in cucina

IMG 20161208 122722

Salva

Salva

Salva

con i piccoli

IMG 20161212 125756 rit

 

Salva

Salva

Salva

a piedi o in spalla

DSCF3423 2

 

Salva

Salva

Salva

orto e giardino

IMG 20161209 094753 BURST001 COVER rit

 

Salva

Salva

Salva

Cuore cioccolatoso agli agrumi

on Giovedì, 18 Febbraio 2016. Posted in cucina

Cuore cioccolatoso agli agrumi

Non festeggiamo mai S.Valentino se non con un dolcetto (logicamente home-made! ;-) ) e come intuirete dalla forma questo è stato quello che ho preparato per domenica. Quasi d'obbligo rifarlo, a forma di cuore, ma anche no! ;-) L'abbinamento agrumi cioccolato secondo me è perfetto, a maggior ragione se si ha ancora una bella scorta di arance e limoni bio presi col gas!

Ingredienti:

  • 150 gr di farina di farro integrale
  • 3 arance da agricoltura biologica
  • 50 gr di amido di mais
  • 30 gr di cioccolato fondente extra 90% cacao del commercio equo
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 limone da agricoltura biologica
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 4 cucchiai di acqua
  • 70 gr di zucchero di canna integrale muscovado
  • 30 gr di mandorle
  • 60 gr di cacao amaro del commercio equo

Preparazione:

DSCF1089 gdIn un bicchiere mettete i semi di chia e l'acqua, mescolate e lasciate riposare (ho provato a usare questo metodo dopo averlo visto in questa ricetta di Alice RicetteVegolose). In una ciotola mescolate la farina di farro con l'amido di mais, il bicarbonato, lo zucchero e il cacao. Con una mandolina ricavate delle striscioline dalla buccia di una delle arance e tenetele da parte: mi raccomando che gli agrumi siano da agricoltura biologica, altrimenti la buccia non è edibile! Spremete le arance e misurate la quantità di succo: ve ne servono 250 ml, se sarà meno aggiungete un altra arancia. Grattuggiate la buccia del limone e tenete da parte. Spremete anche mezzo limone. Accendete il forno a 180°. Versate il succo di arancia sulle farine e mescolate. Aggiungete i semi di chia che ormai si saranno gelatinizzati nell'acqua e il cioccolato tritato con un coltello (volendo potete tenere il cioccolato in frigo per un po' prima di tritarlo). Mescolate. Oliate e infarinate una teglia a cuore (o della forma che più vi piace). Aggiungete all'impasto il succo di limone e mescolate bene. Versate nella teglia. In un mortaio tritate le mandorle e usatele per cospargere la superficie del dolce. Aggiungete anche la buccia di limone grattuggiata e le scorze di arancia tagliate a filetti. Quando il forno sarà caldo infornate a 180° per 25-30 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornare. Togliete dalla teglia e lasciate intiepidire su una griglia. Ottima sia tiepida che a temperatura ambiente. Consistenza perfetta, morbida ma assolutamente non sbriciolosa e gusto non troppo dolce! Perfetta per gli amanti della cioccolata!

Porto questa ricetta di colce con farina di farro alla mia raccolta stagionale dedicata a questo cereale: integralmente in inverno. Vi aspetto come sempre numerosi (la raccolta prosegue fino al 21 marzo)!

integralmente 2015 rid

Commenti (6)

  • Roberta

    Roberta

    19 Febbraio 2016 at 11:52 |
    Che gola! Domani arriveranno le arance, gli altri ingredienti li ho già! Che voglia si torta al doppio cioccolato!
    Daria, hai mai provato ad usare l'avocado come base grassa x una crostata... Voglio provare da tempo domani arriveranno anche gli avocado, aspetto che maturino poi provero'...
    Buon fine settimana

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      19 Febbraio 2016 at 22:09 |
      SI, è davvero golosa pur non essendo troppo dolce...
      L'avocado nei dolci cotti non l'ho mai usato, anche se ne ho sempre letto bene. Non trovo facilmente questa bacca e quando ce l'ho per casa finisce per lo più a crudo come guacamole o in dolcetti crudisti... però se provi a usarlo nel cotto fammi sapere, mi interessa molto il tuo parere!
      Buon fine settimana a te!

      Rispondi

  • Felicia

    Felicia

    23 Febbraio 2016 at 06:17 |
    Una vera e propria golosita!!!! bellissima, ghiotta, irresistibile. Anch'io adoro l'abbinamento agrumi/cioccolato, quest'anno ho fatto una bella scorza di polverina d'arance, avrò il mio aroma preferito a lungo :-D

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      23 Febbraio 2016 at 22:20 |
      Oh, si, anch'io ormai di quasi di prassi grattuggio le arance e i limoni prima di usarli e poi secco la buccia, un modo ottimo per avere sempre pronto l'aroma e per non buttare via la buccia!

      Rispondi

  • Roberta

    Roberta

    24 Febbraio 2016 at 12:27 |
    Daria ho provato la frolla con l'avocado, appena riesco ti mando la ricetta della crostata, molto buona devo dire che la versione salata è anche meglio! Un bacio grande

    Rispondi

    • Daria

      Daria

      25 Febbraio 2016 at 15:10 |
      Uh, bene, sono proprio curiosa!

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA

Login

Per commentare più agevolmente (senza che ti venga richiesto il codice captcha) registrati e fai il login quando entri nel sito. In questo modo l'approvazione dei commenti verrà richiesta solo la prima volta e poi sarà automatica
PS: purtroppo sono stata costretta per gli utenti non registrati a inserire i codici captcha a causa dell'eccesso di spam che finiva col bloccare il sito. Grazie!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy