a smontare la tenda che porta con sè. L’azione si ripete fino al tramonto e il personaggio esce di scena continuando il suo cammino nell’oscurità. L'intento era di rievocare contemporaneamente l’esperienza rituale dei pastori e il nomadismo dei viandanti che per secoli hanno attraversato le Dolomiti."

 8

La mostra è aperta fino a domenica prossima 21 ottobre: se siete in zona vi invito a farci un salto! e se avete bimbi portateli!

 

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy