in cucina

DSCF1365 gd

Salva

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20181028 182027 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

IMG 20180911 130258

 

Salva

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20181120 141533 2

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

libri

Le quattro stagioni di un ramo di melo

on Venerdì, 16 Settembre 2016. Posted in libri, giardino

Le quattro stagioni di un ramo di melo

Quasi autunno, tempo di mele! Tempo di raccontarvi la storia dei due piccoli meli che abbiamo in giardino. Arrivati a casa nostra per mano dei vicini che li avevano a loro volta ricevuti in regalo da qualcuno che li avrebbe buttati... due rametti senza vaso, con poche radici. Ma come si possono buttare degli alberi da frutto? Dei meli? Anche ne avessimo avuti altri 100 li avremmo presi in custodia, invece non ne avevmo neppure uno nel nostro giardino-frutteto e quindi sono stati accolti con gioia e messi giù senza grosse aspettative, ma con amore.

Il piccolo cucchiaio verde

on Venerdì, 02 Settembre 2016. Posted in libri, cucina

Il primo libro di cucina tutta vegetale per bambini

Il piccolo cucchiaio verde

Bentrovati! Finalmente, dopo una pausa estiva che si è prolungata anche troppo, torna l'appuntamento con i libri per grandi e piccini e non posso non ri-partire con un libro bellissimo dedicato ai bambini, ma che anche i genitori troveranno utile e ricco di spunti.

Mangiare vegetale può essere accattivante e soddisfacente per i bambini oltre che sano per noi e l'ambiente? La risposta che ci da questo libro è: SI!

Si tratta di un libro di ricette, meglio del primo libro di ricette completamente veg destinato ai bambini, con proposte gustose e sfiziose, di facile e veloce preparazione, proprio a portata di bimbo!

In riva al fiume

on Venerdì, 08 Luglio 2016. Posted in libri, all'aperto

In riva al fiume

Oggi vi lascio un suggerimento per un libro decisamente particolare.

Da qualche mese a questa parte mi sto dedicando alla lettura di libri che affrontano il tema delle estinzioni e dell'evoluzione della specie e da qui al profondo legame che intercorre fra queste e la presenza umana. Non siamo abituati a pensare che il mondo come lo vediamo e viviamo ogni giorno non è come sarebbe in natura, c'è sempre l'influenza della mano umana nei paesaggi che ci circondano e la natura si evolve e si modifica anche grazie o nonostante la nostra opera spesso non rispettosa dell'ambiente.

Come casa mia

on Venerdì, 24 Giugno 2016. Posted in libri

Come casa mia

Ciao a tutti e bentrovati! Oggi finalmente torno a parlare di libri e in particolare di un libro che è piaciuto molto sia a me che ad Alice, dedicato ad un argomento che mi sta molto a cuore, anche perchè parte del mio lavoro quotidiano, ovvero l'architettura. Non ci sono molti libri espressamente dedicati all'argomento che avvicinino i bambini a questo mondo, che però è tutto attorno a noi e nel quale ci muoviamo ogni giorno, quindi trovo che il testo vada a coprire questo vuoto dando una panoramica della storia dell'architettura e le basi per potersi poi appassionare alla stessa e alla progettazione.

La stagione dei frutti magici

on Venerdì, 27 Maggio 2016. Posted in libri

La stagione dei frutti magici

Anche quest'anno la scuola di Alice ha aderito al maggio dei libri e in particolare ha proposto ai bambini di partecipare ad un concorso di disegno in cui erano invitati a rappresentare graficamente il libro che in questo momento preferisco, aggiungendo una citazione; tecnica libera, su foglio A3. Per i migliori disegni di ogni classe in palio un libro, logicamente! Alice è stata entusiasta di questa proposta e si è data subito da fare a scegliere il libro (cosa non facile per lei che legge contemporaneamente vari libri...). Alla fine la scelta è ricaduta su un libro a mio avviso bellissimo, sia per il contunuto, che per il messaggio e infine per la grafica stupenda.

Dolci vegan

on Giovedì, 12 Maggio 2016. Posted in libri, cucina

Dolci vegan

Sono talmente abituata a non usare uova e latticini nei miei dolci che a volte quando mi chiedono come sostituirli mi trovo in imbarazzo, nel senso che per me non c'è nulla da sostituire, i miei dolci nascono già così e questo è l'unico modo in cui mi viene in mente di farli. In realtà la maggior parte delle parsone che prepara torte lo fa, al contrario, facendo largamente uso di burro, latte, uova, panna e con sola farina di grano tenero raffinata e spesso ritengono che senza questi ingredienti la bontà o la sofficità o la lievitazione ne risentano. Ecco allora che viene in aiuto il libro di cui vi voglio parlare oggi, dedicato nello specifico ai soli dolci vegan.

La mamma

on Venerdì, 29 Aprile 2016. Posted in libri

La mamma

Questo libro è troppo bello per non parlarvene e per non proporvelo da fare o farvi regalare per la festa della mamma o semplicemente per quando volete voi. Io l'ho adorato già dalla copertina, adoro lo stile grafico di Mariana Ruiz Johnson che avevo già incontrato in "Mentre tu dormi". In questo caso non si tratta di un silent, ma il testo è davvero ridotto al minimo, un semplice completamento, quasi una poesia di accompagnamento alle immagini. Ogni tavola è splendida e può essere vista anche come a se stante.

La forchetta dei 5 sapori

on Giovedì, 28 Aprile 2016. Posted in libri, cucina

La forchetta dei 5 sapori

Ciao e bentrovati, oggi finalmente trovo il tempo per parlarvi di un libro bellissimo che mi ha conquistato fin dalla copertina, anzi a dirla tutta un libro che vi consiglierei anche senza averlo letto solo per la stima che nutro per l'autrice, ovvero la mitica Felicia di Le delizie di Feli! Il suo primo libro, che è un ricettario di sole ricette senza glutine, sane, gustose e integrali. Qui in famiglia fortunatamente non abbiamo problemi di allergie o intolleranze al glutine, però mi piace preparare spesso cibi o interi pasti o anche dedicare qualche giorno la settimana interamente a questo tipo di cucina, che risulta indubbiamente più digeribile. Preferisco anche abituare i piccoli a questi gusti diversi e vari e non solo al gusto del grano nelle sue varie forme, quindi soprattutto per i pasti nei quali siamo tutti presenti, propendo per preparazioni senza glutine e alternative che possano risultare gradevoli (anche agli occhi) e sfiziose per loro oltre che per noi adulti. Sono profondamente convinta che l'educazione alimentare avvenga in famiglia e che se le basi sono buone anche i pasti fuori casa non potranno incidere più di tanto. E visto che le proposte della mensa per quanto riguarda i cereali non si discostano da pasta bianca (di grano duro), presente almeno 3 volte la settimana e riso bianco, con qualche rara eccezione una o due volte al mese costituita da orzo o farro in chicchi o gnocchi di patate, ecco che le variopinte e gustose ricette di Felicia vengono in grande aiuto a ispirare piatti semplici ma con ingredienti diversi.

Latte di canapa, hemp-fu e "il filo di canapa"

on Giovedì, 14 Aprile 2016. Posted in libri, cucina

Latte di canapa, hemp-fu e

Settimana impegnativa, letteralmente volata... verso un fine settimana altrettanto pieno... fra le varie cose ho finito di leggere un libricino di Altreconomia dedicato alla canapa e ai suoi vari usi. Si tratta di un libretto tascabile che fa parte dei piccoli manuali di Altreconomia che trovo sempre particolarmente utili per avere informazioni veloci e pratiche  con rimandi ad approfondimenti. In questo caso il tema è appunto la canapa e i suoi molteplici usi: dal tessile alla cosmetica, dall'edilizia alla cucina, dalle cartotecnica alla medicina! Tutte le parti di questa pianta di cui fino agli anni 40 l'Italia era il secondo produttore mondiale, possono essere usate. Una pianta perfetta di facile coltivazione, che non necessita di chimica, adatta a tutti i terreni. Si parte dai cenni storici, arrivando a raccontare il periodo del proibizionismo fino ai giorni nostri, la legislazione in merito e le possibilità future.

Dopo questa interessante lettura mi è venuta voglia di provare a usare i semi interi (non quelli decorticati che conosco già da un po') per fare il latte di canapa e l'hemp-fu ovvero un "tofu" ottenuto dal latte di canapa. La sperimentazione è stata facilissima e interessante: assolutamente consigliata specie considerando l'aspetto nutrizionale. I semi di canapa sono tra le fonti di proteine più complete in natura, i semi contengono e rendono disponibili tutti gli 8 amminoacidi essenziali. Inoltre sono ricchi di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6 nella misura bilanciata di 1:3.

Il momento perfetto

on Venerdì, 08 Aprile 2016. Posted in libri

Il momento perfetto

Abbiamo preso questo libro in biblioteca, lo ametto l'ho scelto io... da architetto non poteva non colpirmi la bellissima casa sull'albero in copertina. E me lo sono letta e gustata da sola prima di mostrarlo ai bambini... capita anche a voi? L'interno non mi ha deluso, bella storia, fantastici disegni, bel messaggio...

Il protagonista, residente nella bella casa sull'albero moderna con vetrata frontale è Scoiattolo che riceve una lettera così importante da fargli dimenticare i suoi programmi, qualunque fossero e correre fuori a questo appuntamento. Scopriremo dove sta andando solo nell'ultima pagina... ma lungo il cammino incontrerà (sempre al momento perfetto) gli altri abitanti del bosco (molti dei quali residenti in altre bellissime case in legno in stile vittoriano) che gli chiederanno aiuto per le cose più svariate.

Cucina naturale - i legumi, proteine vegetali

on Giovedì, 07 Aprile 2016. Posted in libri, cucina

Cucina naturale - i legumi, proteine vegetali

Già in molti vi hanno parlato di questo libro, ma dicono che repetita iuvant e quindi ve ne parlo e ve lo consiglio anch'io (che comunque ve ne avevo già accennato sui consigli di acquisto natalizi). Il libro in questione fa parte della collana Cucina Naturale editata da Gribaudo ed era uscito in origine allegato ad alcuni quotidiani locali che dalle mie parti sfortunatamente non erano reperibili (mi sarebbe piaciuto procurami più di qualche libro visto che molti sono scritti da blogger che seguo...). Ora invece è recuperabile anche sul sito della Feltrinelli. Anche stavolta si tratta di un libro diviso in due parti, la prima parte teorica scritta da un medico omeopata e nutrizionista e la seconda parte che contiene le inconfondibili ricette dell'amica Mari di CucinaVerdeDolceeSalata.

Alimentazione in equilibrio

on Mercoledì, 30 Marzo 2016. Posted in libri, cucina

Alimentazione in equilibrio

Carissimi, bentrovati! Oggi si torna a parlare dei miei amati libri di cucina, ne sto leggendo alcuni e come sempre li sto testando (ovvero ne sto provando le ricette... sapete che non recensisco libri di ricette prima di averne provate almeno alcune) e spero di riuscire parlarvi entro breve anche degli altri, intanto gustatevi quello di oggi. Si tratta di un testo un po' particolare, nel senso che non vuole essere solo un ricettario, ma anche una sorta di manuale dedicato all'alimentazione degli sportivi. Nello specifico non è rivolto a chi fa sport a livello agonistico, ma di chi fa attività all'aria aperta un paio di volte la settimana, che sia la corsa, la bicicletta, o il trekking d'alta montagna. Infatti proprio alle passeggiate in montagna si fa spesso riferimento e ci sono dei paragrafi specificamente dedicati.

Il lupo vegetariano e i sette capretti

on Venerdì, 25 Marzo 2016. Posted in libri

Il lupo vegetariano e i sette capretti

Ho una lunghissima coda di libri di cui parlarvi, sia della biblioteca delle birbe che miei, che di cucina, però oggi preferisco dedicare il venerdì del libro ad un albo che ho regalato alle bimbe a gennaio, era nella calza della Befana. Il tema mi sembra particolarmente adatto per questo periodo, in quanto si parla ai più piccoli della scelta vegetariana/vegana e lo si fa rivisitando una fiaba classica nota praticamente a tutti.

In questi giorni c'è, come ogni anno a Pasqua, una gran mobilitazione per togliere gli agnelli dal piatto, un gran lavoro di sensibilizzazione che non può che farmi felice, anche se in realtà mi piacerebbe che la cosa venisse estesa a tutti i periodi dell'anno e a tutti gli animali, cuccioli e no... onestamente non ne vedo la differenza. E' per questo che la fine che fa il lupo nella versione classica de "Il lupo e i sette capretti" non mi è mai piaciuta: è vero che trattasi di finzione e che le fiabe parlano per metafore, eppure fra tutte, questa è quella che ho sempre letto meno volentieri alle bimbe.

Quando rabbia o furia prendono il sopravvento... qualche libro sul tema

on Venerdì, 18 Marzo 2016. Posted in libri

Quando rabbia o furia prendono il sopravvento... qualche libro sul tema

Quello di oggi è un tema "caldo" che emerge spesso in casa, originato in particolare dal temperamento di Elena, che però finisce col coinvolgere tutti... Fra i tre birbi Elena è appunto quella col carattere più forte, decisa, determinata e non disposta a venire a compromessi con nessuno. Tutti aspetti che personalmente ritengo utili e positivi, ma che attualmente sono spesso all'origine di frustazioni e di scontri (verbali) anche, anzi soprattutto, fra le mura domestiche. I miei pensieri al proposito sono ambivalenti: se da un lato ritengo giusto che la rabbia venga sfogata e la considero un sentimento normale e giusto, dall'altro mi piacerebbe che trovasse delle modalità di sfogo diverse, non così impetuose o lesive nei confronti suoi o dei suoi malcapitati fratelli.

La balena della tempesta

on Venerdì, 11 Marzo 2016. Posted in libri

La balena della tempesta

Fra i vari regali libreschi del periodo natalizio c'era anche il libro di oggi, un libro che ha conquistato subito tutti e i tre i birbi di casa, dal più piccolo al più grande, senza badare alle differenze di età. E' un libro dolcissimo, con illustrazioni dai toni pastello e acquerellati spesso a tutta pagina. E' la storia di "un'amicizia" anomala, quella fra un bimbo e una balena arenatasi sulla spiaggia dopo una tempesta e da lui salvata. Ma a mio avviso è soprattutto una storia sul rapporto fra il bimbo e il suo papà, ed è per questo che ho voluto parlarvene oggi.

<<  1 2 [34 5 6 7  >>  

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy